domenica, 21 aprile 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

laser    vela olimpica    rs feva    optimist    libri    press    circoli velici    normative    regate    j24    turismo    solidarietà    open bic   

CANTIERISTICA

Faccia a Faccia con Italia Yachts 11.98

faccia faccia con italia yachts 11
redazione

Italia Yachts 11.98 ha preso la via del mare a Venezia, festeggiata come merita alla Compagnia della Vela. E’ l’ultima nata del Cantiere ed è lanciata nella versione Bellissima: ovvero la diretta rappresentante del sapiente mondo artigianale, in grado di coniugare doti di navigazione da puro racer con l’estrema gradevolezza degli interni.

Per fare un Italia Yachts ci vogliono tempo, ricerca e qualità delle materie, talento, intelligenza, innovazione, emozioni e soprattutto le sapienti mani in grado di plasmare le idee.

Dietro a tutto questo c’è la passione di chi va per mare e ne ha carpito tutti i segreti per navigare al meglio, in crociera come in regata. Un occhio attento percepisce l’evidenza della cura  nel costruire una barca ben fatta, accogliente, veloce, stabile e sicura.

 La qualità dell’ 11.98 Bellissima si percepisce nell’ottimo passaggio sull’onda, nella velocità e nella rapidità di manovra. Al contempo l’equilibrio dei volumi e l’ergonomia del pozzetto indicano sicurezza e stabilità, indispensabili per la crociera con la famiglia, o per la navigazione in equipaggio ridotto. La disposizione di winch e stopper è ergonomica, completa e intuitiva per manovrare, riducendo la fatica e semplificando la regolazione delle vele. Le manovre sono nascoste e comunque mai in posizioni di passaggio, che risultano così libere. La posizione del timoniere e tutta l’attrezzatura velica sono in punti ideali” questa la reazione di Daniele De Tullio che già dal primo impatto afferma: “ un sogno che si avvera è tutto al posto giusto, mi sembra di averla già timonata

Le prime impressioni di navigazione dell’ IY 11.98 sono state quelle di una barca dalla grande facilità di conduzione e precisione direzionale. Non necessita di grande esperienza per condurla al meglio, è docile al timone in tutte le sue reazioni ed è veloce, già nella versione Bellissima. Fin dalla prima uscita la barca è risultata ben equilibrata, con tanta o poca aria lo scafo reagisce come ci si aspetta, e dopo le virate riprende subito velocità. Una volta che ha messo le sue forme in acqua è rigida e stabile” nota Franco Corazza che afferma senza dubbi che “questa barca è un vero cavallo di razza addomesticato”.

L’IY 11.98 è un concentrato di design e tecnologia, comfort e affidabilità, destinata ad essere riconosciuta a prima vista per l’inconfondibile linea dello scafo e ad essere apprezzata da chi la vive nelle versioni “Fuoriserie”, dedicata alla competizione sportiva, e “Bellissima” per la famiglia più esigente.

Il varo ufficiale dell’IY 11.98 segna un passo importante del Cantiere “ da questo momento in poi Italia Yachts si spinge oltre per rispondere alla sempre crescenti aspettative dei nostri Armatori ” dice l’Amministratore Unico Francesco Pisciotta. “ Un nuovo logo sta a significare il cambio di passo dell’Azienda per affrontare le sfide di un mercato che diventa sempre più globale. E’ indubbio che Italia Yachts è un prodotto che oggi viene apprezzato in tutto il mondo ed il cantiere vuole significare, anche attraverso il cambio del logo, che siamo pronti ad affrontare challenge stimolanti. Le performance nella navigazione si fondono  con il life style, perché ogni barca Italia Yachts è una grande barca a vela”.

ph. Fabio Taccola


30/03/2019 11:47:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Genova: partono domani le Hempel World Cup Series

Dopo mesi di preparazione, è tutto pronto nel capoluogo ligure per ospitare l’importante evento internazionale che per la prima volta della storia di World Cup Series ha luogo in Italia, da domani, appunto, fino a domenica 21 aprile

Optimist: sul Garda Erik Scheidt macina vittorie

7° Meeting del Garda Optimist . Oggi in acqua per determinare Gold e Silver fleet

Il Friuli Venezia Giulia comunica le sue bellezze

La promozione del mare del Friuli Venezia Giulia continua. Nuovo allestimento tematico a Trieste Airport

Prime regate a Genova per le Hempel World Cup Series

Le regate della tappa italiana delle Hempel World Cup Series sono iniziate oggi per le classi Nacra 17 e per i 49er e 49erFX

Grimaldi Lines sostiene gli atleti paralimpici della LNI Palermo Centro

Grimaldi Lines ospiterà sulle sue navi gli equipaggi palermitani e le quattro imbarcazioni paralimpiche Hansa 303 che parteciperanno alla Settimana Velica Internazionale Accademia Navale di Livorno 2019

Cresce l’attesa per il XXIV Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese

Al CN Versilia pronti per una nuova edizione della manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio. La regata è anche la prima tappa dei Trofei Altura CCVV e Artiglio per le vele d’epoca e storiche

Gargnano: parte giovedì l'Easter Meeting dedicato agli RS Feva e 500

Le regate si correranno dal 18 al 20 aprile nelle acque tra Gargnano e Bogliaco

Cielo grigio e poco vento a Genova per le World Cup Series

Una fitta coltre di nuvole ha impedito alla termica di svilupparsi intorno alle 12 come solitamente accade a Genova, e così la maggior parte delle flotte ha trascorso la giornata in attesa a terra

Vele d’epoca: presentato a Genova il calendario delle regate nazionali AIVE 2019

Venerdì 12 aprile, presso la sede dello Yacht Club Italiano a Genova, l’Associazione Italiana Vele d’Epoca, sodalizio fondato nel 1982, ha presentato il calendario ufficiale delle regate di vele d’epoca del 2019

Genova, World Cup Series: tre equipaggi italiani in Medal Race

Sono Ruggero Tita e Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene), Lorenzo Bressani con Cecilia Zorzi (CC Aniene/Marina Militare) e Carlotta Omari e Matilda Distefano (Sirena CN Triestino/Soc.Triestina Vela)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci