giovedí, 18 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

veleziana    star    vela paralimpica    kite    ambiente    melges 24    porti    vele d'epoca    melges 32    circoli velici    invernali    soldini    regate    vela olimpica    barcolana    melges 20   

PERSHING

Gruppo Ferretti: a Barcellona con il Pershing 74

gruppo ferretti barcellona con il pershing
redazione

Pershing, brand del Gruppo Ferretti tra i principali produttori mondiali di high performance open motor yacht dai 15 ai 35 metri, parteciperà al Salone Nautico Internazionale di Barcellona al fianco di Ventura Yachts, distributore esclusivo per la Spagna.

Protagonista della kermesse iberica, giunta quest’anno alla sua 50° edizione, sarà il nuovo Pershing 74’, che animerà i moli di Port Vell con il fascino della sua personalità spiccatamente open, forte di una nuova luminosità e di una distribuzione degli spazi senza paragoni.

Restyling contemporaneo e moderno del Pershing 72’, modello che ha fatto la storia del brand, il nuovo Pershing 74’ è l’ultima creazione dello yacht designer Fulvio De Simoni in collaborazione con l’AYT del Gruppo Ferretti ed il team di architetti e designer del Centro Stile Ferrettigroup. Lungo 22,66 metri e largo 5,50, questo nuovo modello, che monta due motori MTU Common Rail da 1950 hp con la propulsione Searex ed eliche di superficie dalle elevate prestazioni, raggiunge una velocità massima di 44 nodi mantenendo sempre un assetto di elevato comfort.

In un design in cui trionfano luce e tecnologia d’avanguardia, il carattere deciso di questa imbarcazione è immediatamente visibile dal profilo esterno, più snello e filante del suo predecessore, grazie al nuovo taglio delle finestrature laterali, che risultano ancora più ampie.  Novità assoluta di questo modello è il sun deck con la plancia a scomparsa come optional, a cui si accede tramite un’innovativa scala centrale in carbonio - nata dalla collaborazione tra AYT e Besenzoni - che scende automaticamente nel pozzetto con comando elettroidraulico. Rimangono poi le caratteristiche tecnologiche che hanno reso celebre il P72’, a partire dalla porta a scomparsa tra pozzetto e salone, che permette di unire l’esterno e l’interno in un unico ambiente per una massima fruibilità degli spazi e un contatto diretto con il mare. La passerella telescopica, la scala bagno idraulica e il varo tender con plancetta che forma lo scivolo di alaggio, completano la dotazione.

Passando sottocoperta, il Pershing 74’, composto da una cabina armatore e due cabine ospiti, può accogliere fino a 6 persone - 7 con il pullman bed nella cabina ospiti di sinistra - e due membri di equipaggio, grazie ad una distribuzione degli spazi che mira all’esaltazione del concetto di comfort e vivibilità a bordo. La prestigiosa collaborazione con Poltrona Frau ha infine dato vita ad arredi e finiture in pelle, progettati per coniugare in ogni ambiente lo stile Pershing con il valore e la qualità artigianale tipiche delle creazioni firmate Poltrona Frau.

 

Nada Serafini, Brand Manager di Pershing, afferma: “La nostra partecipazione al Salone Nautico di Barcellona importante appuntamento nel panorama nautico europeo, sottolinea il ruolo di Pershing sul mercato internazionale, che ne premia da sempre innovazione, comfort, performance e stile. Vogliamo inoltre dimostrare così anche la vicinanza al mercato spagnolo e nordeuropeo”.


04/11/2011 08:04:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

Olimpiadi Giovanili: Argento per Nicolò Renna

L'atleta del Circolo Surf Torbole ha conquistato l'argento nella classe techno 293 plus maschile

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci