sabato, 23 agosto 2014

VOLVO OCEAN RACE

Groupama trionfa nella Volvo Ocean Race

groupama trionfa nella volvo ocean race
redazione

Vela, Volvo Ocean Race - L’XI edizione della Volvo Ocean Race ha decretato, con una gara d’anticipo, il suo vincitore: il Groupama Sailing Team guidato da Franck Cammas, a bordo del monoscafo Groupama 4. Il successo è arrivato al termine della nona e conclusiva tappa, quella che ha portato le sei imbarcazioni partecipanti dal porto di Lorient, in Francia, a quello di Galway, in Irlanda. Groupama 4, ha vinto l’undicesima edizione della Volvo Ocean Race. In classifica finale, infatti, il team francese è primo con 250 punti, seguito da Camper con 226 e da Puma con 220. L’epilogo ufficiale della VOR, partita il 29 ottobre scorso ad Alicante, è atteso per il 7 luglio con la regata in-port a Galway che metterà in palio gli ultimi punti, comunque non sufficienti a modificare le prime posizioni in classifica.
Il Groupama Sailing Team ha costruito la sua vittoria tappa dopo tappa, riuscendo a gestire in maniera impeccabile condizioni metereologiche estreme ed anche alcuni problemi all’imbarcazione. La vittoria finale è arrivata soprattutto grazie a due successi di tappa (Auckland e Lorient) e a tre secondi posti (Sanya, Lisbona e Galway). Si tratta di un risultato che rafforza ancora di più il legame tra le imbarcazioni della Compagnia e lo skipper transalpino. Numerosi i successi e i record sportivi tra cui, nel 2010, la vittoria della Route du Rhum e la conquista del Trofeo Jules Verne.
"Ringraziamo Franck Cammas per le emozioni che ci ha regalato ancora una volta e per la prestigiosa vittoria, che si aggiunge ai numerosi record che ha conquistato negli ultimi 15 anni grazie al sostegno di Groupama. La vittoria di oggi è il riflesso di una solida partnership tra il team guidato da Franck e
Groupama, che cerca costantemente di coniugare i valori dello sport con il proprio lavoro quotidiano", afferma Christophe Buso, Amministratore Delegato di Groupama Assicurazioni la filiale italiana di Groupama.


03/07/2012 11.14.00 © riproduzione riservata







I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giancarlo Pedote: il "Test di raddrizzamento" nella 6^ puntata di SeaYou

E’ on line da oggi, lunedě 18 agosto, sul sito di ItaliaVela (www.italiavela.it), la sesta puntata di SeaYou, il programma televisivo ideato da Giancarlo Pedote

Palermo-Montecarlo: la regata di warm-up a Mondello

Primi bordi per la Palermo-Montecarlo del decennale, con la regata warm-up a Mondello. Domani mercoledi 20 alle 10,30 la presentazione ufficiale alla vigilia della partenza

VOR: Abu Dhabi stabilisce il nuovo record dei monoscafi nella Round Britain & Ireland Race

Abu Dhabi Ocean Racing ha lanciato un importante segnale agli avversari della prossima Volvo Ocean Race aggiudicandosi la vittoria nella Sevenstar Round Britain and Ireland Race e sbriciolando il precedente record- ph. Rick Tomlinson

La vela agli Youth Olympic Games di Nanchino

Si sono appena aperti ufficialmente a Nanchino, in Cina, gli Youth Olympic Games 2014, seconda edizione dei Giochi Olimpici estivi giovanili. Presente alla cerimonia d’inaugurazione la spedizione italiana al gran completo

Contest Extreme Skipper: vince il chioggiotto Daniel Boscolo Cegion

Daniel Boscolo Cegion, 19 anni, di Chioggia, si č aggiudicato il 1° Contest Extreme Skipper, ideato e promosso da Sergio Frattaruolo e dalla Extreme Sail Academy

MOD70 Musandam-Oman Sail: nuovo record alla Round Britain

Nuovo record di percorrenza alla Sevenstar Round Britain and Ireland Race 2014 per il trimarano MOD70 Musandam-Oman Sail

Palermo-Montecarlo: Mario Girelli "balla da solo"

Mario Girelli ha chiesto ed ottenuto di partecipare in solitario alla Palermo Montecarlo con il sio Class 40 Patricia II

Al via i Mondiali delle classi Paralimpiche

Sarŕ lo statunitense Gary Jobson, velista dal passato glorioso, noto commentatore tv e attuale Vice Presidente dell’ISAF, ad aprire ufficialmente domani, alle ore 18 - ph. Taccola

Prime regate agli Youth Olympic Games di Nanchino

Prime regate a Nanchino, in Cina, per gli Youth Olympic Games, i giochi olimpici giovanili

RC44 World Championship: il titolo va a Bronenosec

Sul podio sono saliti anche Charisma (Poons-Slingsby), finito secondo a sei punti dal leader, e Team Aqua (Bake-Appleton)