venerdí, 19 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela    melges 32    cnsm    circoli velici    campionati invernali    veleziana    star    vela paralimpica    kite    ambiente    melges 24    porti    vele d'epoca    invernali    soldini    regate    vela olimpica   

MINI TRANSAT

Mini Transat: Emanuele Grassi pronto all’appuntamento con l’Oceano

mini transat emanuele grassi pronto all 8217 appuntamento con 8217 oceano
redazione

Mercoledì 1° Novembre i Mini 6.50 iscritti alla Mini Transat 2017 partiranno per la seconda tappa che dal porto di Las Palmas Gran Canaria li porterà a tagliare il traguardo a Le Marin (Martinica), dopo oltre 2700 miglia di percorso nell’Oceano Atlantico.
Emanuele Grassi skipper di Penelope Glam ITA 603, un Pogo 2, dopo una prima tappa non facile, dove la rottura di una piastra di uno dei due timoni ha provocato una falla a poppa, si sta preparando al vero appuntamento con l’Oceano.
“La barca ora è pronta", dichiara Grassi, “siamo intervenuti immediatamente e grazie anche all’aiuto di Andrea Rossi (minista e co skipper di Emanuele n.d.r.), che mi ha raggiunto qui a Las Palmas, Penelope ora è pronta per navigare.”
Emanuele Grassi, alla sua prima partecipazione, si è preparato per questa campagna Mini Transat alternando allenamenti e regate nel circuito italiano della Classe Mini 6.50.
“Prepararsi all’Oceano è un lavoro lungo e molto impegnativo” prosegue Grassi, “ho dedicato molto tempo alla messa a punto della barca. Per la parte in mare ho cercato di concentrarmi sugli aspetti tecnici cercando di navigare in ogni condizione possibile.”
Grassi ha avuto il supporto tecnico anche della sua compagna Susanne Beyer che partecipò alla Mini Transat nel 2011.
“La sua esperienza è stata un prezioso aiuto.”
Ultimi giorni quindi per cambiare l’assetto di Penelope e prepararla alla tappa più lunga e con il vero sapore di oceano.
“Mi sento pronto”, chiude Emanuele Grassi. ”Ora ho solo voglia di navigare e puntare la prua della mia barca verso Ovest.”


28/10/2017 18:07:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Olimpiadi Giovanili: Argento per Nicolò Renna

L'atleta del Circolo Surf Torbole ha conquistato l'argento nella classe techno 293 plus maschile

Garda: il Trofeo dell'Odio a Diavolasso

“Diavolasso” della scuderia velica “Ac&e-Sicurplanet” con lo skipper veronese Andrea Farina (Cn Brenzone) ha vinto la 66° edizione e del Trofeo dell’Odio, classica autunnale del Circolo Vela Gargnano.

Parte domenica l'Autunnale Peloritano

Prende il via domenica 21 il Campionato Autunnale Peloritano al Marina di Capo d'Orlando che riapre le sue braccia, ovvero le su banchine, ai velisti dopo il successo del Vela Cup del mese scorso

Viareggio, arriva in porto la flotta delle vele d’epoca

Oltre 60 barche a vela d’epoca e circa 500 membri di equipaggio stanno convergendo a Viareggio dove dal 18 al 21 ottobre si svolgerà la XIV edizione del Raduno Vele Storiche Viareggio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci