sabato, 22 febbraio 2020

WINDSURF

E' Bruno Martini il primo Campione Italiano Windfoil

bruno martini il primo campione italiano windfoil
redazione

E' Bruno Martini il primo Campione Italiano Windfoil, la nuova categoria di tavola a vela che vola sull'acqua grazie all'ausilio di foil. Bruno ha avuto la meglio su Andrea Ferin autore di un Campionato in crescendo, che lo ha portato a raggiungere, punti alla mano, il vincitore in classifica; sono state le cinque vittorie parziali (contro le quattro di Ferin) che hanno risolto la questione parimerito a favore di Martini. Molto bene anche l'atleta locale Michele Cittadini che, in più occasioni, si è inserito nella lotta per la vittoria finale, soprattutto quando le condizioni meteo si sono fatte più impegnative.

Bruno Martini: "è stata una lunga gara con dodici prove disputate in cui abbiamo trovato tutte le condizioni, dal vento leggero di Venerdì, al vento fresco di oggi accompagnato da una buona onda."

Andrea Ferin: "Sono partito un pò indietro rispetto a Bruno che aveva un buon passo il primo giorno e poi, giorno dopo giorno, ho ingranato. Diciamo che mi trovo meglio in condizioni più tecniche, con le onde, con più manovre e quindi ho recuperato parecchio. Oggi un incidente con l'attrezzatura mi ha impedito di avere quel punticino in meno che...

Michele Cittadini: "è stata una bella esperienza. Ero due anni che non facevo regate e ora si ricomincia... Se il Windfoil diventa olimpico io ci sono, devo solo organizzarmi con l'Università che mi ha tenuto fuori un pò di tempo."

Nel Campionato, perfettamente organizzato dal Windsurfing Club Cagliari, si sono portate a termine tutte le dodici prove in programma,  grazie anche alle rinomate condizioni meteo con cui il Golfo di Cagliari generalmente accoglie gli eventi velici: nei tre giorni di regata il vento ha sempre soffiato dai quadranti meridionali ma ha avuto intensità diverse, dalla leggera brezza del primo giorno al robusto Scirocco di oggi,  giornata in cui si sono portate a termine quattro prove.

Questo Campionato, il primo disputato in Italia, è stato anche un valido test per capire se la classe Windfoil può essere una valida sostituta dell'attuale classe RSX per le Olimpiadi di Parigi 2024. 

 


13/10/2019 20:38:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Carnival Race torna allo Yacht Club Sanremo

Dopo un anno, a Marina degli Aregai, torna la Carnival Race per le classi 420 e 470. Diventato ormai un appuntamento tradizionale, ha quest’anno raggiunto un numero di iscritti record, più di 170 equipaggi da 9 Nazioni

Caorle: aperte le iscrizioni alle regate offshore del CNSM

Sono aperte le iscrizioni alle regate offshore del CNSM che compongono il Trofeo Caorle X2 XTutti: La Ottanta (4-5 aprile), La Duecento (1-3 maggio), La Cinquecento Trofeo Pellegrini (31 maggio-6 giugno) e La Cinquanta (24-25 ottobre)

Riva di Traiano: un anticipo d'estate ferma l'Invernale

Giornata estiva perfetta per prendere il sole ma non per regatare. Il 1° marzo si ritorna in acqua

Il Velista dell’Anno FIV in programma il 24 marzo a Villa Miani - Roma

Il 24 marzo a Villa Miani – Roma, 5 finalisti d’eccezione si contenderanno il titolo di Velista dell’Anno FIV 2019. Saranno assegnati anche il premio per il miglior Timoniere - Armatore dell’anno e quello di Barca dell’Anno

Route du The: Joyon sta per battere il record di Soldini

Dopo 32 giorni di navigazione e dopo aver navigato per 16.000 miglia in acqua con una media di quasi 21 nodi, Joyon e il suo equipaggio sono pronti a battere di circa 4 giorni il record

Garda: Autunno-Inverno in rosa grazie a Lorenza Mariani

Un golfo salodiano in versione quasi primaverile, vento costante attorno ai 6-7 nodi, e la Autunno-Inverno della Canottieri Garda del presidente Marco Maroni, manda in scena tre belle regate

Giovanni Soldini e Maserati concludono la seconda prova nella Caribbean Multihull Challenge

Il trimarano Argo conquista il primo posto con soli 2 minuti di scarto su Maserati Multi 70

Caribbean Multihull Challenge: una nassa ferma Soldini

Il Team di Maserati Multi 70 costretto a ritirarsi dalla prima prova, partirà oggi la seconda gara

Rotta del The, Francis Joyon fa il record

IDEC ha battuto il record precedentemente detenuto da Giovanni Soldini (Maserati) di 4 giorni, 3 ore, 0 minuti e 26 secondi

Caribbean Multihull Challenge: per Soldini buona la terza

Maserati vince la terza prova della Caribbean Multihull Challenge con soli 26" di vantaggio su Argo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci