domenica, 24 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

tp52    regate    altura    volvo ocean race    mini 6.50    press    melges 20    circoli velici    ucina    gc32    cnrt   

COPPA DEL MONDO

Proseguono a Hyeres le regate della Coppa del Mondo di Vela

proseguono hyeres le regate della coppa del mondo di vela
redazione

Terza giornata di regate per gli atleti delle Classi Olimpiche impegnati da martedì nelle acque di Hyeres, Sud della Francia, per la seconda tappa della Coppa del Mondo di Vela, il circuito organizzato da World Sailing che si concluderà a Santander a giugno.
Anche oggi la celebre baia teatro da diversi decenni di epiche sfide tra i migliori velisti al mondo, ha offerto condizioni difficili, con un vento instabile come intensità e direzione. Nel tardo pomeriggio, quando la maggior parte delle regate erano già concluse, fuori dalla baia è entrato il previsto Mistral, che dovrebbe imperversare almeno fino a sabato, con previsioni di vento molto forte da questa notte.
Nel frattempo, i 541 atleti in acqua sono riusciti a concludere il programma del giorno e la flotta italiana, monitorata in acqua dal DT Michele Marchesini e da uno staff formato da nove Tecnici, è riuscita a mantenere le posizioni acquisite nei primi due giorni.
Molto bene Giovanni Coccoluto (Fiamme Gialle), che vince la prima regata dei Laser Standard ed è terzo nella successiva (20mo nell’ultima), risultati che gli consentono di risalire fino al nono posto di una classifica che ha Francesco Marrai (Fiamme Gialle) sempre terzo, così come Uberto Crivelli Visconti e Gianmarco Togni (CC Aniene-Marina Militare), che ottengono un 9-3-8 di giornata nell’ambito del Doppio acrobatico 49er e sono settimi nella generale, e Antonio Squizzato (SC Garda Salò), quarto nel Singolo Paralimpico 2.4 (oggi 2-4).
Continua a brillare anche l’Olimpionico di Rio Mattia Camboni (Fiamme Azzurre), quarto nella classifica maschile della Tavola RS:X (segnali positivi anche da Daniele Benedetti delle Fiamme Gialle, terzo nella regata conclusiva) e si mantiene in top ten in quella femminile Veronica Fanciulli (Aeronautica Militare), discorso che vale anche per Elena Berta e Sveva Carraro (CC Aniene-Aeronautica Militare), quinte nel Doppio 470 donne, e Silvia Zennaro (Fiamme Gialle), quinta nel Singolo Laser Radial.
Scivolano invece fuori dai dieci Ruggero Tita e Caterina Banti (Fiamme Gialle-CC Aniene), undicesimi nella classifica del Catamarano per equipaggi misti Nacra 17, Giacomo Ferrari e Andrea Trani (Marina Militare), 12mi nel Doppio 470 uomini (16mi e in risalita Matteo Capurro e Matteo Puppo dello YC Italiano), mentre Maria Ottavia Raggio-Paola Bergamaschi (CV La Spezia-SC Garda Salò) e Francesca Bergamo-Jana Germani (YC Adriaco-CNT Sirena) sono rispettivamente 16me e 18me nel Doppio 49er FX, e Filippo Baldassari (Fiamme Gialle) e Alessio Spadoni (CC Aniene) occupano la 22ma e la 25ma posizione della graduatoria del Singolo Finn. Da segnalare la vittoria di Marta Maggetti (Fiamme Gialle) nella prima prova dell’RS:X femminile (17ma in generale).
Per domani, giornata in cui è atteso a Hyeres l’arrivo del Presidente della Federazione Italiana Vela Francesco Ettorre, il programma - Mistral permettendo - prevede un’altra serie di regate con le flotte al completo. 


27/04/2017 19:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Assegnati a Forio i titoli di Campione Italiano ORC 2018

Altair 3 di Sandro Paniccia conferma il suo titolo. Nel Gruppo B successo diExtrema, X35 di Andrea Bazzini

Joshua e Suhaili, ecco la Storia della Vela

Eccole, affiancate dopo 50 anni a Les Sables d'Olone, JOSHUA, la barca di Bernard Moitessier, e SUHAILI di Sir Robin Knox-Johnston

Panerai Classic Yacht Challenge: vincono Bertelli su Linnet e Ferruzzi con Il Moro di Venezia I

Vittoria per Patrizio Bertelli su ‘Linnet' nella categoria Vintage e di Massimiliano Ferruzzi con 'Il Moro di Venezia I' nei Classic

Italiano Altura: due prove con vento leggero nella seconda giornata ischitana

Nelle acque dell’isola verde si sono svolte due prove di giornata nonostante un vento debole e instabile che ha costretto il Comitato di Regata di rinviare la prima partenza di quasi due ore

Prosecco Doc - Cooking Cup: vince Keep Cool

Francesco Dal Bon e Davide Cori vincono per il terzo anno consecutivo con a bordo il cuoco professionista Alessando Ramel

Kiel: Cesare Barabino oro nel Laser 4.7

Cesare Barabino dello Yacht Club di Olbia si aggiudica la medaglia d’oro nella classe Laser 4.7 distaccando il secondo classificato, l’olandese Paul Hameeteman di ben 41 punti ...

Volvo Ocean Race: Vestas vince la Gothenburg In-Port Race, MAPFRE le Series

Spettacolare regata costiera nelle acque di Göteborg, piena di azione e di cambi al vertice. La vittoria va a Vestas 11th Racing ma con il terzo posto di oggi gli spagnoli di MAPFRE si sono matematicamente aggiudicati le In-Port Series

Un'estate di grandi eventi per il Circolo Vela Gargnano

Tante regate prima di Gorla & Centomiglia, anticipate dal Circuito Internazionale del Catamarano M 32. Il 22 settembre la Childrenwindcup. Si parte a fine giugno con il trofeo Danesi, a metà luglio il Trofeo Alpe del Garda alla base di Campione Univela

Forio d'Ischia: parte il Campionato Italiano Altura

Le acque dell’isola di Ischia faranno da palcoscenico alle sessantatré imbarcazioni, per un totale di oltre ottocento atleti che si daranno battaglia per quattro giorni sui due campi di regata al largo di Forio d’Ischia

Volvo Ocean Race: tappa decisiva

E’ quella in cui veramente ci si gioca il titolo. La leg 11 partirà giovedì 21 giugno da Göteborg, in Svezia, diretta all’Aja nei Paesi Bassi e sarà una sfida totale per i primi tre team della classifica generale, MAPFRE, Team Brunel e Dongfeng Race Team

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci