giovedí, 6 ottobre 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    barcolana    meteor    alinghi    america's cup    campionati invernali    j24    rs21    optimist    platu25    vele d'epoca    kite    sport    techno293    iqfoil   

METEOR

Basilico BBC è il Campione Italiano Match Race Meteor, un titolo che passa da padre in figlio

basilico bbc 232 il campione italiano match race meteor un titolo che passa da padre in figlio
redazione

Vincere un vizio di famiglia! Matteo Sampiero ed il team di Basilico BBC formato da Federico Terenziani ed Andrea Nocentini sono i vincitori del Campionato Italiano Match Race 2022. Il titolo era stato conquistato lo scorso anno da Davide Sampiero, di Pekoranera, denfender del titolo, in gara e papà di Matteo.

“La sua vittoria mi ha emozionato più della mia” ha dichiarato commosso Davide, defender del titolo ed in gara anch’egli.

Una vittoria meritatissima quella dei ragazzi che corrono per la flotta di La Spezia con i colori del Circolo della Vela Erix. Punteggio pieno: 5 prove cinque vittorie.

“Sono stati tutti match abbastanza tirati, abbiamo avuto un round robin difficile, con equipaggi forti. Ci siamo scontrati con Lorenzo Carloia che è il timoniere con all’attivo più titoli di tutti. Il match più bello? Quello della vittoria! Michele Marin ed il suo team, a pari punti con noi, è partito molto bene ma un errore nell’esecuzione della penalità che gli abbiamo dato subito ci ha consegnato la vittoria. Molto bello e combattuto anche il match con l’equipaggio di Marco Sacchi.” ha commentato Matteo ed ha aggiunto: “Questa vittoria è anche di Andrea Onnis, il nostro centrale sostituito, per motivi di lavoro, da Andrea Nocentini. Anche lui è Campione Italiano come e con noi!”

L’evento, ospitato dall’Associazione Velica Trentina sul lago di Caldonazzo, otto pretenders, ha avuto inizio venerdì 26 agosto. Un livello tecnico piuttosto alto come ha commentato anche Lorenzo Carloia, 9 titoli Italiani all’attivo, assente da qualche anno sui campi di regata della Classe presieduta da Mario Forgione. “Ho avuto qualche problema, pensavo rientrare nella Classe  dove sono cresciuto fosse meno difficile invece bisognerà mettere a punto un po’di cose”.

Le condizioni meteo molto favorevoli nella prima giornata di campionato, sono state più difficili nei giorni successivi. Sabato dopo aver atteso a lungo in banchina, si è risusciti a chiudere solo una prova. Chiuso il round robin, domenica, il Comitato di Regata, presieduto da Riccardo Incerti, ha anticipato sulla base del punteggio, gli scontri tra i primi in classifica per assicurare il vincitore dell’edizione 2022. 

A pari punti, con 4 vittorie a testa, mai una sconfitta, sono scesi in acqua gli equipaggi di Sampiero jr e Marin, entrambi della flotta di La Spezia. Vince il team di Basilico, un equipaggio formato da giovanissimi della Classe, età media 22 anni.

Michele Marin, Consigliere dell’Assometeor chiude al secondo posto. Andrea Ravanelli, della Flotta di Caldonazzo, si conferma come lo scorso anno, sul gradino di bronzo ma soprattutto molto abile in questa disciplina. A bordo con lui Mauro Cantone e Liviana Osti, prodiera che si distingue nella Classe e che prenderà una breve pausa nei prossimi mesi perché in dolce attesa, magari di una nuova generazione di velisti!

 “Un campionato po’sofferto per le condizioni di vento che è stato capriccioso, ci ha consentito con un ultimo sbuffetto di concludere la finale ed assegnare il titolo. Siamo stati lieti di ospitare la Classe  Meteor e ci prepariamo ad ospitarla ancora” ha dichiarato Dario Uber, vice Presidente del Circolo.

“Un’ ospitalità eccezionale” ha commentato entusiasta Alessandro Ferrarasegretario della Classe che ha continuato:” il match race è una disciplina che continua a crescere nella nostra Classe, in interesse e soprattutto di livello tecnico. Gli 8 equipaggi in gara erano tutti molto forti. Il risultato non era scontato, un continuo cercarsi e darsi penalità, match molto adrenalinici. Ora ci concentriamo sul prossimo appuntamento, la tappa di Santa Marinella valida per il circuito nazionale del Trofeo del Timoniere.” ha concluso.

 


29/08/2022 13:27:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Al via la Barcolana di Trieste: 10 giorni di eventi a terra e in mare

La grande festa del mare di Trieste è stata presentata stamani, poco prima dell’alzabandiera che segna l’avvio ufficiale dell'evento

Iniziato sotto la pioggia il Memorial Ballanti-Saiani, ultima tappa di Coppa Italia Techno 293 e iQFoil

La sede dell'Adriatico Wind Club Ravenna, a Porto Corsini, è tornata a ricoprirsi di vele per l’edizione 2022 del Memorial Ballanti Saiani, evento valido come ultima tappa di Coppa Italia per i giovanissimi delle classi Techno 293 e iQFoil Youth e Junior

Barcolana inclusiva per tutti con i team Sea4All-Tiliaventum

All’edizione 2022, Tiliaventum sarà presente con Càpita, un daysailer performante e accessibile, su cui è possibile essere a bordo in autonomia con le proprie carrozzine ed avere un ruolo veramente attivo, da protagonisti anche durante la regata

Fiart P54 incanta e stupisce

L’anteprima mondiale del nuovo 54 piedi al Salone Nautico di Genova

RS21: a Puntalda assegnati i titoli tricolore e la RS21 Cup Yamamay

Si è regatato, con la regia della Lega Navale di San Teodoro, in condizioni di vento in crescendo: dopo le due prove del venerdì con vento medio è arrivato il maestrale toccando punte di 25/30 nodi

Anywave Safilens: ottimo debutto per il Frers 63 che vince il Trofeo Due Castelli e il Trofeo Bernetti

Un inizio di stagione frizzante per Anywave Safilens del Sistiana Sailing Team che è tornato a competere e vincere dopo un importante refitting

Arca SGR inizia sabato dal Warm Up al Trofeo Bernetti

Al termine della la presentazione al Salone di Genova del primo progetto al mondo di certificazione ESG del Maxi 100 Arca SGR, il Fast and Furio Sailing Team si appresta a dare il via alle proprie sfide adriatiche

America's Cup: i primi (veri) passi di Alinghi

Alinghi Red Bull Racing: il bilancio dopo i primi giorni di navigazione a Barcellona

1st RS Feva Autumn Meeting sul Garda Trentino: in testa i toscani Morandini-Scarpellini

Alla Fraglia Vela Riva iniziata venerdì una nuova manifestazione riservata ad una deriva giovanile FIV in doppio, la prima di una probabile lunga serie: l'Autumn Meeting della classe RS Feva

La bonaccia ferma la prima prova della Barcolana Maxi Trofeo Portopiccolo

Se gli equipaggi di Barcolana per il Sociale hanno portato a compimento il proprio programma gli equipaggi impegnati nella prima prova della Barcolana Maxi Trofeo Portopiccolo sono invece rientrati a terra dopo l'annullamento della prova

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci