martedí, 24 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

guardia costiera    regate    benetti    classi olimpiche    rs:x    circolo vela gargnano    club nautico versilia    volvo ocean race    libri    disabili    marevivo    azimut yacht    windsurf    laser    ufo22    monotipi    melges20    melges 20   

ALTURA

Il J24 La Superba al comando del 42° Invernale Altura e Monotipi di Anzio e Nettuno

il j24 la superba al comando del 42 176 invernale altura monotipi di anzio nettuno
redazione

Nel week end appena concluso ha preso il via con successo una nuova edizione, la 42°, del Campionato Invernale Altura e Monotipi di Anzio e Nettuno, imperdibile appuntamento per chi vuole regatare in sicurezza anche nei mesi invernali in un campo di gara molto tecnico ed apprezzato. Ben ventuno gli equipaggi della Flotta J24 scesi in acqua ed è stata subito lotta serrata fra i protagonisti della passata edizione, ITA 416 La Superba timonato da Ignazio Bonanno (in equipaggio con Simone Scontrino, Alfredo Branciforte, Francesco Picaro e Vincenzo Vano) e Ita 447 Pelle Nera (Nettuno YC) armato da Paolo Cecamore e timonato dal campione del mondo 2014 della classe Soling, l'ungherese Farkas Litkey.
“E’ stato un buon inizio di Campionato- ha commentato il timoniere della Marina Militare, Bonanno -Nella regata d’apertura, vinta da Farkas Litkey e Paolo Cecamore, abbiamo chiuso al secondo posto a causa di una lieve collisione con il J24 timonato da Federico Miccio (Ita 216 Jumpin'jack Flash): quindi regata tutta a recupero fino al secondo posto. Nella seconda prova, invece, abbiamo vinto con un buon distacco dal secondo, Pelle Nera. In questa prima giornata, la Flotta J24 era un po’ meno numerosa rispetto a quella degli ultimi anni ma sempre di buon livello, e comunque è solo la prima tappa.” 
La classifica provvisoria stilata al termine della prima giornata vede al comando il J24 del Centro Velico di Napoli della Marina Militare (3 punti; 2,1) seguito da Ita 447 Pelle Nera (5 punti; 1,4) Ita 333 Daiquiri di Fabrizio Sabatini (Nettuno YC, 6 punti; 4,2). Quarta posizione per Ita 487 American Passage armato e timonato dal Capo Flotta di Roma Paolo Rinaldi (6,3 i parziali) ex aequo (9 punti) con Ita 191 Raggio Verde con Carmelo Savastano (Vela Club Palermo, 3,6).
Oltre alle avvincenti regate nel golfo di Anzio (in programma nelle giornate del 6 e 20 novembre, 4 e 18 dicembre, 15 e 29 gennaio, 12 e 26 febbraio e 12 marzo), al Campionato organizzato dal Circolo della Vela di Roma, dal Reale Circolo Canottieri Tevere Remo e dalla Lega Navale Italiana sez. Anzio, dal Nettuno Yacht Club in collaborazione con la Sezione Velica Marina Militare, l’Half Ton Class Italia e la Marina di Nettuno, sono previsti numerosi eventi collaterali a terra come il consueto pasta party al termine delle regate e seminari a tema che si svolgeranno durante tutto il periodo dell’Invernale. Per l’11 dicembre è prevista una premiazione per le prime classificate a quella data. Se al 15 gennaio non fossero state compiute almeno otto prove valide, verrà utilizzata come giornata di recupero il primo sabato utile nelle date del’ 11 febbraio o dell’11 marzo. 
Anche quest’anno, contemporaneamente all’Invernale, la Flotta romana J24 regaterà anche per il Trofeo Lozzi. Per la manifestazione voluta per ricordare l'entusiasmo, la generosità e la passione dell’armatore e timoniere del J24 ITA 428 prematuramente scomparso, è previsto un calendario differente articolato su cinque week end, uno al mese (19 e 20 novembre, 17 e 18 dicembre, 14 e 15 gennaio, 11 e 12 febbraio, 11 e 12 marzo). Eventuali prove di recupero saranno previste in data da definire, compatibilmente a quelle già in programma. Il segnale di avviso del sabato è previsto per le ore 12. Quando la giornata di regata del Trofeo Lozzi, coincide con quella del Campionato, le prove verranno classificate per entrambi gli eventi. 


18/10/2016 18:43:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

North Sails invela il Farr 400 Freccia del Chienti

Ad occuparsi del progetto vele è stato Stefano Schiaffino del team North Sails che, su mandato di Paniccia, ha sviluppato un set completo, pensato per coprire qualsiasi regime di vent

Marina Cala de' Medici, rimettiti in forma con Ego e Volvèr

È un’attività aperta a tutti, è sufficiente iscriversi

Al via la campagna di solidarietà 2018 di Nave Italia

Equipaggi “speciali” da tutta Italia e dall’estero navigheranno per progetti di educazione, formazione, riabilitazione e inclusione sociale

Evo Yachts torna negli USA per il Newport Boat Show

Prossima tappa: Newport Boat Show. Dal 19 al 22 aprile Il cantiere partenopeo sarà presente a uno dei saloni più attesi della stagione grazie alla nuova partnership con Walter Johnson Yachts

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

Campionato Italiano per Club 2018: al via la 1ª tappa di selezione

L'evento è organizzato dal Circlo Vela Antignano insieme all’Accademia Navale di Livorno e farà parte del programma velico della celebre “Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

Milano, oltre 150 Marinai d’Italia al 50esimo anniversario del loro monumento

la cerimonia dell’Alzabandiera Solenne con i “fischi del Nostromo”, accompagnata dall’esecuzione dell’Inno Nazionale suonato dalla Banda della Polizia Locale

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

Il Comune di Arzachena e il Consorzio Costa Smeralda per “Adotta una spiaggia 2018”

L’appuntamento che vede 4 classi delle scuole primarie impegnarsi nella pulizia delle spiagge di La Celvia, Capriccioli, Romazzino e del Pevero

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci