lunedí, 25 gennaio 2021

REALE YACHT CLUB CANOTTIERI SAVOIA

A Forio d’Ischia il Campionato Italiano assoluto di vela d’altura 2018

forio 8217 ischia il campionato italiano assoluto di vela 8217 altura 2018
redazione

Il Reale Yacht Club Canottieri Savoia e il Circolo Nautico Punta Imperatore, su indicazione di Federazione Italiana Vela e UVAI (Unione Vela Altura Italiana) e con i patrocini di Regione Campania, Comune di Forio d’Ischia e Coni – Comitato Regionale Campania, organizzano il Campionato Italiano assoluto di vela d’altura, in programma nelle acque di Forio d’Ischia dal 19 al 23 Giugno 2018.
Si tratta del Campionato più importate della vela d’altura italiana, al quale negli ultimi anni hanno partecipato mediamente 80 barche, con un migliaio di velisti impegnati e una grande attenzione riservata dai media europei. La regata è a partecipazione internazionale, il titolo tricolore verrà assegnato al migliore scafo italiano. La manifestazione mette in palio il Trofeo UVAI, il Trofeo Carlo de Zerbi e per la prima volta il Trofeo DHL, sponsor del campionato.
Sono previsti due campi di regata, entrambi al largo di Forio, zona che consente di regatare sia con perturbazioni, con le condizioni che diventano molto tecniche, che col tempo sereno che genera una termica con 12-15 nodi. Un campo che esalta gli aspetti tecnici della vela. Mentre, una volta scesi a terra, i velisti troveranno un paese storico, ricco di ristoranti, alberghi, terme, spiagge e attività sportive.
La sera di venerdì 22 giugno una festa a tema celebrerà i “favolosi anni ’70”, alla quale parteciperanno non solo i velisti, ma anche i villeggianti.
Ad accogliere i velisti sarà il Marina del Raggio Verde, porticciolo “gioiello” di recente costruzione nel cuore di Forio da 350 posti barca. I circoli organizzatori hanno siglato con le istituzioni un accordo che prevede tariffe di ormeggio agevolate anche per il periodo precedente la regata, allo scopo di incentivare la permanenza nel golfo delle imbarcazioni che, un mese prima, si recheranno a Capri per disputare la Rolex Cup.
Gli organizzatori hanno previsto la possibilità di iscriversi direttamente sul sito ufficiale della manifestazione, www.campionatoitalianoaltura2018.it. Le iscrizioni sono già aperte, tra le prime imbarcazioni a confermare la partecipazione Alvarosky, Raffica, Stern-Enway e Scugnizza.
Grazie all’interesse per il mondo della vela da parte della DHL e alla intercessione dell’ad Alberto Nobis, la regata avrà come title sponsor DHL Express, che mette in palio un proprio trofeo per i vincitori. Anche la Ferrarelle è stata attratta dal fascino di questa manifestazione e sarà presente con i suoi prodotti nel porticciolo di Punta Imperatore a beneficio dei concorrenti, grazie alla passione velica del presidente Carlo Pontecorvo.
Per raggiungere l’isola di Ischia è stata siglata una convenzione con Alilauro, che dal 17 al 25 Giugno prevede una tariffa di 16,00 euro a passeggero per la tratta Napoli Molo Beverello-Forio. Per aderire alla convenzione occorrerà stampare e presentare in biglietteria il voucher scaricabile dal sito ufficiale della manifestazione, nella sezione “Come raggiungerci”.
Sono intervenuti alla presentazione Francesco Lo Schiavo, presidente V Zona FIV; Carlo Rolandi, presidente onorario FIV; Carlo Campobasso, presidente RYCC Savoia; Fabrizio Gagliardi, presidente UVAI; Pasquale Orofino, presidente CN Punta Imperatore; Daniela Villani, delegato al Mare del Comune di Napoli (nella foto).


29/03/2018 14:48:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: Patriot rientrerà solo per le semifinali

Le riparazioni del carbonio saranno effettuare in parte utilizzando boat builders locali per ricostruire i pannelli rovinati, in parte con lo shore team che si occuperà delle finiture

Vendée Globe: la roulette russa dell'Aliseo

Con l'evoluzione dell'anticiclone, sembra sempre più evidente che non sarà così facile e veloce per i leader collegarsi al treno a bassa pressione proveniente da ovest, con l'obiettivo di raggiungere alle Azzorre il SW favorevole

America's Cup: Ineos vince ma Luna Rossa ci ha provato

E’ stata una regata davvero spettacolare: la leadership è cambiata ben nove volte: un match race a 40 nodi con incroci ravvicinati, ingaggi, proteste. Tutto quello che si chiede a barche ed equipaggi dell’America’s Cup

America's Cup: nuovo programma per le eliminatorie della Prada Cup

Qualora INEOS TEAM UK dovesse vincere la regata di sabato, la prova di domenica sarà ridondante in quanto sarà già il primo classificato dei gironi eliminatori e accederà direttamente alla finale della PRADA Cup

America's Cup: in acqua con il terrore di una nuova scuffia

Nel caso una barca si ribalti durante una regata gli Umpires potranno fermare la prova subito dopo e il punto verrà assegnato all’avversario, senza aspettare che la barca riceva aiuti esterni

L'Europeo Laser Masters 2021 entra nel calendario del Circolo Vela Gargnano

In gara ci saranno gli Over 35 di tutto il Vecchio continente con un bel gruppo di ex velisti olimpici, con ancora tanta voglia di gareggiare con questo singolo, nella versione Radial anche categoria Femminile

Trofeo Jules Verne: timone rotto per Gitana 17 che fa rotta verso Cape Town

Non possiamo riparare un danno del genere in mare e non possiamo più usare il nostro timone. Lo abbiamo sollevato e ora stiamo navigando a babordo senza timone. Siamo al sicuro, ma non siamo in grado di andare veloce

Young Azzurra si prepara per gli impegni sportivi del 2021

Il team sarà impegnato nella Youth Foiling World Cup e nel circuito di regate della Persico 69F Cup

Vendée Globe: una poltrona per tre

Mancano solo cinque giorni, o meno di 2000 miglia, al termine della nona edizione del Vendée Globe e per i primi skipper il finale è ancora aperto

Itama, grandi emozioni

Contatto diretto con il mare, look mediterraneo e nuove motorizzazioni rafforzano il rinnovamento della gamma Itama

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci