martedí, 21 gennaio 2020

MINI TRANSAT

Mini Transat: Emanuele Grassi pronto all’appuntamento con l’Oceano

mini transat emanuele grassi pronto all 8217 appuntamento con 8217 oceano
redazione

Mercoledì 1° Novembre i Mini 6.50 iscritti alla Mini Transat 2017 partiranno per la seconda tappa che dal porto di Las Palmas Gran Canaria li porterà a tagliare il traguardo a Le Marin (Martinica), dopo oltre 2700 miglia di percorso nell’Oceano Atlantico.
Emanuele Grassi skipper di Penelope Glam ITA 603, un Pogo 2, dopo una prima tappa non facile, dove la rottura di una piastra di uno dei due timoni ha provocato una falla a poppa, si sta preparando al vero appuntamento con l’Oceano.
“La barca ora è pronta", dichiara Grassi, “siamo intervenuti immediatamente e grazie anche all’aiuto di Andrea Rossi (minista e co skipper di Emanuele n.d.r.), che mi ha raggiunto qui a Las Palmas, Penelope ora è pronta per navigare.”
Emanuele Grassi, alla sua prima partecipazione, si è preparato per questa campagna Mini Transat alternando allenamenti e regate nel circuito italiano della Classe Mini 6.50.
“Prepararsi all’Oceano è un lavoro lungo e molto impegnativo” prosegue Grassi, “ho dedicato molto tempo alla messa a punto della barca. Per la parte in mare ho cercato di concentrarmi sugli aspetti tecnici cercando di navigare in ogni condizione possibile.”
Grassi ha avuto il supporto tecnico anche della sua compagna Susanne Beyer che partecipò alla Mini Transat nel 2011.
“La sua esperienza è stata un prezioso aiuto.”
Ultimi giorni quindi per cambiare l’assetto di Penelope e prepararla alla tappa più lunga e con il vero sapore di oceano.
“Mi sento pronto”, chiude Emanuele Grassi. ”Ora ho solo voglia di navigare e puntare la prua della mia barca verso Ovest.”


28/10/2017 18:07:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Fiumicino: un'ottima giornata per Mart d'Este

Massimo Pettirossi: “Abbiamo avuto un fine settimana davvero ‘a gonfie vele’, iniziato con l’incontro di approfondimento organizzato sabato scorso al circolo, che ha avuto ancora una volta un gran seguito”

Cape2Rio: Soldini e Maserati passano al comando della corsa

Maserati naviga su una rotta più a Sud rispetto a LoveWater, su cui è in vantaggio. Le condizioni meteo si fanno dure con vento debole e ulteriormente in calo. Il Team italiano punta a uscire dalle calme il prima possibile

Cape2Rio: Soldini e Maserati recuperano su LoveWater

Mossa tattica di Giovanni che ha tagliato una strambata e recuperato metà dello svantaggio

Invernale Traiano: Tevere Remo non fa sconti

Mon Ile inizia il 2020 vincendo. Sempre potente in tempo reale Ars Una, mentre crescono messa a punto e prestazioni per Luduan 2.0. In Crociera, brilla Soul Seeker e nella Coastal Race Bagherang Evo in equipaggio e Toi e Moi in doppio

Otranto: prima regata del 2020 per l'Invernale

Si è svolta domenica la prima regata dell’anno, la quinta del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ alla sua undicesima edizione

Ripreso l'Invernale di Marina di Loano

Due giornate con vento leggero e bel tempo hanno accolto i partecipanti alle prime regate del 2020 del Campionato Invernale di Marina di Loano

Invernale Argentario: domina l'M37 Iemanja di Piero De Pirro

Domenica 12 gennaio si è disputata la sesta giornata del XII Campionato Invernale di Porto Santo Stefano, evento al quale sono iscritte 22 imbarcazioni

Presentata a Roma la "Garmin Marine Roma per 2"

Partenza sabato 4 aprile. Novità di quest'anno l'apertura ai solitari anche nella "Riva", con percorso Riva di Traiano/Ventotene/Riva di traiano

Ucina al Boot di Dusseldorf

Confindustria Nautica sarà presente alla 51° edizione del Boot di Düsseldorf (18 – 26 gennaio 2020), con uno stand istituzionale per proseguire l’attività di promozione all'estero e di sostegno all'internazionalizzazione delle imprese italiane

Invernale Napoli: domenica la Coppa Camardella prima regata del 2020

Sempre domenica mattina, al termine della Coppa Camardella e in caso di condizioni meteo marine favorevoli, il Comitato di Regata farà disputare anche la Coppa Giuseppina Aloj, organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci