domenica, 8 dicembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    ucina    regate    the ocean race    boot dusseldorf    trofeo jules verne    spindrift 2    idec    campionati invernali    optimist    cambusa    brest atlantiques    porti   

LUNA ROSSA

Garmin è Official Supplier del Team Luna Rossa Challenge

garmin 232 official supplier del team luna rossa challenge
Roberto Imbastaro

Garmin Ltd. (NASDAQ: GRMN), leader mondiale nella navigazione satellitare, annuncia oggi la firma dell’accordo di collaborazione con il Team Luna Rossa. Garmin sarà “Official Supplier del Team Luna Rossa Challenge” per la campagna che porterà alla 36° edizione dell’America’s Cup, che si disputerà in Nuova Zelanda nel 2021.

“È un onore per Garmin essere stato scelto come fornitore ufficiale dal Team Luna Rossa, Challenger of Record della 36° America’s Cup” ha dichiarato Andrea D’Amato, Sales & Marketing Manager Marine di Garmin Italia. “Rappresenta il primo step di un progetto nato anni fa che ha permesso al nostro brand, grazie a prodotti performanti e servizi a 360°, di raggiungere i massimi livelli della vela mondiale”.

“Da velista sono molto soddisfatto di questa collaborazione che accompagnerà il nostro Team in tutte le fasi del processo che ci porterà fino in Nuova Zelanda” ha dichiarato Max Sirena, Team Director di Luna Rossa Challenge. “Sarà molto avvincente sviluppare nuovi prodotti e tecnologie insieme ad un’azienda dinamica come Garmin”.

Il team Luna Rossa ha iniziato la propria preparazione nelle acque di Cagliari con un monoscafo TP 52, una delle classi di imbarcazioni da regata più performanti e impegnative, con cui parteciperà alla TP 52 Super Series nella stagione 2018.
Il programma relativo a questo progetto prevede due fasi: una prima fase di training– fino a maggio 2018 – su di un TP 52 da allenamento in attesa della barca definitiva, attualmente in costruzione presso il Cantiere Persico di Bergamo. Durante questa fase verranno coinvolti anche circa settanta giovani velisti, grazie al programma “New Generation”, che consentirà lo sviluppo di una nuova generazione di regatanti di alto livello e allargherà la rosa dell’equipaggio di Luna Rossa.

La seconda fase inizierà a maggio 2018 , dopo il varo della nuova barca, e prevede la messa a punto del TP 52 Luna Rossa nelle acque dell’Adriatico – teatro delle prime regate del campionato - e la preparazione finale dell’equipaggio che parteciperà alla TP 52 Super Series.

Entrambe i TP52 saranno allestiti con strumentazione Garmin di ultima generazione: i maxi display da 7” GNX 120, la bussola a 9 assi allo stato solido, l’antenna GPS da 10 Hz 19x e il trasduttore passante GST43 per la rilevazione della velocità e della temperatura dell’acqua.
Al Team sarà inoltre fornito l’innovativo quatix 5, lo smartwatch di prossima generazione dotato di GPS integrato e numerosi funzioni dedicate alla vela, tra cui la possibilità di visualizzare sul proprio polso le informazioni necessarie ad ogni membro dell’equipaggio durante le regate.
Il nuovo quatix 5 dispone inoltre delle funzionalità multisport che contraddistinguono da sempre i prodotti Garmin, rendendolo indispensabile per la preparazione atletica del Team.
Garmin supporterà anche la parte media e di analisi degli allenamenti, mettendo a disposizione le action- cam VIRB 360, la prima videocamera per riprese a 360 gradi in 4K con GPS integrato, e VIRB Ultra 30, per riprese Ultra HD, stabilizzatore delle immagini a 3 assi e dati G-MetrixTM.

Anche la chase boat ufficiale del Team sarà allestita completamente con strumentazione Garmin: chartplotter combinato GPSMAP 922xs e trasduttore vento gWind per un controllo totale del meteo, del fondale e delle correnti sul campo di regata.

Tutta l’esperienza e le soluzione innovative sviluppate insieme a Luna Rossa saranno poi portate a bordo del rivoluzionario AC 75, la classe di moderni monoscafi “volanti” ad alte prestazioni con cui si disputeranno le regate della 36^ America’s Cup. L’AC 75 sarà una barca estremamente performante e impegnativa da portare che richiederà velisti e strumentazione di altissimo livello. E’ un concetto nuovo che porterà sicuramente interessanti sorprese che magari tra qualche anno vedremmo anche sulle imbarcazioni da crociera

.

 


28/03/2018 15:40:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: si fa subito sul serio

Con un vento dai 16 ai 18 nodi le regate sono state bellissime. Sorridono Vulcano 2 (Regata), Soul Seeker e Malandrina (Crociera) e Moi e Toi (Coastal Race)

Argentario: Air Bada (IRC) e Galahad (ORC) guidano le classifiche

3° Campionato Invernale dell'Argentario e 1° Campionato Invernale Unificato della Costa d'Argento. Il punto della situazione dopo le prime due giornate

Concluso l'Autunnale di Lignano

Allo Yacht Club Lignano concluso il 31° Campionato Autunnale della Laguna e il 7° Trofeo Autunnale del Diporto all’insegna del sole e della bora

Flash - Il Christmas Match Race di Trieste va a Ettore Botticini

Il Christmas Match Race, match race internazionale di grado 2, organizzato dalla Lega Navale Italiana di Trieste ha visto la vittoria del portacolori del Circolo Nautico della Vela Argentario

Ucina: cresce la protesta dei Porti Turistici contro l'aumento dei canoni concessori

Il Presidente di UCINA Confindustria Nautica, Saverio Cecchi, chiede di inserire uno specifico emendamento nella legge di bilancio

Trofeo Jules Verne: partito il tentativo di Spindrift 2

Spindrift 2 ha passato la linea di partenza del Jules Verne Trophy martedì 3 dicembre 2019 alle 20h 55' 54" UTC per iniziare la lunga rotta di ben 21.600 miglia intorno al mondo alla ricerca del record

Brest Atlantiques: Edmond de Rothschild a meno di 1000 miglia da Brest

Se le previsioni si confermeranno, il maxi-trimarano allestito da Ariane e Benjamin de Rothschild potrebbe fare il suo ingresso nel porto di Brest al più tardi il mercoledì mattina

Invernale Napoli: disputate le prime due prove

In una bella giornata tipicamente invernale, si è disputata domenica 1° dicembre la prima prova della 49esima edizione del Campionato Invernale Vela d’altura del Golfo di Napoli

Auckland,World Championships 2019: vento forte, regate ridotte

Hyundai World Championships 2019 classi 49er, 49er FX e Nacra 17

World Championships 2019: sei equipaggi italiani in Finale Gold

Terminate le Qualifiche allo Hyundai World Championships 2019. Sei equipaggi italiani promossi in Finale Gold, tre nella classe 49er FX femminile e tre nel Nacra 17 misto. Vittorio Bissaro e Maelle Frascari secondi in classifica

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci