sabato, 11 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

garda    cnsm    fiv    melges 32    porti    turismo    scuola vela    guardia costiera    vela    vele d'epoca    vendée artique    optimist    crociere    regate   

J24

Grande successo di partecipazione dei J24 alla clinic con Andrea Casale a Marina di Carrara

grande successo di partecipazione dei j24 alla clinic con andrea casale marina di carrara
redazione

Con un grande successo di partecipazione si è conclusa presso le sale del Club Nautico Marina di Carrara la clinic sulla preparazione della barca pre-regata curata dal pluricampione iridato J24 Andrea Casale, fortemente voluta dal carrarino Pietro Diamanti, Vice Presidente J24, per stimolare e preparare al meglio gli equipaggi J24 agli appuntamenti del 2020 fra i quali spicca il J24 European Championship organizzato dallo Yacht Club Porto San Rocco con la Triestina della Vela e lo Yacht Club Adriaco a Porto San Rocco dal 29 aprile al 5 maggio.

“La logistica al Club Nautico Marina di Carrara che ci ha gentilmente ospitato, è stata a dir poco perfetta.- ha commentato Andrea Casale che nella Classe J24 ha vinto due titoli mondiali e cinque italiani -Esistono tantissime Flotte J24 a livello locale in Italia e nel Mondo che praticano attività agonistica e regatano portando in acqua centinaia di velisti. E’ sempre interessante raggiungerne qualcuna in occasione di questi Clinic per cercare di consigliare come utilizzare al meglio in nostri disegni- ha proseguito Casale che dal 2013 è entrato a far parte del team North Sails Italia -La Classe J24 è viva ed attiva a livello globale, lo confermano anche i numeri della North Sails che consegna le migliori vele per questa barca nei cinque continenti ormai da 20 anni. Un grazie particolare all ‘amico Pietro Diamanti che ha voluto fortemente l’incontro con la sua Flotta.”

“E’ stata una giornata veramente proficua che ha soddisfatto tutti i partecipanti- ha aggiunto Diamanti -la mattina è iniziata con due ore di teoria in aula durante le quali Andrea ci ha illustrato cosa fare o non fare per essere veloci con il J24, aiutandoci a capire come verificare se esistono margini di miglioramento della velocità delle nostre barche dipendenti da regolazioni di manovre fisse e correnti. Nel pomeriggio, invece, siamo usciti in mare per delle brevi regate di allenamento e lui ci ha seguito con il gommone osservandoci attentamente. Una volta rientrati a terra, siamo ritornati in aula per analizzare attraverso i filmati gli errori commessi. Sicuramente un’esperienza molto positiva che ha confermato ancora una volta la grande professionalità e l’affetto di Andrea verso la nostra Classe.

Dopo questo importante appuntamento, aspetto tutti gli equipaggi della Classe J24 a Marina di Carrara per la tappa d’apertura del Circuito Nazionale 2020 in programma il 21 e 22 marzo. Quest’anno, il nostro Circuito Nazionale che assegna come sempre il Trofeo J24 al miglior Timoniere-Armatore e il Trofeo Challenge Perpetuo Francesco Ciccolo al primo classificato del Circuito senza considerare gli scarti, sarà articolato su nove manche da marzo a novembre.”









I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Partita la Vendée-Artique: in testa è già bagarre

I commenti di Giancarlo Pedote prima della partenza

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Caorle: venerdì 10 luglio parte "La Duecento"

La prima regata offshore italiana in periodo Covid sarà La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita lungo la rotta Caorle-Grado-Sansego e ritorno dal 10 al 12 luglio 2020

Ancona: domani la “Conerissimo”, prima manifestazione velica della fase 3

Soddisfatti gli organizzatori: grazie alla collaborazione con Guardia Costiera, Capitaneria di Porto e FIV Marche, grande rigore nell’applicazione dei protocolli di sicurezza per tornare a veleggiare senza rischi

Il Governo "affonda" i porti turistici

Assomarinas: è inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problemi dei porti turistici

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

"100 Vele Rendez Vous", oltre 200 barche al primo evento post lockdown

In acqua anche medici e infermieri che sono stati in prima linea negli ospedali romani per combattere il virus COVID-19

Melges 20 King Of The Lake Cup, Siderval è il vincitore della prima regata italiana

La vela agonistica italiana è ufficialmente ripartita e lo ha fatto grazie alla flotta Melges 20 che, riunitasi nel weekend appena concluso a Malcesine, ha completato le prima serie di regate del 2020

Beda di Timifey Sukhotin vince la Coppa Europa Smeralda 888

Si è conclusa oggi la Coppa Europa Smeralda 888, prima regata della stagione sportiva dello Yacht Club Costa Smeralda

Liguria: operatori in fuga dai porti

Merlo, Federlogistica-Conftrasporto: “Fino a fine emergenza pedaggi autostradali alle AdSP per mantenere competitività"

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci