sabato, 21 ottobre 2017

COPPA DEL MONDO

La seconda giornata della Coppa del Mondo di Hyeres

la seconda giornata della coppa del mondo di hyeres
redazione

Pioggia, nuvole e vento medio-leggero, mai oltre i 10 nodi, conseguenza del passaggio di un paio di fronti depressionari, per i 541 atleti in acqua nella baia di Hyeres, Sud della Francia, per le regate della Coppa del Mondo delle Classi Olimpiche.
In attesa del Mistral previsto per i prossimi giorni, oggi gli equipaggi hanno dovuto dar sfoggio di pazienza e intuito, per azzeccare le rotazioni del vento e riuscire a primeggiare in questa seconda, difficile giornata di regate.
Un compito portato a termine con successo da diversi equipaggi italiani, seguiti a Hyeres dal Direttore Tecnico della Squadra Nazionale Michele Marchesini e da uno staff formato da nove tecnici e un Rule Advisor, che hanno così confermato i risultati ottenuti ieri.
Bene l’Olimpionico di Rio Mattia Camboni (Fiamme Azzurre) e il giovanissimo Carlo Ciabatti (Windsurfing Club Cagliari), rispettivamente terzo e settimo nella Tavola RS:X uomini, così come Elena Berta e Sveva Carraro (CC Aniene-Aeronautica Militare), quarte nel Doppio 470 donne con lo scopre complessivo 1-6-6-6, e Silvia Zennaro (Fiamme Gialle), l’olimpionica di Rio che vincendo la prima prova di oggi, è quinta nella classifica dei Laser Radial (13ma la Campionessa Italiana in carica Joyce Floridia, tesserata per le Fiamme Gialle).
Giornata positiva anche per Francesco Marrai (Fiamme Gialle), secondo nell’unica prova disputata oggi dai Laser Standard e terzo nella generale, per Veronica Fanciulli (Aeronautica Militare), quarta nella tavola RS:X femminile, per Ruggero Tita e Caterina Banti (Fiamme Gialle-CC Aniene), ottavi nella classifica del Catamarano Nacra 17, e per Antonio Squizzato (SC Garda Salò), quarto nel Singolo Paralimpico 2.4.
Risalgono posizioni ed entrano così in top ten anche Giacomo Ferrari e Andrea Trani (Marina Militare), ottavi nella graduatoria maschile del 470, e Uberto Crivelli Visconti e Gianmarco Togni (CC Aniene-Marina Militare), che chiudono la giornata con un 4-9 che gli consente di agguantare la decima piazza della classifica del Doppio acrobatico 49er.
Gli altri risultati: nel Doppio acrobatico 49er FX Maria Ottavia Raggio-Paola Bergamaschi (CV La Spezia-SC Garda Salò) sono 15me e nel Singolo Finn Filippo Baldassari (Fiamme Gialle) è 19mo.
Per domani e venerdì il programma prevede un’altra serie di regate con le flotte al completo, mentre sabato inizieranno le prime Medal Races (49er, 49er FX, Nacra 17, RS:X M ed RS:X F), che proseguiranno domenica per le classi Laser Standard, Radial, 470 M, 470 F e Fi


26/04/2017 19:59:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Al via la 12ª edizione della Totano’s Cup

La manifestazione prevede una regata per imbarcazioni a vela e un trasferimento in flottiglia per quelle a motore da Marina Cala de’ Medici fino all’Isola di Capraia

Sabato 21 ottobre al via La Cinquanta del Circolo Nautico Santa Margherita

A Caorle anche Michele Zambelli che sarà alle ore 21.00 presso l’Aula Magna Parrocchiale per un incontro aperto a tutti dal titolo “Il mio Oceano”

Fincantieri: al via i lavori in bacino della sesta unità per Viking

La nave, la cui consegna è prevista nel 2019, si posizionerà nel segmento di mercato di unità di piccole dimensioni

Sul Garda la 65° Regata dell'Odio tra Salò e Gargnano

Star Fighter-Docktrime” e l’ufetto “Escopazzo” i primi sul Garda nel 65° Trofeo dell’Odio-3 Campanili

Germania sul podio con Ungheria e Italia

Gli azzurri di ITA 212 Puthod-Benedetti-Kostner del Circolo Vela Bellano, i quali nonostante avessero iniziato alla grande con due primi posti nelle prime due regate di venerdì, alla fine hanno ceduto agli avversari

Match Race Internazionale l’Argentario è pronto a ben figurare

La squadra del CNVA, nelle acque dell’Argentario, affronta quotati campioni internazionali nell’ evento di match race di Grado 2

Video - Volvo Ocean Race: In Port Race Alicante

Le belle immagini della In Port Race di Alicante

Spirit of Portopiccolo e Ca' Sagredo Hotel conquistano la Venice Hospitality Challenge 2017

Spirit of Portopiccolo continua infatti a conservare e incrementare la propria imbattibilità inanellando il terzo successo consecutivo dopo le vittorie al Trofeo Bernetti e alla Barcolana

La Coppa Italia d’Altura cambia pelle e sceglie Riva di Traiano per il 2018

Una nuova formula, con il Circolo vincente che sceglierà la sede per il 2019, e nuove date per le regate, che si svolgeranno a metà luglio 2018

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci