lunedí, 25 maggio 2020

FEDERVELA

La vela del Lazio è in salute

Al teatro del mare nell'area Sailing World del 59° Salone Nautico di Genova, la Federazione Italia Vela ha rinnovato una importante tradizione premiando le migliori Scuole Vela FIV dell'anno. La classifica di merito è stilata sulla base delle performance dell’anno relative al numero di iscritti ai corsi, al relativo numero di tessere FIV emesse, alle partecipazioni ai Meeting nazionali e zonali, infine alla qualità generale dell'attività formativa e promozionale.

C'erano tanti circoli velici, dirigenti, allenatori, istruttori, al Breitling Theatre nell'area vela del Salone. Il presidente della Federazione Italia Vela Francesco Ettorre, e il consigliere federale Ignazio Florio Pipitone, hanno chiamato sul palco i vincitori.

IL PODIO E LA TOP TEN - Primo club della speciale classifica, che ha preso in considerazione 750 circoli velici FIV, è risultata la Compagnia della Vela di Venezia, secondo posto per lo Yacht Club Italiano di Genova e terzo il 1° Circolo Remiero-Velico C. Cusinato di Terracina.

Di particolare interesse il terzo gradino del podio, alle spalle di due circoli super-blasonati come CDV Venezia e YCI Genova, del 1° Circolo Remiero-Velico C. Cusinato di Terracina, che merita una sottolineatura. Questo club negli anni ha svolto un importante lavoro sul territorio coinvolgendo le scuole con un progetto mirato e ampliando l’attività di scuola vela nel periodo estivo.

Scorrendo la classifica, al quarto posto troviamo la Lega Navale Italiana di Ostia, al quinto il Club Nautico Capodimonte, al sesto un'altra Lega Navale Italiana, quella di Anzio, al settimo il Planet Sail sul lago di Bracciano, all'ottavo il Circolo Velico Ventotene, non nuovo a queste performance. Chiudono la top-10 lo Yacht Club Santo Stefano (Argentario) e il Varazze Club Nautico.

TANTA VELA LAZIALE - Ben sei dei primi dieci circoli velici sono della IV Zona FIV, il Lazio. La zona che comprende la città di Roma, il litorale tra Tarquinia e il golfo di Gaeta, e i laghi di Bracciano e Bolsena, conferma anche in questa graduatoria la leadership che la vede come la migliore regione per lo sport della vela, in primo luogo per il numero di tesserati alla Federazione Italiana Vela.

LA SPIEGAZIONE DEL PRESIDENTE DELLA FIV IV ZONA, GIUSEPPE D'AMICO - "La classifica delle migliori Scuole Vela FIV è una conferma del livello complessivo raggiunto dalla vela nel Lazio. I nostri Circoli si erano già messi in evidenza con numeri elevati tanto da rappresentare il 17% del tesseramento nazionale scuola vela, ma questo premio è un riconoscimento anche della qualità dell’offerta formativa dei circoli FIV che oltre ad avvicinare i giovani alla vela hanno poi la capacità di attrarre i ragazzi alla pratica dello sport velico e di saper svolgere una buona attività promozionale, anche grazie alla crescita generale dell'organizzazione e direi della consapevolezza di tutti, dai dirigenti dei circoli, agli istruttori, alle stesse famiglie.

Per questo successo che ha visto la nostra Zona raccogliere riconoscimenti e approvazioni a livello nazionale al Salone Nautico, voglio ringraziare in particolare tutti gli istruttori della zona che con grande passione e professionalità portano avanti la loro missione di promozione della vela rivestendo un ruolo fondamentale per i giovani e le loro famiglie”.

GLI EVENTI DELLA VELA LAZIALE - Tra poco inizieranno i vari Campionati Invernali di vela d'altura. Intanto sono in corso di definizione la data e l'organizzazione del quarto incontro della serie LAZIO, I LUOGHI DELLA VELA, in una location lungo la costa centrale del Lazio, tra Anzio e Ostia.


24/09/2019 21:46:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Regione Sardegna: la nautica contro il Passaporto Sanitario

Gli operatori del comparto nautico e i charter denunciano un forte calo delle prenotazioni per l'incertezza normativa causata degli annunci del presidente Solinas sul Passaporto Sanitario

Marina Cala de’ Medici ottiene per la 10ª volta il prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu Approdi

Il vessillo spetta alle località turistiche balneari che rispettano determinati criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio

Maxi Yacht a Venezia: i protagonisti in diretta Facebook

La diretta di giovedì 21 alle ore 21.15, organizzata dallo YC Venezia e dal CV Portodimare, vedrà la partecipazione di grandi nomi della vela che hanno gareggiato in molte edizioni dell’unica regata al mondo che si corre in un circuito cittadino

Pubblicate le linee guida per la ripartenza di diporto e charter

Nella tarda serata di ieri il Ministero dei Trasporti ha diffuso le linee guida per i porti turistici, la navigazione privata, il charter e il diving

Velista dell’Anno FIV 2019: premiazione online giovedì 28 maggio 2020 dalle 18.15

Superata la prima fase dura della pandemia, l’organizzazione dell’evento ha deciso di rompere gli indugi e ufficializzare i vincitori del Velista dell’Anno FIV 2019

1000 Vele per Garibaldi: un arrivederci al 2021

Rinuncia forzata all'edizione 2020 della 1000 Vele per Garibaldi, regata legata alle manifestazioni del Comune di La Maddalena dedicate all'eroe dei due Mondi

Mitek da Ravenna lancia i fuoribordo elettrici dai 2 ai 3 mila euro

La via romagnola alla nautica sostenibile. Protagonista Alfonso Peduto e il suo socio Giovanni Parise che in questi giorni lanciano i loro motori a partire da poco più di 2000 euro

La FIV lancia il suo progetto di scuola vela "Ritrova la bussola"

La Federazione Italiana Vela presenta il progetto sulla stagione delle Scuole Vela FIV 2020. Oltre 750 Circoli Velici in tutta Italia si preparano: "La cosa giusta da fare questa estate!"

Bari: il Circolo della Vela dona 50 tablet a studenti in difficoltà

Questa mattina in Comune la consegna di 50 nuovi tablet acquistati dai soci del Circolo della Vela in favore dei ragazzi delle famiglie più fragili che in queste settimane hanno incontrato difficoltà nel seguire le attività didattiche a distanza

Navigazione e turismo nautico necessitano di frontiere aperte

Confindustria nautica ha incontrato in una videoconferenza organizzata da Ebi (european boating industry), l'ambasciatore permanente aggiunto d'italia presso l'ue a bruxelles

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci