lunedí, 22 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

veleziana    match race    middle sea race    dolphin    optimist    melges32    regate    vele d'epoca    kite    vela    melges 32    cnsm    circoli velici    campionati invernali    star   

DINGHY

Conclusa la seconda tappa del Trofeo Dinghy Classico 2018 a Venezia

conclusa la seconda tappa del trofeo dinghy classico 2018 venezia
redazione


Si è conclusa nel week end del 5-6 maggio la seconda tappa del Trofeo Nazionale Dinghy 12’ Classico, che si è disputata nello splendido scenario della laguna di Venezia, con campo di regata davanti all’isola di Poveglia, grazie all’organizzazione dell’Associazione Velica Lido del Presidente Franco Scalabrin.
Dopo quattro prove la vittoria, inaspettata, è andata a Remy Arnaud, ottimo timoniere master bretone alla sua prima uscita con Woody nel circuito italiano 2018. Il timoniere francese, nonostante le difficoltà del campo di gara, tutto da interpretare anche a causa della forte corrente, ha collezionato ben tre primi e un terzo posto.
Dietro di lui si è piazzato Stefano Puzzarini con Maxima seguito dal toscano Italo Bertacca con Abbidubbi. Quarto e quinto due protagonisti della prima tappa di Le Grazie: Vincenzo Penagini con Spirit of Falena e Fabio Mangione col suo scafo Veteran Al.
Primo dei Supermaster è stato Roberto Armellin con Pippo, prima tra le donne l’olandese Patricia Surrendonk con Hydra, primo Vintage Alvise Dissera Bragadin con Gambadilegno.
Commozione al momento della consegna a Stefano Puzzarini del bellissimo trofeo in vetro di Murano fatto realizzare da Venini da Marino Barovier insieme al circolo organizzatore, in memoria del grande e amato dinghista  Ezio Donaggio di Chioggia.
Calato il sipario a Venezia, ora l’attenzione è tutta per il 22° Trofeo SIAD Bombola d’Oro, valevole come seconda prova di Coppa Italia, organizzato a partire da venerdì 18 maggio nel Golfo del Tigullio, dallo Yacht Club Italiano insieme al Circolo Velico Santa Margherita Ligure, con il supporto del Circolo Nautico Rapallo.  


12/05/2018 07:48:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Elements Race: Cagliari ospiterà la 3a edizione

Dopo le prime edizioni organizzate nell'Arcipelago della Maddalena, la manifestazione che unisce Vela e Off Road si sposta nel Sud della Sardegna, a Cagliari, con nuove rotte e a bordo dei GIRO 34

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Parte domenica l'Autunnale Peloritano

Prende il via domenica 21 il Campionato Autunnale Peloritano al Marina di Capo d'Orlando che riapre le sue braccia, ovvero le su banchine, ai velisti dopo il successo del Vela Cup del mese scorso

Caorle: la stagione della vela chiude con La Cinquanta

Il 27 e 28 ottobre ultimo appuntamento con l’altura a Caorle

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Garda: il Trofeo dell'Odio a Diavolasso

“Diavolasso” della scuderia velica “Ac&e-Sicurplanet” con lo skipper veronese Andrea Farina (Cn Brenzone) ha vinto la 66° edizione e del Trofeo dell’Odio, classica autunnale del Circolo Vela Gargnano.

Viareggio, arriva in porto la flotta delle vele d’epoca

Oltre 60 barche a vela d’epoca e circa 500 membri di equipaggio stanno convergendo a Viareggio dove dal 18 al 21 ottobre si svolgerà la XIV edizione del Raduno Vele Storiche Viareggio

Garda: grande festa per i Dolphin

Grande festa per la classe velica dei Dolphin che ha premiato i suoi Campioni 2018. La Piccola Vela di Desenzano ha ospitato skipper, armatori, prodieri e Vip per il tradizionale incontro di fine stagione,

Melges 32 a Cagliari per giocarsi il Mondiale

Diciotto i team al via in rappresentanza di 8 Nazioni (Russia, Germania, Giappone, Norvegia, Principato di Monaco, Svizzera, Polonia, Italia) per un Campionato del Mondo assolutamemte aperto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci