giovedí, 23 maggio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    optimist    marevivo    alinghi    cambusa    vela olimpica    tp52    formazione    circoli velici    laser    brindisi-corfù    151 miglia    fincantieri   

DINGHY

Conclusa la seconda tappa del Trofeo Dinghy Classico 2018 a Venezia

conclusa la seconda tappa del trofeo dinghy classico 2018 venezia
redazione


Si è conclusa nel week end del 5-6 maggio la seconda tappa del Trofeo Nazionale Dinghy 12’ Classico, che si è disputata nello splendido scenario della laguna di Venezia, con campo di regata davanti all’isola di Poveglia, grazie all’organizzazione dell’Associazione Velica Lido del Presidente Franco Scalabrin.
Dopo quattro prove la vittoria, inaspettata, è andata a Remy Arnaud, ottimo timoniere master bretone alla sua prima uscita con Woody nel circuito italiano 2018. Il timoniere francese, nonostante le difficoltà del campo di gara, tutto da interpretare anche a causa della forte corrente, ha collezionato ben tre primi e un terzo posto.
Dietro di lui si è piazzato Stefano Puzzarini con Maxima seguito dal toscano Italo Bertacca con Abbidubbi. Quarto e quinto due protagonisti della prima tappa di Le Grazie: Vincenzo Penagini con Spirit of Falena e Fabio Mangione col suo scafo Veteran Al.
Primo dei Supermaster è stato Roberto Armellin con Pippo, prima tra le donne l’olandese Patricia Surrendonk con Hydra, primo Vintage Alvise Dissera Bragadin con Gambadilegno.
Commozione al momento della consegna a Stefano Puzzarini del bellissimo trofeo in vetro di Murano fatto realizzare da Venini da Marino Barovier insieme al circolo organizzatore, in memoria del grande e amato dinghista  Ezio Donaggio di Chioggia.
Calato il sipario a Venezia, ora l’attenzione è tutta per il 22° Trofeo SIAD Bombola d’Oro, valevole come seconda prova di Coppa Italia, organizzato a partire da venerdì 18 maggio nel Golfo del Tigullio, dallo Yacht Club Italiano insieme al Circolo Velico Santa Margherita Ligure, con il supporto del Circolo Nautico Rapallo.  


12/05/2018 07:48:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giancarlo Pedote: che bel debutto tra gli Imoca 60!

Giancarlo Pedote ha fatto un colpo clamoroso aggiudicandosi il terzo posto al traguardo dell'evento, rendendosi così autore di un debutto straordinario sul circuito dei 60 piedi IMOCA

Two bullet opener for Jethou at Rolex Capri Sailing Week

Three days since the Regata dei Tre Golfi finished, Rolex Capri Sailing Week resumed on the Gulf of Naples today with two inshore races for the Maxi fleet

Palermo: a giugno "Una Vela Senza Esclusi" e il Campionato Nazionale Hansa 303

La manifestazione inizierà il 12 giugno con il raduno della Classe Hansa e lo stage federale. Ci si aspetta la partecipazione di circa 25 imbarcazioni in rappresentanza di 10 regioni italiane

Weymouth, Nacra 17: per Tita/Banti e Bissaro/Frascari 1° e 3° posto nelle Qualifying Series

Terzo giorno di regate ai 2019 Volvo Europeans di Weymouth (UK) delle classi Nacra 17, 49er e 49erFX

“Superhero” vince gli Open Half Ton Classics d’Italia, “Pili Pili” è Campione Italiano

Dal 9 al 12 maggio si è svolto a Fiumicino il Campionato Italiano Open Half Ton Classics

GC32 Racing Tour: arrivano i cinesi... e Sir Ben Ainslie

Sir Ben Ainslie e i velisti britannici di Coppa America hanno confermato la loro presenza nel GC32 Racing Tour in 2019 dove ci sarà anche la new entry cinese CHINAone NINGBO

Weymouth, Nacra 17: Tita/Banti rallentano ma sono ancora terzi

Quarto giorno e prime Fleet Series ai 2019 Volvo Europeans di Weymouth (UK) delle classi Nacra 17, 49er e 49erFX

Europeo Weymouth: la gioia la regalano Maria Giubilei e Alexandra Stalder

Nei Nacra 17 Tita/Banti quarti, Bissaro/Frascari sesti, Ugolini/Giubilei primi nei Nacra 17 Under23, Stalder/Speri seconde nei 49erFX Under 23

TP52, Minorca: Azzurra va subito al comando

Con un secondo e un primo posto rispettivamente nelle due prove disputate oggi, il TP52 Azzurra si porta subito al comando della classifica provvisoria del massimo campionato di vela professionistica

Vela e solidarietà al Circolo Vela Bari

Ancora una volta si rinnova e si consolida il sodalizio tra il Circolo della Vela Bari e la Race for the cure, la corsa di sensibilizzazione organizzata dalla Susan G. Komen per la prevenzione e la cura del tumore al seno in

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci