giovedí, 18 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

veleziana    star    vela paralimpica    kite    ambiente    melges 24    porti    vele d'epoca    melges 32    circoli velici    invernali    soldini    regate    vela olimpica    barcolana    melges 20   

PERSHING

La “Pershing Stars Parade 2009” ha animato la marina di Porto Rotondo

Si è concluso ieri il lungo week-end dedicato agli armatori Pershing che ha animato Porto Rotondo con attività ludiche e competizioni agonistiche, in linea con lo spirito sportivo che caratterizza la filosofia di brand.

Pershing, brand di Ferretti S.p.A., tra i leader mondiali nella progettazione, costruzione e commercializzazione di motor yacht di lusso, e Stardom, distributore esclusivo di Pershing per l’Italia, hanno voluto omaggiare i propri clienti con un evento esclusivo, fatto di divertimento ed emozioni, per condividere momenti unici a bordo e vivere in modo diretto la sportività dei numerosi modelli che compongono la flotta.
Il climax dell’evento è stato senza dubbio rappresentato dalla giornata di sabato 27 giugno quando tutti gli armatori sono stati coinvolti in competizioni mozzafiato, sfidandosi tra loro in due gare che hanno messo alla prova abilità fisiche e creatività. La giornata si è aperta con un’autentica sfida in mare aperto, animata e supervisionata dal centro sub di Porto Rotondo, in cui gli armatori sono stati chiamati a provare la loro prestanza fisica, immergendosi fino a 20 mt di profondità. Ospite d’eccezione, Umberto Pelizzari, primatista mondiale di apnea profonda, studioso e amante del mare, che ha presentato le bellezze marine delle acque della Sardegna e illustrato la prima prova. La kermesse ha quindi visto gli armatori impegnati in una caccia al tesoro fotografica del mondo marino, prima di far rientro in porto per un pomeriggio di relax e una serata di gala nell’esclusiva cornice del Hotel Sporting Porto Rotondo.

Nel corso della serata sono stati premiati i vincitori della caccia al tesoro che hanno saputo interpretare al meglio lo spirito della sfida: terzo e secondo posto rispettivamente per gli armatori Roberto Calò e Marsiglio Marani, primo classificato il portiere dell’Inter Francesco Toldo.
Al termine della serata, è stato inoltre assegnato il premio speciale messo a disposizione da uno degli sponsor ufficiali dell’evento, Parmigiani Fleurier, produttore di Alta Orologeria svizzera che dal 2008 ha stretto una prestigiosa partnership con Pershing. Dopo un’estrazione a sorte, l’armatore Alessandro Viani si è aggiudicato un cronografo subacqueo Pershing 005, emblema perfetto dell’uomo sportivo ed elegante.

Ben si inseriscono a conclusione dell’evento, le parole di Salvatore Moracasso, Presidente Stardom: “creare momenti di relazione con i nostri clienti rappresenta per noi un’attività indispensabile, soprattutto in questo periodo di tensione del mercato. Nasce così Pershing Stars Parade 2009, il primo evento targato Stardom, per tutti gli armatori Pershing che ci hanno dato fiducia e che, sono certo, ce ne vorranno dare nel futuro”.
Un particolare ringraziamento è andato anche agli altri sponsor: Audi, Dolcefarniente, Inoxtar, Tesla Motors e Cmm Yacht Service.
Per l’intera durata dell’evento una suggestiva carrellata dei modelli più rappresentativi della flotta Pershing ha impreziosito la marina di Porto Rotondo, offrendo un’inconsueta panoramica di scafi filanti dalle linee sportive ed eleganti.


29/06/2009 18:50:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

Olimpiadi Giovanili: Argento per Nicolò Renna

L'atleta del Circolo Surf Torbole ha conquistato l'argento nella classe techno 293 plus maschile

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci