lunedí, 18 ottobre 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    campionati invernali    regate    veleziana    windsurf    ilca    trofeo jules verne    mini transat    lega italiana vela    scuola vela    press    star   

J24

Il J24 La Superba della Marina Militare fa tris e vince il Trofeo J24 L.N.I. Livorno

il j24 la superba della marina militare fa tris vince il trofeo j24 livorno
redazione

Con un tris di vittorie il J24 del Centro Vela Altura Napoli della Marina Militare ITA 416 La Superba, timonato da Ignazio Bonanno (in equipaggio con Simone Scontrino, Vincenzo Vano, Francesco Picaro, Alfredo Branciforte e il supporto di Francesco Linares -GSMM 3 punti; 1,1,1), inizia in bellezza la stagione agonistica 2021 aggiudicandosi il Trofeo J24 L.N.I. Livorno, la Regata Nazionale organizzata nell’ambito della Settimana Velica Internazionale Accademia Navale-Città di Livorno dalla locale sezione della Lega Navale Italiana -presieduta da Fabrizio Monacci- in collaborazione con l’Associazione Nazionale Classe J24, sotto l’egida della FIV e il patrocinio della Presidenza Nazionale LNI. 

A La Superba è andato anche il Trofeo riservato al primo J24 classificato condotto da un equipaggio formato da componenti delle FF.AA.

Al secondo posto Ita 212 Jamaica armata e timonato dal vice Presidente J24 Pietro Diamanti (in equipaggio con Fabrizio Ginesi, Paolo Governato, Edoardo Ghirlanda e Marco Tronfi, CNMCarrara 3,3,2 i parziali) seguito ex aequo a 8 punti da Ita 476 Dejavù armato e timonato da Ruggero Spreafico (con Adriana Vitali, Cristina Scurati, M.Luisa Bosisio e Marco Belotti; CVTivano 2,2,4).

Gli equipaggi del Monotipo più diffuso al mondo, dopo la lunga pausa causata dalle restrizioni per il Covid-19, sono finalmente ritornati ad essere protagonisti dei campi di regata.

Nella giornata d’apertura, prima di dare inizio alle regate, si è svolta una toccante cerimonia in commemorazione del presidente della Classe J24 Fabio Apollonio, recentemente scomparso: tutte le imbarcazioni si sono radunate intorno alla barca Comitato e, nel corso del minuto di silenzio preannunciato dai fischi d'onore scanditi dal nostromo dell'Accademia Navale, è stata lanciata in mare una corona di fiori, accompagnata da un lungo applauso. 

Subito dopo hanno avuto inizio le operazioni di partenza.: tredici equipaggi (ben sei quelli della Marina Militare a riprova del grande attenzione rivolta a questa manifestazione e alla Classe J24) hanno disputato tre prove caratterizzate da vento da SE variabile tra i 10 ed i 18 nodi. 

Nella prime due La Superba ha anticipato Dejavù e Jamaica, mentre nella terza La Superba ha avuto la meglio su Jamaica e su Ita 505 Jorè armato dai fratelli Alessandro ed Alberto Errani (CN Cervia; 11 punti; 4,4,3).

Le proibitive condizioni meteorologiche della giornata seguente (il vento ha superato i 35 nodi da SW) hanno impedito lo svolgimento delle prove in programma, lasciando invariata la classifica.

La Giuria è stata presieduta da Giovanni Capitani, coadiuvato da Vincenzo Campoli e Giulio Michelotti.

Alla premiazione, svoltasi presso la sede della LNI Sez.Livorno, nel pieno rispetto delle normative anti covid, ha preso parte anche l’Ammiraglio Comandante l’Accademia Navale di Livorno, Flavio Biaggi che ha sottolineato fra l’altro la particolarità di questa edizione “Un’edizione probabilmente più speciale delle precedenti all’insegna dello spirito del “voler fare piuttosto che del dover rinunciare. I risultati conseguiti dall’edizione 2021 della Settimana Velica Internazionale ha portato nuovo entusiasmo in tutti coloro che amano il mare lanciando un messaggio di condivisione e speranza per il prossimo futuro.”

Il prossimo appuntamento per gli equipaggi J24 è la Regata Nazionale organizzata dall’Associazione Velica Trentina sul lago di Caldonazzo in Località Valcanover, sabato 19 e domenica 20 giugno.

 


04/05/2021 09:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovani e sfacciati: i "piccoli" di Anywave Junior concludono la Barcolana

Con il progressivo peggioramento del meteo dopo la partenza il CdR ha annullto la regata per tutte le classi dalla 2 alla 7 ma come molti altri equipaggi, a causa dell’intensità del vento, a bordo di Anywave Junior la trasmissione non è stata recepita

Garda: prima edizione della BTS Green Cup

La competizione velica organizzata da BTS Biogas e Lega Navale Italiana sez. di Garda, ispirata alla sostenibilità ambientale, si disputerà nelle acque del lago di Garda il 16 ottobre

Trofeo Jules Verne: Dona Bertarelli e Yann Guichard ci riprovano

Dona Bertarelli e Yann Guichard sono di nuovo pronti a tentare la conquista del Trofeo Jules Verne, detenuto dal 2017 da Francis Joyon e dal suo equipaggio con un tempo di 40 giorni 23h 30' 30''

Mini Transat: e ora chi ferma Melwin Fink?

La "non decisione" della Direzione di corsa ha generato questo paradosso con il 19nne tedesco che ha conquistato un vantaggio enorme tra i Serie prima della seconda tappa

Riva 76' Perseo Super: lo stile è Riva, il restyling è super

Il nuovo Riva ha debuttato come world première al Cannes Yachting Festival 2021 irradiando eleganza e sportività

Clean Sport One e Anywave Safilens, matrimonio di fatto alla Venice Hospitality Challenge

Dopo l’incidente occorso al Frers 63 Anywave Safilens alla Barcolana di domenica Jure Orel e il team di Clean Sport One faranno salire a a bordo i velisti di Anywave per regatare insieme nell’imperdibile appuntamento veneziano

Techno 293: a Cagliari terza prova dello Zonale

Domani attese al Poetto oltre settanta tavole a vela, domenica la premiazione come prima scuola vela d’Italia alla presenza del sindaco di Cagliari Paolo Truzzu

Maxi Yacht Adriatic Series: Portopiccolo vince la Trieste-Venezia

Il maxi Portopiccolo - Prosecco Doc di Claudio Demartis con al timone lo sloveno Mitja Kosmina si aggiudica la line honours della seconda edizione della Trieste – Venezia Trofeo Challenge Salone Nautico Venezia

Veleziana, iscrizioni a quota 200

Tra i "nomi" di richiamo della vela ci saranno il Moro di Venezia, che regatò con il guidone della Compagnia della Vela alla Coppa America, il vincitore della scorsa edizione Portopiccolo, Arca Sgr, Pendragon VI e Kiwi.

Garda: si corre la mitica "Regata dell'Odio"

Si corre il 17 ottobre, mentre la settimana successiva sarà la volta dei giovani dell'Optimist con il Trofeo Danesi.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci