domenica, 24 ottobre 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

persico 69f    middle sea race    interlaghi    cnsm    campionati invernali    dolphin    maxi yacht rolex cup    giovanni soldini    solidarietà    techno293    yacht club costa smeralda    regate    j24    este 24    vela    garda    optimist   

29ER

Bari, 29er: due regate con un maestrale leggero

bari 29er due regate con un maestrale leggero
redazione

Vento da Maestrale 320° tra i 4 e i 6 nodi con onda formata di intensità molto variabile hanno accompagnato la prima giornata della regata di ranking list nazionale 29er in corso a Bari con l’organizzazione del Circolo della Vela Bari indicato da Federazione Italiana Vela e dall’associazione italiana Nacra-9er per le sue grandi capacità organizzative a terra e a mare.

Due le prove portate a termine dai 26 equipaggi iscritti alla regata. Il campo di regata è come sempre allestito sullo specchio d’acqua del Lungomare Sud di Bari. La classifica provvisoria vede per ora in testa Agata Scalmazzi e Giulia Vezzoli (CV Arco) seguite da Giacomo Gatta e Vittoria Sampieri (CN Savio) e da Alfonso Palumbo e Domenico Palumbo (CV Bari). Seguono Marco Corrado e Gianluca Capezzuto (quarti) e Claudia Quaranta e Giada Babini (quinte) del CV Bari. Al 12esimo posto Augusta Carbonara e Alexandra Ufnarovskaia (CV Bari) e Claudia Corrado e Francesca Sofia Birardi (CV Bari) al ventesimo posto.

La partenza domani è prevista per le 9.30 del mattino. Sempre quattro le possibili prove da portare a termine. Le previsioni danno vento da N-NE sugli otto nodi.

 

“Il vento instabile e la minaccia di maltempo non ci hanno impedito in ogni caso di portare a termine due prove nel tempo target e in sicurezza per tutti i partecipanti, i marinai e gli istruttori - commenta Valentina Bravi, presidente del Comitato di Regata proveniente dalla X Zona Fiv -. La scelta di dare una partenza al mattino presto ci auguriamo sia funzionale alla realizzazione di un numero di prove maggiore, avendo più tempo a disposizione”.

Con lei nel comitato di regata ci sono anche il presidente dell’VIII Zona Fiv, Alberto La Tegola, e il suo vice, Mario Cucciolla, insieme a Vito Moretti e Gaetano Maria Sasso. Per essere inserita nella ranking list nazionale devono essere portate a termine un minimo di prove così come descritto nella Normativa FIV (Norme per l’Attività Nazionale Organizzata in Italia 2021).

Domenica, al termine dei tre giorni di regata, saranno premiati i primi tre equipaggi assoluti, il primo equipaggio Under 19 maschile e il primo equipaggio Under 19 femminile. La premiazione è in programma per le 17.

Il ringraziamento del Comitato Organizzatore va al Comune di Bari - Assessorato allo Sport, che ha dato il suo patrocinio, e agli sponsor del Circolo della Vela Bari che hanno scelto di offrire il proprio sostegno per la riuscita di questa importante manifestazione: Lanit-Tercom Italia srl, Resolteam, Divella, Mimì, Acqua Amata, Hotel Boston Bari e Art&Communication.

Tutte le attività di regate saranno svolte secondo le disposizioni in materia di contrasto e contenimento di diffusione del COVID 19 emanate dalla Federazione che il Comitato Organizzatore ha attivato e a cui i tesserati partecipanti si dovranno attenere sotto la vigilanza da parte dello stesso Comitato Organizzatore. Eventuali casi di COVID 19 che dovessero essere rilevati nel corso della manifestazione saranno denunciati dal Comitato Organizzatore ai competenti organi sanitari preposti.


08/10/2021 19:18:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Paul Cayard spiega il fascino della Rolex Middle Sea Race

Paul Cayard:"La regata è un brutale esame di abilità, ma le ricompense che regala sono estremamente gratificanti"

5° Regata Nazionale di Coppa Italia Classe Dinghy 12'

E stata disputata durante il week end la seconda edizione della Veleziana Dinghy 12' Cup a cura della associazioni sportive Associazione Velica Lido e Compagnia della Vela Venezia

CNSM, Caorle: torna La Cinquanta per chiudere la stagione offshore 2021

In questo fine stagione 2021 a scendere in acqua lungo il percorso Caorle-Lignano-Grado e ritorno saranno una sessantina di imbarcazioni

Caorle, La Cinquanta: Line Honours per "E Vai"

Alle 14.47.51 E Vai, Mylius 76 di Gabriele Lualdi ha tagliato primo assoluto il traguardo di Caorle, aggiudicandosi il Trofeo Line Honour XTutti

Prima prova per l'Invernale di Anzio

Partito il XLVII Campionato invernale Altura e Monotipi 2021-22 di Anzio-Nettuno, che si è svolto su due campi di regata, uno per le vele d’altura e l’altro per la classe J24. Nel corso del Campionato è prevista anche la partecipazione dei Platu 25

Garda: una "Regata dell'Odio" in versione estiva

68 edizioni per la Regata dell'Odio salutata da un bellissimo vento di Peler, il classico vento da Nord del lago di Garda e una giornata quasi estiva

Equal Sailing: la nuova sfida di Francesca Clapcich e Giulia Conti

Equal Sailing è un progetto internazionale voluto da Giulia Conti e Francesca Clapcich, atlete olimpiche e campionesse del mondo, nato con l'obiettivo di promuovere un ambiente equo e competitivo per tutti i velisti professionisti: uomini e donne

Soldini verso la Middle Sea Race

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono in viaggio verso Malta, da dove prenderà il via la 42a edizione della Rolex Middle Sea Race sabato 23 ottobre

Malcesine: primo Campionato Europeo per gli RS 21

E’ iniziato il conto alla rovescia per il primo Campionato Europeo di vela della classe RS21 in programma da mercoledì 20 a sabato 23 ottobre a Malcesine, sul Lago di Garda, con la regia della locale Fraglia Vela

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini pronti al via della Rolex Middle Sea Race

I multiscafi partiranno per primi alle 9 UTC (11 ora italiana) di domani da La Valletta. La regata si preannuncia più ventosa delle scorse edizioni, con 25-30 nodi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci