venerdí, 6 dicembre 2019

ACCADEMIA NAVALE

La seconda giornata della Regata dell'Accademia Navale

la seconda giornata della regata dell accademia navale
redazione


Secondo giorno in mare per le imbarcazioni che stanno prendendo parte alla Regata dell’Accademia Navale (Ran), una delle grandi novità di questa edizione della Settimana Velica Internazionale. La gara, valida anche come tappa di qualificazione per la regata “Madeira Race 950”, prevede la percorrenza di 604 miglia nautiche con partenza e arrivo a Livorno. Anche la seconda giornata sta vedendo protagonista una sola imbarcazione: My Song che ha ulteriormente aumentato il vantaggio su Triolgy, ora distante 80 miglia. La cruiser racer dell’armatore Pier Luigi Loro Piana ha oltrepassato l’Isola d’Elba intorno alle 23 del 24 aprile per poi raggiungere alle 5.30 del giorno seguente il Giglio. Adesso My Song, dopo aver circumnavigato l’isola di Palmarola intorno alle17.30,  ha puntato nuovamente la prua in direzione Giglio verso la quinta tappa del percorso di regata.
La parata delle Accademie navali – A testimoniare l’internazionalità della Settimana Velica, nella mattinata del 26 aprile,si svolgerà, tra le vie del centro di Livorno, la tradizionale parata che vedrà sfilare i protagonisti della Naval Academies Regatta. Sulle note della fanfara, le delegazioni straniere arriveranno fino a Palazzo Civico dove saranno ricevute dal sindaco. La manifestazione prenderà il via alle 9.15 dal Ponte dei Francesi, luogo dove avverrà lo schieramento delle Accademie. Successivamente, la parata si sposterà da piazza dell’Arsenale lungo via Grande e via Cogorano fino ad arrivare in Comune dove la fanfara eseguirà l’inno di Mameli. Nella Sala Cerimonie, intorno alle 10.30, avverrà l’incontro tra i capi delegazioni, gli skipper e il sindaco Filippo Nogarin. La cerimonia terminerà con il consueto scambio di doni tra il primo cittadino e i rappresentanti delle Accademie. Sono 23 quest’anno le Marine partecipanti: Bulgaria, Norvegia, Pakistan, Romania, Turchia, Polonia, Germania, Belgio, Ecuador, Egitto, Marocco, Messico,  Brasile, Serbia, India, Cina, Francia, Oman, Tunisia, Gran Bretagna, Qatar, Bahrain, Italia.


25/04/2018 19:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: si fa subito sul serio

Con un vento dai 16 ai 18 nodi le regate sono state bellissime. Sorridono Vulcano 2 (Regata), Soul Seeker e Malandrina (Crociera) e Moi e Toi (Coastal Race)

Invernale Traiano: si “ricomincia da tre”

Dopo due giornate saltate per le Allerta meteo della Protezione Civile, domenica 1° dicembre le 51 barche iscritte all’Invernale scenderanno finalmente in acqua

Argentario: Air Bada (IRC) e Galahad (ORC) guidano le classifiche

3° Campionato Invernale dell'Argentario e 1° Campionato Invernale Unificato della Costa d'Argento. Il punto della situazione dopo le prime due giornate

Dal carcere alla vela: il concreto percorso riabilitativo promosso da New Sardinia Sail

Sono 6 i ragazzi dell’istituto di Giustizia Penale in gara nel campionato invernale di vela con New Sardiniasail

Auckland: dal 3/12 lo Hyundai World Championships 2019

Warm-up del Mondiale con l’Oceania Championship: buone sensazioni dalla vela azzurra. In acqua le classi 49er, 49er FX e Nacra 17

Concluso l'Autunnale di Lignano

Allo Yacht Club Lignano concluso il 31° Campionato Autunnale della Laguna e il 7° Trofeo Autunnale del Diporto all’insegna del sole e della bora

Ucina: cresce la protesta dei Porti Turistici contro l'aumento dei canoni concessori

Il Presidente di UCINA Confindustria Nautica, Saverio Cecchi, chiede di inserire uno specifico emendamento nella legge di bilancio

Flash - Il Christmas Match Race di Trieste va a Ettore Botticini

Il Christmas Match Race, match race internazionale di grado 2, organizzato dalla Lega Navale Italiana di Trieste ha visto la vittoria del portacolori del Circolo Nautico della Vela Argentario

Brest Atlantiques: Edmond de Rothschild a meno di 1000 miglia da Brest

Se le previsioni si confermeranno, il maxi-trimarano allestito da Ariane e Benjamin de Rothschild potrebbe fare il suo ingresso nel porto di Brest al più tardi il mercoledì mattina

Trofeo Jules Verne: partito il tentativo di Spindrift 2

Spindrift 2 ha passato la linea di partenza del Jules Verne Trophy martedì 3 dicembre 2019 alle 20h 55' 54" UTC per iniziare la lunga rotta di ben 21.600 miglia intorno al mondo alla ricerca del record

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci