lunedí, 11 dicembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

invernale    volvo ocean race    il portodimare    cala de medici    press    regate    vela    campionati invernali    laser    canoa    windsurf    confitarma   

OPTIMIST

Optimist: Fraglia Vela Riva pigliatutto al Meeting giovanile di Cervia

Anche quest’anno la squadra Optimist della Fraglia Vela Riva ha dominato al Meeting Giovanile di Cervia, manifestazione organizzata dal circolo gemellato con la stessa Fraglia, il Circolo Nautico Cervia- Amici della Vela, e riservata ai soli velisti della categoria cadetti e quindi nati nel 2005-2006 e 2007. Prosegue l’ottima forma di Mattia Cesana (vincitore del Meeting del Garda Optimist 2016), che a Cervia, nelle 8 prove disputate con vento sempre leggero sui 6/7 nodi e corrente medio-forte, ha vinto 4 prove oltre a piazzare 3 secondi e una squalifica poi scartata. La sua vittoria è stata netta dato che ha inflitto ben 43 punti alla compagna di squadra Agata Scalmazzi, prima femmina. Nella stessa categoria ottimo sesto assoluto (seconda femmina) di Emma Mattivi (ottima seconda in regata 7), il dodicesimo di Elena Prandi (terza femmina), a seguire Milka Bellomi e Valerio Benini, nella flotta di 106 iscritti.
Tra i nati del 2006 bel terzo assoluto di Alex Demurtas (secondo nella regata conclusiva, l’ottava), affiancato da un buon quinto di Marco Franceschini. Tra i 90 partecipanti di categoria anche Filippo Dusatti (15°), Amedeo Chilovi (24°) e Augusto Cardellini (45).
Anche tra i più piccoli del 2007 dominio fragliotto con Mosè Bellomi che si è decisamente divertito piazzando 7 primi e un quinto, lasciando ben 20 punti al siciliano Adomi. Anche Leonardo Malfer ha regatato tra i più piccoli portando così a 13 i portacolori della Fraglia Vela Riva a Cervia, giovanissimi atleti che sono stati diretti dai due tecnici del circolo Mauro Berteotti e Santiago Lopèz, che hanno avuto la preziosa collaborazione di Enrico Zamagna, che ha prestato il gommone per assistere i numerosi atleti.


10/07/2016 22:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: l'arcobaleno non basta

Ancora una volta poco vento sul campo di regata di Riva di Traiano. Partiti solo i X2 e subito fermati. Una sola regata disputata in tre giornate.

Quarta giornata all'Invernale del Circeo

In IRC 1 Primo CAVALLO PAZZO l'X35 di Enrico Danielli portacolori del RYCC Savoia con Raimondo Cappa al timone, autore di una prova magistrale, rimanendo sempre al centro del campo di regata

La Talisker Whisky Atlantic Challenge

L’oceano Atlantico attraversato a bordo di una canoa che per tutto il corso dell’impresa rappresenta l’unico riparo dalle intemperie e dai pericoli e Solbian realizza un’installazione senza precedenti

Extreme Sailing Series: Alinghi vince l'ultimo Act

Il team svizzero chiude al secondo posto il Circuito delle Extreme Sailing Series 2017

Volvo Ocean Race: domani la In-port race di Città del Capo

L'8 dicembrei torna in mare per la In-port race di Città del Capo, dopo che le barche sono state sottoposte a un'attenta manutenzione e i velisti hanno ricaricato le batterie in vista delle prossime, intense, settimane nell'Oceano meridionale

Pershing presenta il nuovo Owner Set by Poltrona Frau

E celebra i primi 10 anni di sodalizio fra due icone del Made in Italy

Dolphin e Meteor animano il 27° Cimento del Garda

La classifica provvisoria è guidata da "Fantastica" di Anna e Giulia Navoni, alla barra Davide Bianchini, team Campione Italiano in carica

Volvo Ocean Race: Dongfeng Race Team vince la In-port di Città del Capo red-line

Secondi dopo una grande rimonta gli spagnoli di MAPFRE, che mantengono la testa della classifica e terzo AkzoNobel

Fincantieri: varata a Marghera “Nieuw Statendam”

Madrina della cerimonia è stata Anne Marie Bartels, socia élite del programma fedeltà President’s Club di Holland America Line e che da giovane fu tra le prime ad attraversare l’Atlantico da Rotterdam a New York

Ultimo appuntamento di Autunno In Mare con la XV Edizione del Trofeo Nicolaiano

Il trofeo Nicolaiano organizzato dal Centro Universitario Sportivo di Bari ha una connotazione speciale inserendosi nell’ampio progetto di grande solidarietà

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci