venerdí, 22 novembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

brest atlantiques    porti    vele d'epoca    cambusa    attualità    luna rossa    arc    tokio 2020    campionati invernali    match race    dolphin    garda    barcolana    mini transat    mostre    premi    meteor    press   

FEDERVELA

La vela del Lazio è in salute

Al teatro del mare nell'area Sailing World del 59° Salone Nautico di Genova, la Federazione Italia Vela ha rinnovato una importante tradizione premiando le migliori Scuole Vela FIV dell'anno. La classifica di merito è stilata sulla base delle performance dell’anno relative al numero di iscritti ai corsi, al relativo numero di tessere FIV emesse, alle partecipazioni ai Meeting nazionali e zonali, infine alla qualità generale dell'attività formativa e promozionale.

C'erano tanti circoli velici, dirigenti, allenatori, istruttori, al Breitling Theatre nell'area vela del Salone. Il presidente della Federazione Italia Vela Francesco Ettorre, e il consigliere federale Ignazio Florio Pipitone, hanno chiamato sul palco i vincitori.

IL PODIO E LA TOP TEN - Primo club della speciale classifica, che ha preso in considerazione 750 circoli velici FIV, è risultata la Compagnia della Vela di Venezia, secondo posto per lo Yacht Club Italiano di Genova e terzo il 1° Circolo Remiero-Velico C. Cusinato di Terracina.

Di particolare interesse il terzo gradino del podio, alle spalle di due circoli super-blasonati come CDV Venezia e YCI Genova, del 1° Circolo Remiero-Velico C. Cusinato di Terracina, che merita una sottolineatura. Questo club negli anni ha svolto un importante lavoro sul territorio coinvolgendo le scuole con un progetto mirato e ampliando l’attività di scuola vela nel periodo estivo.

Scorrendo la classifica, al quarto posto troviamo la Lega Navale Italiana di Ostia, al quinto il Club Nautico Capodimonte, al sesto un'altra Lega Navale Italiana, quella di Anzio, al settimo il Planet Sail sul lago di Bracciano, all'ottavo il Circolo Velico Ventotene, non nuovo a queste performance. Chiudono la top-10 lo Yacht Club Santo Stefano (Argentario) e il Varazze Club Nautico.

TANTA VELA LAZIALE - Ben sei dei primi dieci circoli velici sono della IV Zona FIV, il Lazio. La zona che comprende la città di Roma, il litorale tra Tarquinia e il golfo di Gaeta, e i laghi di Bracciano e Bolsena, conferma anche in questa graduatoria la leadership che la vede come la migliore regione per lo sport della vela, in primo luogo per il numero di tesserati alla Federazione Italiana Vela.

LA SPIEGAZIONE DEL PRESIDENTE DELLA FIV IV ZONA, GIUSEPPE D'AMICO - "La classifica delle migliori Scuole Vela FIV è una conferma del livello complessivo raggiunto dalla vela nel Lazio. I nostri Circoli si erano già messi in evidenza con numeri elevati tanto da rappresentare il 17% del tesseramento nazionale scuola vela, ma questo premio è un riconoscimento anche della qualità dell’offerta formativa dei circoli FIV che oltre ad avvicinare i giovani alla vela hanno poi la capacità di attrarre i ragazzi alla pratica dello sport velico e di saper svolgere una buona attività promozionale, anche grazie alla crescita generale dell'organizzazione e direi della consapevolezza di tutti, dai dirigenti dei circoli, agli istruttori, alle stesse famiglie.

Per questo successo che ha visto la nostra Zona raccogliere riconoscimenti e approvazioni a livello nazionale al Salone Nautico, voglio ringraziare in particolare tutti gli istruttori della zona che con grande passione e professionalità portano avanti la loro missione di promozione della vela rivestendo un ruolo fondamentale per i giovani e le loro famiglie”.

GLI EVENTI DELLA VELA LAZIALE - Tra poco inizieranno i vari Campionati Invernali di vela d'altura. Intanto sono in corso di definizione la data e l'organizzazione del quarto incontro della serie LAZIO, I LUOGHI DELLA VELA, in una location lungo la costa centrale del Lazio, tra Anzio e Ostia.


24/09/2019 21:46:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini Transat: il vincitore, François Jambou, impressionato da Ambrogio Beccaria

" Penso che sia il miglior marinaio che abbia mai visto"

Dormire in regata: una ricerca dell'Università di Pisa sulla 151 Miglia

Giovedì 21 novembre saranno presentati i risultati del progetto “151 e una notte”, una ricerca dell’Università di Pisa sull’appuntamento velico 151 Miglia-Trofeo Cetilar”

Tokio 2020: un'Olimpiade "atomica" per la vela?

Il Ministero dell'Industria giapponese ha dato parere favorevole allo sversamento in mare delle acque contaminate della centrale atomica di Fukushima

Mini Transat: Beccaria 1° tra i Serie e 3° assoluto

E’ soltanto la quarta volta in 42 anni che un navigatore non francese vince questa leggendaria regata per le barche oceaniche più piccole del mondo

Ucina al Metstrade di Amsterdam

Ucina sarà presente ad Amsterdam in collaborazione con l'ICE con una collettiva di 72 aziende

Il "Cimento" dei Dolphin del Lago di Garda

La classe si presenta come sempre in forza, confermandosi il monotipo più gettonato delle competizioni del Benàco

Garda: i Dolphin al cimento invernale

Salpa domenica prossima (17 novembre) il Cimento Invernale e il Santarelli Days, regate che si svolgeranno nel golfo di Desenzano

Match Race Scarlino: la vittoria va al polacco Piotr Harasimovicz

La giornata di sabato 16 ha permesso di regatare, con vento leggero da Est e piogge isolate. Dopo temporali notturni e mattutini, la domenica ha visto una brezza leggera da Nord, che ha permesso di regatare

Sanremo: primo week end Autunno in regata - West Liguria

E’ iniziata sabato 16 novembre la seconda tappa del trentaseiesimo Campionato Invernale West Liguria, ovvero l’ “Autunno in regata”, organizzato dallo Yacht Club Sanremo, sempre supportato dal Comune di Sanremo

Luna Rossa: un "Open Day" per 800 fortunati

Sabato 7 dicembre Luna Rossa Prada Pirelli team apre per la prima volta le porte della sua segretissima base al Molo Ichnusa di Cagliari ai tifosi e appassionati

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci