lunedí, 28 settembre 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    vela    29er    fincantieri    regate    dolphin    j70    roma giraglia    roma per 2    melges 32    coppa italia    salone nautico di genova    press    team    guardia di finanza    ambiente   

GUARDIA COSTIERA

Nuove disposizione della Guardia Costiera per garantire la sicurezza dei trasporti via mare

nuove disposizione della guardia costiera per garantire la sicurezza dei trasporti via mare
redazione

Come conseguenza dell'emergenza legata al nCov-2019 il Comando Generale della Guardia Costiera ha adottato alcuni provvedimenti che, oltre a disciplinare le attività di specifica competenza introducono, ove possibile, adeguate semplificazioni sempre nel rispetto dell'obiettivo finale che resta quello della sicurezza della navigazione, della regolarità del trasporto  marittimo, della protezione dell'ambiente, nonché della tutela della salute del personale navigante e dei militari dei nuclei ispettivi della guardia costiera nonché la protezione dell'ambiente. In particolare, tenuto conto delle  raccomandazioni sviluppate dall'OMS (Organizzazione Mondiale della  Sanità), il Comando generale delle Capitanerie di porto ha adottato i seguenti provvedimenti:

·      con circolare 4/2020, sono state impartite istruzioni per le visite da "remoto" su navi adibite a viaggi internazionali (regolati dalla convenzione SOLAS ed MLC,2006);

·      con circolare  5/2020 sono state disciplinate le  visite in commissione (ai sensi delle norme nazionali ed unionali) attraverso attività da "remoto" ovvero procedure più snelle per i membri di commissione. A tal proposito, sentita la Commissione Europea, la certificazione delle navi rientranti nel campo di applicazione del DL 45/2000, come ad esempio le navi Ro/Ro passeggeri, potrà essere prorogata sino a 3 mesi anziché 1 mese come previsto dalla normativa unionale. Questo consentirà alla parte più rilevante della nostra flotta, impiegata in viaggi nazionali, di continuare ad operare;

·      con la circolare 6/2020 è stato disciplinato il complesso delle attività obbligatorie (service periodici)di manutenzione, prova, revisione, verifica di funzionamento previste eseguirsi (da parte di ditte esterne) nella cornice degli accertamenti statutari;

il Comando generale rimane costantemente in contatto con le Organizzazioni Internazionali e con la commissione europea per tutte le problematiche che vengono identificate o rappresentate dall'armamento.

Le circolari possono essere consultate sul sito 
www.guardiacostiera.gov.it<http://www.guardiacostiera.gov.it/normativa-e-documentazione/Pages/circolari.aspx>

 









I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma-Giraglia: la notte porta “scompiglio”… e vince Globulo Rosso

Per la classifica finale si dovrà però attendere. In corso proteste presentate dal Comitato di Regata per passaggi nelle zone interdette alla navigazione

Roma per 2: meteo in forte peggioramento, regata ridotta a Lipari

Il Comitato di Regata della Roma per 2 comunica che la regata è stata ridotta e che il passaggio a Lipari verrà considerato come traguardo definitivo per determinare la classifica finale

FLASH - Roma-Giraglia, Line Honours per Globulo Rosso

L’Este 31 di Alessandro Burzi ha tagliato il traguardo alle 10:46:13

Garmin Roma per 2: Libertine riconquista la Coppa dell'Ammiraglio - Roma/Giraglia: magico Globulo Rosso

Alla Roma per 2 Line Honours e Coppa dell'Ammiraglio a Libertine. La Coppa Don Carlo a Dream Away. Alla Giraglia Globulo Rosso vince in IRC e ORC. Il GiragliOne va a Oscar Campagnola

RAN630: è stata una splendida cavalcata

La RAN630 si conferma una regata in piena forma. In formato “Covid edition” ha tenuto e scommesso sulla sua riuscita, seguendo l’andamento della delicata situazione emergenziale.

Young Azzurra, che esordio nella Persico 69F Cup!!!

Sotto lo sguardo vigile di un entusiasta Commodoro Michael Illbruck, l’equipaggio armato dallo YCCS vince e convince, con un esordio a cento all’ora con 4 prove su 8 vinte

Roma per 2: match race verso Lipari tra Libertine e Nuova. Roma-Giraglia a 60 miglia da Riva guida Palinuro

Un lungo match race tra Libertine e Nuova sta caratterizzando l'avvicinamento a Lipari. Loli Fast passa per prima la Giraglia ma poi cede il passo a Palinuro e Guardamago

Roma-Giraglia, Palinuro in testa tra i temporali. Alla Roma X2 c'è Nuova al comando

Alla Roma Giraglia ritirate Excalibur e Costellation. Un ferito sbarcato a Porto Santo Stefano. Palinuro guida la flotta. Alla "Roma" una rete irregolare frena Uma Fast. In testa c'è Nuova, ma i campioni in carica di Libertine sono nella loro scia

Vittorio d’Albertas vince l’85° Campionato Italiano Dinghy 12’

Numeri record con 74 partecipanti all’85° Campionato Italiano Dinghy 12’ organizzato Yacht Club Como

J/70 Cup, il Peler conduce le prime quattro regate della serie: Notaro al top del ranking

Dopo il no race imposto ieri dal maltempo, prende il via a Malcesine la seconda tappa della J/70 Cup, circuito organizzato da J/70 Italian Class e che per l’occasione ha richiamato sulla linea di partenza gardesana oltre trenta equipaggi da sette Nazioni

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci