domenica, 25 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    volvo ocean race    soldini    saetec    altura    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca    marevivo   

OPTIMIST

Il circolo della vela Mestre al Trofeo Optimist di Chioggia

il circolo della vela mestre al trofeo optimist di chioggia
redazione

Ben 12 nostri atleti tra Cadetti e Juniores della squadra Optimist hanno partecipato nel passato fine settimana alla regata zonale di Chioggia valida anche come selezione ai campionati italiani.

Due giornate molto impegnative per i giovani agonisti sia per le particolari condizioni meteo che per l'elevato livello della manifestazione.

Nella prima giornata un vento con intensità sui 9 nodi con continue rotazioni da est fino a sud-est che hanno costretto il comitato di regata a frequenti riposizionamenti del campo.

Nella seconda giornata onda e corrente in aumento con un vento già nella prima prova attorno ai 10 nodi da nord ma in aumento e con rotazione verso destra fino a raggiungere direzione da nord-est ed intensità 15 nodi con conseguente significativo aumento anche dell’onda tale da far decidere il Presidente di comitato Dodi Villani ad effettuare la terza prova solo per i più grandi e mandare a terra i cadetti.

Tra gli juniores un bravissimo Sebastiano Majer che con due terzi ed un quarto di prova ha concluso in sesta posizione finale. Molto bravo anche Marco Salvato che ha concluso all'ottavo grazie ad un terzo di prova.

Tra i cadetti, bellissimo risultato per Giovanni Grandi e Pierluigi Falcaro che hanno concluso rispettivamente all'ottavo e al nono.

Bravissimi anche tutti gli altri piccoli atleti, Giulia Monaco, Nicola Zanella, Matteo Tanduo, Anna Ferretto, Pietro Beltrame, Lorenzo Zenatto, Matteo Tagliapietra e Rocco Marani che bene hanno regatato nonostante le difficili condizioni.

Un complimenti a tutta la squadra e all'allenatore Gianmarco Scarpa dai soci e dal Direttivo del Circolo della Vela Mestre. 


11/07/2016 21:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Invernale Riva di Traiano: un week end che vale doppio

Si regaterà sabato e domenica per il recupero delle prove perse questo inverno. Iniziano a crescere le iscrizioni alla Roma per 1/2/Tutti

Volvo Ocean Race: alla ricerca del vento

La flotta della Volvo Ocean Race sta affrontando altre ore di navigazione difficile, essendo entrata in pieno in una ampissima zona di aria leggera

Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70 nel Golfo di Biscaglia

L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci