mercoledí, 13 dicembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ambiente    riva    volvo ocean race    nautica    ucina    invernale    il portodimare    cala de medici    press    regate    vela    campionati invernali    laser   

COPPA DEL MONDO

A Hyeres per la seconda tappa di Coppa del Mondo

hyeres per la seconda tappa di coppa del mondo
redazione

Tornano le regate della Coppa del Mondo di Vela con l’appuntamento di Hyeres (Sud della Francia), dove da domani a domenica, i migliori equipaggi delle Classi Olimpiche - Singoli Laser Standard, Laser Radial e Finn, Doppi 470 uomini e donne, Doppi acrobatici 49er e 49er FX, Catamarano per equipaggi misti Nacra 17 e Tavola a vela RS:X maschile e femminile, più la classe paralimpica del 2.4 Norlin OD e la Formula Kite - si sfideranno nell’evento più spettacolare della stagione, seconda tappa del circuito iniziato a gennaio a Miami e che si concluderà a Santander, in Spagna, dal 4 all’11 giugno. 
In acqua anche una rappresentanza italiana di 30 equipaggi (40 velisti), supportati da uno staff coordinato dal Direttore Tecnico della Squadra Nazionale Michele Marchesini e formato dai Tecnici federali Egon Vigna, Alp Alpagut, Riccardo Belli dell’Isca, Adriano Stella, Gigi Picciau, Luis Rocha, Gabriele Bruni, Luca De Pedrini e Gianfranco Sibello, nonché dal Giudice Internazionale Luigi Bertini (Rule Advisor). Un movimento, quello della vela azzurra, reduce dalle prestazioni al Trofeo Sofia di Palma, archiviato con la vittoria di Francesco Marrai nel Laser Standard e altri sei equipaggi in top ten - risultati conquistati con un gruppo dall’età media molto bassa (21 anni).
Da seguire le prestazioni dello stesso Marrai (Fiamme Gialle), che tra i suoi avversari ritroverà il numero uno del Ranking mondiale Giovanni Coccoluto (Fiamme Gialle), di Mattia Camboni (Fiamme Azzurre) e Daniele Benedetti (Fiamme Gialle) nella tavola maschile, e di Marta Maggetti (Fiamme Gialle) e Veronica Fanciulli (Aeronautica Militare) nella femminile, orfana ancora dell’Olimpionica di Rio 2016 Flavia Tartaglini, che tornerà in acqua a Marsiglia, a maggio, per l’Europeo di classe. Da seguire anche Elena Berta-Sveva Carraro (CC Aniene-Aer. Militare) nel 470, in gran spolvero sia al Campionato Italiano Classi Olimpiche di Ostia che al Trofeo Sofia, e sempre nel 470, Giacomo Ferrari che a Hyeres avrà a prua Andrea Trani in sostituzione di Giulio Calabrò, ancora fermo per l’infortunio che aveva impedito al duo della Marina di partecipare alla Medal a Palma. 
Sette le italiane nel Laser Radial, a partire dalle olimpioniche Silvia Zennaro (Fiamme Gialle) e Francesca Clapcich (Aeronautica Militare), che a Rio era sul 49er FX portato da Giulia Conti, e tre gli equipaggi del Nacra 17, con Ruggero Tita e Caterina Banti (Fiamme Gialle-CC Aniene) attesi a una conferma dopo l’ottavo di Palma. Conferme attese anche da Maria Ottavia Raggio-Paola Bergamaschi (CV La Spezia-SC Garda Salò) nel 49er FX e da Alessio Spadoni (CC Aniene) nel Finn – ci sarà anche il Campione Italiano Giorgio Poggi (Fiamme Gialle) – mentre l’unico azzurro nel 2.4 è Antonio Squizzato (SCG Salò).
Il programma prevede la classica serie di regate con le flotte al completo da martedì a venerdì per 49er, 49er FX, Nacra 17, RS:X M ed RS:X F (12 prove, con Medal Races - le prove finali a punteggio doppio riservate ai top ten – in programma sabato) e da martedì a sabato per Laser Standard, Radial, 470 M, 470 F e Finn (10 prove, Medal domenica). Gli atleti della Formula Kite disputeranno invece un massimo di 24 prove, con Medal Series sabato, e i 2.4 mR Norlin OD dieci regate di flotta (sabato le ultime).  


24/04/2017 20:36:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Commissione Nautica della Confindustria Toscana a Marina Cala de’ Medici

Un confronto su “Nautica e Portualità”a cui hanno partecipato i più rilevanti gruppi industriali della cantieristica regionale

La Talisker Whisky Atlantic Challenge

L’oceano Atlantico attraversato a bordo di una canoa che per tutto il corso dell’impresa rappresenta l’unico riparo dalle intemperie e dai pericoli e Solbian realizza un’installazione senza precedenti

Volvo Ocean Race: domani la In-port race di Città del Capo

L'8 dicembrei torna in mare per la In-port race di Città del Capo, dopo che le barche sono state sottoposte a un'attenta manutenzione e i velisti hanno ricaricato le batterie in vista delle prossime, intense, settimane nell'Oceano meridionale

Invernale Argentario: freddo e maltempo, ma il campionato va avanti

Sabato si è regatato, domenica no. In tutte le divisioni le classifiche sono molto corte e la battaglia in campo è aperta

Pershing presenta il nuovo Owner Set by Poltrona Frau

E celebra i primi 10 anni di sodalizio fra due icone del Made in Italy

Volvo Ocean Race: Dongfeng Race Team vince la In-port di Città del Capo red-line

Secondi dopo una grande rimonta gli spagnoli di MAPFRE, che mantengono la testa della classifica e terzo AkzoNobel

Dolphin e Meteor animano il 27° Cimento del Garda

La classifica provvisoria è guidata da "Fantastica" di Anna e Giulia Navoni, alla barra Davide Bianchini, team Campione Italiano in carica

Fincantieri: varata a Marghera “Nieuw Statendam”

Madrina della cerimonia è stata Anne Marie Bartels, socia élite del programma fedeltà President’s Club di Holland America Line e che da giovane fu tra le prime ad attraversare l’Atlantico da Rotterdam a New York

Kingii premiato con la Menzione d’Onore all'ADI Compasso d’Oro International Award 2017

“Un riconoscimento che premia l’impegno di Kingii Corporation nella ricerca e nell’innovazione che caratterizzano gli sforzi progettuali alla base della nuova versione di Kingii Wearable"

Meteorsharing, il punto al termine della stagione

Cominciata nel modo migliore grazie alla vittoria di Lucia Mauro a bordo di "Gatto Nero" al Cimento Invernale di Desenzano, è proseguita con gli oramai classici Match Race organizzati a Venezia e Jesolo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci