venerdí, 21 giugno 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ecologia    salone nautico venezia    mini 6.50    reale yacht club canottieri savoia    vele d'epoca    star    52 super series    ucina    azzurra    press    tp52    laser    vela paralimpica   

WINDSURF

Nel week end al Circolo Surf Torbole il 23° Trofeo Neirotti,

nel week end al circolo surf torbole il 23 176 trofeo neirotti
redazione

Il 19 e 20 maggio al Circolo Surf Torbole - con la collaborazione del Circolo Vela Arco - si svolgerà il 23° Trofeo Neirotti, regata di windsurf specialità slalom in ricordo dell'atleta Paolo Neirotti, ITA 47, che per un malore morì nel 1995 durante la "Garda Trentino Cup”. Un evento che raduna i tanti amici surfisti, che in questa due giorni si divertiranno a gareggiare con gli slalom, mantenendo viva la grande passione e professionalità dello stesso Neirotti, che tante regate fece sull’Alto Garda. Ma la grande novità di quest’anno è che nella giornata di domenica la manifestazione accoglierà tra i propri ospiti regatanti anche gli amici di Action 4 Amputees, progetto sociale ideato da Francesco Favettini: in occasione dello stesso Trofeo Neirotti si disputeranno nella giornata di domenica regate con classifica a sè “adaptive windsurf”. Come già succede in tantissimi altri sport, anche il windsurf può essere infatti praticato con grande determinazione e coraggio da atleti disabili, che non rinunciano alle emozioni date dall’acqua, dalle planate, dalla velocità che offre il windsurf.  Grazie alla FIV - Federazione Italiana Vela e AICW (Associazione italiana classi windsurf) le persone con disabilità, naturalmente con il livello tecnico necessario, per la prima volta nella storia del windsurf, potranno partecipare all'Italian Slalom Tour iniziando proprio dal 23° Trofeo Paolo Neirotti, evento che quest’anno ha sicuramente un valore aggiunto.
"Per l’apprendimento facilitato della disciplina - spiega Francesco Favettini - abbiamo dotato le nostre tavole del nuovo dispositivo IDo Innovation che consente alla vela di non cadere in acqua facilitando l'apprendimento per chi ha problemi di equilibrio. Inoltre metteremo a disposizione delle nuove protesi, appositamente studiate per l’attività sportiva e più stabili e comode rispetto alle normali e la nuova versione del più piccolo dispositivo di galleggiamento al mondo, che portato al polso come orologio, è riutilizzabile e può dispiegare in soli due secondi un cuscino autogonfiante capace di offrire 57 Newton di galleggiabilità aggiuntiva e mantenere a galla una persona di 130 Kg, un aiuto decisivo in caso di difficoltà. Con queste prerogative sempre più persone disabili potranno avvicinarsi anche al windsurf, potendo un giorno anche regatare così come faranno domenica 20 maggio alcuni degli atleti più esperti, che potranno realizzare un sogno: primi tra tutti Antonino Lo Baido e Dario Ingravallo, che non vedono l'ora di sfidarsi in boa nelle acque gardesane in mezzo a tanti famosi atleti”.  
"Un’altra sfida per il Circolo Surf Torbole, che domenica affiancherà gli amici di Action 4 Amputees in questo progetto sociale che avvicina i disabili al windsurf, realtà che sembrava impossibile fino a qualche anno fa - ha commentato alla vigilia il Presidente del Circolo Surf Torbole Armando Bronzetti - Siamo molto contenti di essere i primi ad accogliere qui sul Garda, patria del windsurf, un evento inclusivo al Trofeo Neirotti, che coinvolga tra gli atleti abituali, chi sta superando difficoltà che sembravano insormontabili. Un bel messaggio per tutti noi”.


18/05/2018 12:54:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Le colline del Prosecco patrimonio Unesco: si decide il 7 luglio

L’organo consultivo dell’Unesco che si occupa dei siti protetti ha ufficialmente “raccomandato” che le colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene siano iscritte nella Lista del Patrimonio Mondiale come Paesaggio culturale

Palermo: concluso il campionato italiano Hansa 303

Si è conclusa domenica la settima edizione di Una Vela Senza Esclusi, contenitore del Campionato Italiano Vela Paralimpica Hansa 303 organizzato dalla Lega Navale Italiana - Sezione Palermo Centro

Presentata la RIGASA, una nuova regata d'altura per Rimini

Il Circolo Velico Riminese torna all’altura con la nuova edizione della regata che attraversa l’Adriatico. Dal 6 all’8 Settembre 170 miglia no stop in equipaggio, in doppio e con un trofeo dedicato alle scuole vela

L'accoppiata Beccaria/Riva pronta per il Mini Fastnet

Via al “Mini Fastnet”: Beccaria e Riva su Geomag pronti per un’edizione popolata di star della vela d’altura come Thomas Coville, Sam Goodchild e Sébastien Audigane.

Il Bod d'Or va a Ladycat

E' l'ultima vittoria per la barca di Dona Bertarelli che nel 2020 verrà sostituita dal TF35

Argentario Sailing Week: la 20ma edizione dal 19 al 23 giugno a Porto Santo Stefano

Trenta le imbarcazioni classiche e d’epoca provenienti da 12 paesi iscritte all’evento per quatto giorni di regate e di spettacolo nel golfo dell’Argentario

Marina di Varazze: premio Best in Show all'Alfa Romeo Giulietta Spider I Serie 1956

Il Marina di Varazze Classic Car è un matrimonio perfettamente riuscito tra meravigliosi gioielli a quattro ruote e l’elegante mood ‘yachting style’ di Marina di Varazze

La Rolex Giraglia 2019 va a Caol Ila R di Alex Schaerer

Con l'arrivo di tutte le barche e il calcolo dei tempi compensati, vince l'edizione 67 della Rolex Giraglia, Il Maxi Caol Ila R di Alex Schaerer

Mondiale Star: partono in testa due Team italiani

La manifestazione ritorna a Porto Cervo dopo trent'anni ed è organizzata dallo YCCS in collaborazione con l'International Star Class Yacht Racing Association

Melges 20: a Scarlino continua il dominio russo

Sul campo di regata del Club Nautico Scarlino si sono disputate quest’oggi, nell’ambito del Quantum Day (con maestrale dai 13 ai 18 nodi), tre prove che sono state tutte vinte dal team russo di Igor Rytov

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci