domenica, 5 aprile 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

pirateria    press    regate    vendee globe    attualità    fiv    solitaire du figaro    porti    guardia costiera    pesca    trasporti    traghetti    j24    giancarlo pedote    cambusa    fincantieri   

J24

Grande successo di partecipazione dei J24 alla clinic con Andrea Casale a Marina di Carrara

grande successo di partecipazione dei j24 alla clinic con andrea casale marina di carrara
redazione

Con un grande successo di partecipazione si è conclusa presso le sale del Club Nautico Marina di Carrara la clinic sulla preparazione della barca pre-regata curata dal pluricampione iridato J24 Andrea Casale, fortemente voluta dal carrarino Pietro Diamanti, Vice Presidente J24, per stimolare e preparare al meglio gli equipaggi J24 agli appuntamenti del 2020 fra i quali spicca il J24 European Championship organizzato dallo Yacht Club Porto San Rocco con la Triestina della Vela e lo Yacht Club Adriaco a Porto San Rocco dal 29 aprile al 5 maggio.

“La logistica al Club Nautico Marina di Carrara che ci ha gentilmente ospitato, è stata a dir poco perfetta.- ha commentato Andrea Casale che nella Classe J24 ha vinto due titoli mondiali e cinque italiani -Esistono tantissime Flotte J24 a livello locale in Italia e nel Mondo che praticano attività agonistica e regatano portando in acqua centinaia di velisti. E’ sempre interessante raggiungerne qualcuna in occasione di questi Clinic per cercare di consigliare come utilizzare al meglio in nostri disegni- ha proseguito Casale che dal 2013 è entrato a far parte del team North Sails Italia -La Classe J24 è viva ed attiva a livello globale, lo confermano anche i numeri della North Sails che consegna le migliori vele per questa barca nei cinque continenti ormai da 20 anni. Un grazie particolare all ‘amico Pietro Diamanti che ha voluto fortemente l’incontro con la sua Flotta.”

“E’ stata una giornata veramente proficua che ha soddisfatto tutti i partecipanti- ha aggiunto Diamanti -la mattina è iniziata con due ore di teoria in aula durante le quali Andrea ci ha illustrato cosa fare o non fare per essere veloci con il J24, aiutandoci a capire come verificare se esistono margini di miglioramento della velocità delle nostre barche dipendenti da regolazioni di manovre fisse e correnti. Nel pomeriggio, invece, siamo usciti in mare per delle brevi regate di allenamento e lui ci ha seguito con il gommone osservandoci attentamente. Una volta rientrati a terra, siamo ritornati in aula per analizzare attraverso i filmati gli errori commessi. Sicuramente un’esperienza molto positiva che ha confermato ancora una volta la grande professionalità e l’affetto di Andrea verso la nostra Classe.

Dopo questo importante appuntamento, aspetto tutti gli equipaggi della Classe J24 a Marina di Carrara per la tappa d’apertura del Circuito Nazionale 2020 in programma il 21 e 22 marzo. Quest’anno, il nostro Circuito Nazionale che assegna come sempre il Trofeo J24 al miglior Timoniere-Armatore e il Trofeo Challenge Perpetuo Francesco Ciccolo al primo classificato del Circuito senza considerare gli scarti, sarà articolato su nove manche da marzo a novembre.”









I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

DPCM 1° aprile 2020: sospesi gli allenamenti anche per gli atleti professionisti

Dpcm 1° aprile 2020: sono sospese altresì le sedute di allenamento degli atleti, professionisti e non professionisti, all'interno degli impianti sportivi di ogni tipo

Spadafora: ad aprile stop anche ad allenamenti atleti professionisti

"Estenderò la misura agli allenamenti, sui quali non eravamo intervenuti perché c'era ancora la possibilità che si tenessero le Olimpiadi". 400 milioni di euro allo sport di base e alle ASD

Mille per una Vela: la FIV lancia il primo trofeo interzonale di e-sailing

Cresce l'attenzione per la vela virtuale, con il riconoscimento degli e-sports da parte dello stesso Comitato Olimpico Internazionale, e il successivo passo da parte di World Sailing, la federvela mondiale, con l'introduzione dell'e-sailing

Covid-19: Porto Venezia sospende i canoni per aiuto aziende

A Venezia l'Autorità di Sistema Portuale ha emanato una circolare rivolta alle concessionarie dei porti di Venezia e di Chioggia per sospendere il pagamento dei canoni demaniali fino al 30 settembre

Costa Diadema: cambia il porto di sbarco da Civitavecchia a Piombino

Lo scalo marittimo di Civitavecchia è affollato con ben tre navi da evacuare e a bordo della Costa Diadema c'è un caso sospetto

Guardia Costiera: l'impegno per l'emergenza Covid-19

Consegna di dispositivi di protezione individale anti covid a Cagliari, Palermo, Lamezia Terme e Bari

Vendée Globe, Covid-19: in quattro rischiano di non partire

Isabelle Joschke, Clément Giraud, Kojiro Shiraishi e Armel Tripon non hanno mai completato una regata oceanica e, come previsto dal bando di regata, non potranno essere alla partenza del Vendée Globe 2020

Solitaire du Figaro: a fine agosto 1.830 miglia intense e tattiche

C’è una ragionevole possibilità che la 51ma edizione de La Solitaire du Figaro 2020 possa disputarsi, con la sua partenza prevista per il 30/8, data al momento ancora fuori anche dalle più pessimistiche previsioni sulla diffusione del Covid-19

Civitavecchia chiede un decreto ad hoc per rilanciare il porto

E’ il vicesindaco di Civitavecchia, Massimiliano Grasso, a lanciare un appello per il futuro del porto della città laziale chiedendo al Governo un "Decreto Civitavecchia"

Attenzione ai tanti problemi dell'autotrasporto che potrebbero esplodere

Manca un accordo europeo sulla proroga della validità delle patenti e revisioni scadute che per ora vale solo in Italia. I pagamenti slittano a 12 mesi e il settore potrebbe realmente fermarsi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci