venerdí, 29 luglio 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

assoporti    formazione    52 super series    super series    altura    guardia costiera    archeologia subacquea    porti    leggi e regolamenti    moth    turismo    nuoto    mini650    federagenti    regate    centomiglia    fiv    giancarlo pedote    palermo-montecarlo   

CANTIERISTICA

NAUTICA - Wider: il 42 piedi fa sorridere Tilli Antonelli

Wider, azienda nautica del Made in Italy, nata da un progetto di Tilli Antonelli, festeggia il varo della 10a unità del suo 42 piedi. Un traguardo importante raggiunto a poco più di un anno dalla creazione dell’azienda che registra nell’anno nautico 2011-2012 un fatturato di 6 milioni di euro. A rendere particolarmente memorabile il Wider 42’ n. 10 la particolarità della consegna della barca. Il cantiere ha infatti organizzato un trasporto aereo, un evento straordinario nella nautica di lusso, considerando che generalmente i trasporti di motoryacht si svolgono via terra o via mare.
L’eccezionale trasporto è avvenuto la scorsa settimana a bordo di un Antonov An-124, aereo cargo quadrimotore – tra i cargo più grandi al mondo - atterrato a Falconara-Ancona appositamente per prelevare il Wider 42’ e trasportarlo a destinazione, nel Vicino Oriente.

“Abbiamo lavorato intensamente per riuscire a rispettare la data di consegna, curando ogni aspetto del progetto, non ultime le straordinarie modalità di spedizione della barca - afferma Tilli Antonelli, fondatore della Wider – “è la prima volta in tanti anni di esperienza nel settore del diporto che vedo decollare un aereo con a bordo una mia creazione. Una grande soddisfazione per me e per tutto il team, il cui impegno ha consentito di ottenere risultati importanti a poco più di un anno dal varo della prima imbarcazione della gamma”.


17/07/2012 19:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Gaetano Mura, un giro del mondo irrinunciabile (VIDEO)

Partenza ad Ottobre per Gaetano Mura che affronterà il suo personale giro del mondo senza scalo in solitario partendo da Cagliari

Roma Giraglia: Matteo Miceli ci sarà

Correrà o con il Class 40 Patricia II di Mario Girelli o in doppio con il suo nuovo Este 35 "Perchè si" per sfidare "Whisky Echo", la barca gemella di Valerio Brinati, vincitrice in doppio nel 2015

Italiano Altura: partono bene Be Wild e Xsita

Iniziato a Palermo il Campionato Italiano Assoluto Vela d'Altura-Trofeo Diesse: disputate due regate con vento leggero di 6-8 nodi

Alberto Bona oggi alla partenza della Les Sables-Les Açores-Les Sables

I Mini iscritti sono 22, tra cui solo due prototipi: oltre a Alberto Bona con Promostudi La Spezia sarà  in regata Ian Lipinski a bordo di Griffon FR

Non è mai troppo tardi per prenotare la tua vacanza con la speciale offerta di Qatar Airways

La compagnia con la Migliore Business Class al Mondo lancia una vantaggiosa promozione per viaggiare a tariffe convenienti con un servizio di bordo a 5 stelle

La nautica ai tempi del Marchese del Grillo

Non si placa la polemica tra Ucina e Nautica Italiana: ripicche, dispetti e l'annuncio di un nuovo salone in Versilia proprio mentre si presenta Genova 2016

Gaetano Mura solo Round the Globe Record

Ad ottobre prossimo partirà per battere il record nella circumnavigazione del globo in solitario, senza assistenza e senza scalo, a bordo di un Class40

Estate 2016, gioco di squadra per la tutela delle spiagge e del mare grazie a “Ma il mare non vale una cicca?”

Il 30 luglio al via l’8° edizione dell’iniziativa promossa da Marevivo per proteggere il mare dall’abbandono dei mozziconi: 650 “Cenerino” distribuiti in 350 stabilimenti e centri visite delle Aree Marine Protette

IV Tappa Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport a Civitanova Marche

È tempo di promozione per Optimist Italia, pensando anche a quei giovanissimi velisti che trovano l’occasione di partecipare ad una regata open in estate, magari la prima trasferta ufficiale fuori città

Salpa il veliero Dolphin: promozione del territorio dal Salento fino a Venezia

Avviato il progetto "Adrion to Expo Venice", che mira a valorizzare i mari Adriatico e Ionio, recuperando e riconsegnando loro la valenza e il ruolo naturale di fondamentale collegamento e unione di territori

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci