mercoledí, 15 luglio 2020

YACHT CLUB COSTA SMERALDA

La Maxi Yacht Rolex Cup e la Rolex Swan Cup sono confermate

la maxi yacht rolex cup la rolex swan cup sono confermate
Roberto Imbastaro

Lo Yacht Club Costa Smeralda d'accordo con il cantiere Nautor's Swan, l'Associazione Internazionale dei Maxi e con l'approvazione del partner istituzionale Rolex, conferma lo svolgimento delle regate di settembre, la Maxi Yacht Rolex Cup e Rolex Swan Cup.

 

Le regate si svolgeranno con modalità rivisitate: le procedure di iscrizione saranno velocizzate attraverso canali digitali, i momenti di briefing e la premiazione - i quali si svolgeranno all'aperto - coinvolgeranno un numero limitato di membri dell'equipaggio in relazione agli spazi. Riguardo i momenti sociali, rispettando il distanziamento necessario, sarà possibile svolgere le tradizionali cene degli armatori presso lo YCCS mentre non sarà possibile organizzare i crew party. Inoltre, si è deciso di cancellare il giorno di riposo durante la Maxi Yacht Rolex Cup che quindi si svolgerà da domenica 30 agosto a venerdì 4 settembre. Ciò permetterà di concentrare la competizione sportiva e di avere due giorni di separazione con la Rolex Swan Cup, minimizzando la presenza contemporanea di equipaggi e imbarcazioni dei due eventi.

 

Apre la stagione sportiva la Coppa Europa Smeralda 888 (3-5 luglio) mentre il 2 agosto è confermato come da programma il tradizionale Campionato Sociale dello YCCS.

L'evoluzione delle disposizioni governative e dei protocolli FIV saranno comunque costantemente monitorati al fine di garantire la massima organizzazione e sicurezza dei partecipanti alle regate, i soci e i frequentatori della struttura dello YCCS così come l'andamento dell'emergenza Covid-19.

 

Il Commodoro dello Yacht Club Costa Smeralda, Riccardo Bonadeo, ha dichiarato: "Abbiamo aspettato con prudenza fino alla fine di giugno per valutare attentamente i vari fattori e ancora una volta, con la conferma delle tradizionali regate di settembre, vogliamo ribadire la determinazione nell'affrontare una sfida come questa. Ovviamente continueremo a valutare la situazione e ad adeguare lo svolgimento degli eventi sportivi in modo da assicurare la massima sicurezza. Ringrazio il nostro partner storico Rolex che, anche in questa situazione senza precedenti, continua a supportarci. Ringrazio Nautor's Swan e la International Maxi Association per condividere con noi questo spirito fiducioso e allo stesso tempo prudente che ci permetterà di cooperare in maniera ottimale per rendere gli eventi di settembre speciali come sempre, in un modo nuovo. Un pensiero lo dedico anche ai tanti armatori, equipaggi e velisti animati dalla passione per la vela e il mare che ci raggiungeranno a Porto Cervo, siamo tutti sulla stessa barca e collaborare come un vero equipaggio sarà fondamentale per la sicurezza di tutti e la conseguente riuscita degli eventi."

 


30/06/2020 12:32:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Il Governo "affonda" i porti turistici

Assomarinas: è inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problemi dei porti turistici

Caorle: tutti i vincitori de "La Duecento"

Con l’arrivo di Sheherazade di Nevio Zagaria alle 21:20 di sabato 11 luglio, vincitore del Trofeo Soligo Never Give Up, si è conclusa ufficialmente la ventiseiesima edizione de La Duecento, la prima regata offshore italiana in tempi Covid

Vendée-Arctique: Giancarlo Pedote studia per il Vendée Globe

Un'intervista rilasciata questa mattina mentre si avvia verso il waypoint Gallimard guadagnando posizioni. Ora è 10°

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

Melges 32 World League: la prima giornata del 2020 è un gioco di equilibri

Secondo weekend italiano di regate e stavolta i protagonisti sono gli equipaggi della Classe Melges 32 che, da ieri fino a sabato, sono impegnati nella prima frazione delle Melges World League 2020 a Malcesine.

L'ottusità della burocrazia blocca la vela sul lago di Bracciano

Iniziativa della Federvela del Lazio per sbloccare la situazione delle regate a Bracciano: il presidente FIV IV Zona Giuseppe D'Amico scrive a Zingaretti. Il caso di una norma del 2014 interpretata male che blocca le regate

Scuole Vela FIV 2020: i primi numeri sono positivi

Le Scuole Vela FIV hanno iniziato da un paio di settimane la loro attività, e nonostante il periodo particolare e una stagione annunciata come difficile, i primi numeri che arrivano dai Circoli Velici in tutta Italia sono positivi

Caorle, La Duecento: Line Honours per Hagar V

La prima imbarcazione assoluta e della categoria XTutti al traguardo è stata Hagar V, Scuderia 65 nuovissimo, dell’armatore alto-atesino Gregor Stimpfl con Sergio Blosi, Lorenzo Tonini, Silvio Santoni, Samuele Nicolettis e Nevio Sabadin

Tre Ultim alla Drheam Cup

A prendere il via saranno in tre, il Team Actual Leader, Maxi Edmond de Rothschild e Sodebo Ultim 3. Giovanissimi a bordo con Yves Le Blevec

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci