lunedí, 17 giugno 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vele d'epoca    regate    melges 20    circoli velici    optimist    vela paralimpica    brindisi-corfù    cambusa    spindrift    mini 6.50    fincantieri    giraglia    press    salone nautico venezia    altura   

ACCADEMIA NAVALE

Regata dell'Accademia Navale: My Song stravince

regata dell accademia navale my song stravince
redazione

La Regata dell’Accademia Navale (Ran), valida anche come tappa di qualificazione per la regata “Madeira Race 950”, si è conclusa per My Song. L’imbarcazione dell'armatore Pier Luigi Loro Piana ha raggiunto in totale solitaria il Molo Elba alle 17.55 del 27 aprile per la gioia di tutto l’equipaggio. Si tratta di un risultato senza dubbio straordinario se si considera che la prima delle inseguitrici, Mister A (che ha distanziato Trilogy di circa 10 miglia), deve ancora raggiungere Porto Cervo. My Song ha navigato per un totale di 76 ore e 37 minuti alla velocità media di quasi 8 nodi e si aggiudica il premio One Ocean dello Yatch Club Costa Smeralda. Ecco l’equipaggio protagonista della 604 miglia: Pier Luigi Loro Piana, Tommaso Chieffi, Giorgio Benussi, Francesco Mario Mongelli, Ignacio Braquehais Sarrion, Flavio Grassi, Gaetano Figlia di Granara, Manuel Modena, Marco Montis, Luca Albarelli, Cristian Griggio, Jaime Arbones Fernandez, Corrado Rossignoli, Andrea Balzarini, Andrea Forlani, Gabriele Zoppi, Nicola Simoncelli, Giacomo Loro Piana, Ambrogio Cremona Ratti, Giorgio Peretti, Gerri Baracchi.
Nella mattinata del 27 aprile ha preso il via, nelle acque antistanti la Terrazza Mascagni, la regata delle Vele d’epoca, manifestazione rinata per volontà del Comune di Livorno, della Accademia Navale, dello Yacht Club Cala de’ Medici e della Lega Navale Italiana di Livorno, questi ultimi due in veste di co-organizzatori. La regata si compone di due prove: una sul percorso costiero Livorno-Rosignano Marittimo, dove le barche sosteranno sino a domenica 29 aprile, partecipando ad un concorso di eleganza, basato sull’abbinamento barca-vettura storica-vino di eccellenza. L’altra prova sarà da Rosignano all’isola di Gorgona, che verrà circumnavigata, con arrivo a Livorno dove le imbarcazioni sono attese nel tardo pomeriggio. Nella prima competizione, per quanto riguarda la categoria IRC, Ojala II si è classificata prima seguita da Margaret e Artica II. Purtroppo sulla linea di partenza è mancata Cadamà, una barca davvero particolare in quanto legata ad un progetto riguardante la vela e la paraplegia, che per una defaillance del sistema di avviamento del motore non ha potuto lasciare l’ormeggio. Nella categoria Gran Crociera Josian sul gradino più alto del podio seguita da Gioconda.
Il 28 aprile prenderà il via uno degli eventi più attesi: la Naval Academies Regatta. La manifestazione, organizzata dal Circolo Velico Antignano, sotto l’egida della Federazione Italiana Vela e in collaborazione con la Lega Italiana Vela, è una sfida in mare tra varie rappresentative di Accademie Militari provenienti da tutto il mondo che si sfideranno ogni giorno di fronte alla celebre Terrazza Mascagni. L’innovativo e spettacolare format della regata, ideato dalla Lega Italiana Vela, è la sua suddivisione in diverse regate brevi, a batterie di otto derive monotipo (Tridente 16), con avvicendamento degli equipaggi in mare. 
Queste le Marine in gara: Bulgaria, Norvegia, Pakistan, Romania, Turchia, Polonia, Germania, Belgio, Ecuador, Egitto, Marocco, Messico, Brasile, Serbia, India, Cina, Francia, Oman, Tunisia, Gran Bretagna, Qatar, Bahrain e Italia.  


27/04/2018 21:43:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Palermo: al via il campionato italiano Hansa 303 all’interno di Una vela senza esclusi

L’evento è stato fortemente voluto dalla LNI - Sezione Palermo Centro che lo organizzerà su delega della Federazione Italiana Vela, di concerto con la Classe Italiana Hansa 303 e il Comitato Paralimpico Italiano

Sold-out per la 30+30 Fiumicino/Riva di Traiano

La manifestazione ha riscosso un grande interesse da parte degli Armatori, confermato dalle 50 imbarcazioni iscritte raggiungendo la massima disponibilità offerta dalla Marina di Riva di Traiano

Turismo: appuntamento a Castellabate dal 14 al 16 giugno per la “Festa del Pescato di Paranza”

Sapori e profumi del Mediterraneo in riva al mare blu del Cilento. Castellabate (SA) è pronta ad ospitare l’11esima edizione della “Festa del Pescato di Paranza” in calendario dal 14 al 16 giugno

Venezia: VII Trofeo Principato Monaco Vele d'Epoca in Laguna

Sabato 29 e domenica 30 giugno si disputerà il VII Trofeo Principato di Monaco le Vele d'Epoca in Laguna COPPA BNL-BNP PARIBAS PRIVATE BANKING

Ostia: il 23 giugno torna la 100 Vele

Due giorni di festa: sabato si parla di vela sociale e ambiente, domenica l'evento di promozione sportiva aperto a tutti

Melges 24: vittoria di Maidollis a Riva del Garda

Melges 24 European Sailing Series - Act 3. A Riva del Garda torna a vincere Maidollis

Giraglia: l'ultima costiera a Saint Tropez la vince endlessagame

Il Cookson 50 del Red Devil Sailing Team si aggiudica l'ultima prova costiera della Rolex Giraglia e si classifica al terzo posto della graduatoria generale (ORC A)

Mondiale ORC, la carica dei marchigiani!

Il Club Vela Portocivitanova ha fatto l'en plein, ma tutta la vela marchigiana ha mostrato il suo carattere vincente

Vele d'epoca: a Capraia per il piacere di farlo

Una veleggiata in compagnia per yacht d’epoca, classici e tradizionali, senza obblighi di esibizione di certificati di stazza o di appartenenza all’Associazione Italiana Vele d’Epoca, ma solo con la voglia navigare fino a Capraia

Giraglia: finite le costiere, domani scatta la lunga

Saint Tropez rivela la sua vera identità e regala una magnifica giornata alla flotta monstre di 297 imbarcazioni impegnata nell’ultimo giorno delle prove inshore, domani è il giorno della ’Lunga’

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci