sabato, 31 luglio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

windsurf    mini 6.50    vela olimpica    420-470    420 - 470    laser    ilca 6    team    giancarlo pedote    cantieristica   

AMERICA'S CUP

L' America's Cup va verso Londra?

america cup va verso londra
Roberto Imbastaro

Emirates Team New Zealand (ETNZ) che rappresenta il Royal New Zealand Yacht Squadron (RNZYS) e il Governo neozelandese, insieme al Consiglio comunale di Auckland, hanno concluso le trattative riguardanti il finanziamento della prossima America's Cup (AC37) dopo che ETNZ ha difeso con successo ad Auckland la 36a America's Cup nel marzo di quest'anno.


Durante tre mesi di trattative esclusive tra le agenzie governative neozelandesi e ETNZ, non è stato possibile raggiungere una conclusione condivisa da tutte le parti, nonostante tutti abbiano lavorato con le migliori intenzioni di vedere l'AC37 ospitato ad Auckland. Pertanto ETNZ è stato costretto ad annunciare di non essere stato in grado di raggiungere un accordo entro la scadenza del periodo nel quale la trattativa era esclusiva con il governo neozelandese.


Emirates Team New Zealand inizierà ora le discussioni con altre nazioni per esaminare le opzioni riguardanti l'ospitalità degli eventi AC37.

La porta, però, viene lasciata aperta.


"La fine del periodo di negoziazione esclusiva - ha infatti commentato Grant Dalton - non elimina ogni possibilità che l'evento o un evento sia ospitato in Nuova Zelanda. Se le risorse permetteranno un evento in Nuova Zelanda, rimarremo aperti a questa opportunità. Ma dobbiamo esplorare altre opportunità per assicurarci di poter mettere in piedi un'altra difesa di successo. Non importa dove siamo nel mondo, saremo sempre Team New Zealand. La nostra priorità è sempre stata quella di mantenere e difendere con successo l'America's Cup. Vogliamo certamente esplorare la possibilità di tenere una regata ad Auckland e insieme a discutere la sede dell'AC37 con altre nazioni, vorremmo lavorare anche su questa opportunità".

Il Commodoro di RNZYS, Aaron Young, ha inoltre dichiarato: "Anche se continuiamo a sperare che la Coppa possa rimanere in Nuova Zelanda, sarebbe prudente esplorare anche altre opzioni, con l'obiettivo primario di assicurare che il trofeo dell'America's Cup rimanga nel nostro club. In quanto tale, comprendiamo anche la necessità di contribuire a garantire la vitalità di Emirates Team New Zealand in modo da avere tutte le opportunità di difendere nuovamente l'America's Cup, ovunque essa sia. Sarebbe un risultato senza precedenti vincere l'America's Cup per 3 volte di fila e portare la coppa oltreoceano potrebbe essere la migliore opportunità per noi di farlo.  Alla riunione di ieri sera è stata presentata ai membri questa opzione e credo che tutti abbiano capito che questo potrebbe essere necessario".



16/06/2021 10:18:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Italia e Israele dominano agli iQFOiL Junior & Youth World Championships

La seconda giornata degli iQFOiL Junior & Youth World Championships, organizzati da Univela Sailing e Canottieri Garda Salò, è iniziata a Campione del Garda con vento oscillante

Optimist, Bari: si conclude il Trofeo Kinder

Con un vento di Levante tra i 15 e i 20 nodi su raffica, con onda formata, sono state tre le prove portate a termine dai 260 partecipanti nell’ultima giornata di regate

Tokio, ci siamo!

Domenica 25 alle Olimpiadi di Tokyo 2020 parte anche il programma della Vela, che assegnerà medaglie in 10 discipline. L’Italia è presente in 6 di queste.

RS:X, Tokio 2020: bene Maggetti e Camboni

Il civitavecchiese Mattia Camboni è al 4° posto della classifica generale, a pari punti con il terzo. La cagliaritana Marta Maggetti con i tre piazzamenti del giorno 6-3-3 Marta è terza nella classifica generale

Tokio 2020: Azzurri tutti in zona podio

Mattia Camboni (1°), Marta Maggetti (4°), Silvia Zennaro (4°) alimentano la speranza di medaglie

Pedote: Fastnet e Jacques Vabre in coppia con Martin Le Pape

Il navigatore francese Martin Le Pape sarà il co-skipper delle regate in doppio in programma per la stagione 2021

Tokio 2020: 3° giorno di regate a Enoshima, Silvia Zennaro ottava

Domani giornata ricca con tanti velisti azzurri impegnati: tornano in acqua Mattia Camboni e Marta Maggetti; prime 3 regate in programma per Ruggero Tita e Caterina Banti; prime 2 per Elena Berta e Bianca Caruso; Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò

Tornano le Vele Storiche Viareggio dal 14 al 17 ottobre 2021

A conferma di un graduale ritorno alla normalità, dopo la stagione 2020 inesorabilmente cancellata dalla pandemia, sono aperte ufficialmente le iscrizioni al XVI Raduno Vele Storiche Viareggio.

Ultima prova per Alberto Riva e EdiliziAcrobatica prima della Mini Transat

Domani 28 luglio Alberto Riva è sulla linea di partenza della Mini Gascogna-Puru Challenge, una regata in 2 tappe per un totale di 580 miglia, da Port Bourgenay a Getxo, e ritorno

Tokio 2020: Camboni e Maggetti sempre "sul pezzo"

Windsurf: Mattia Camboni (8-13-4), è 2° in generale a 3 prove dalla Medal Race; Marta Maggetti (5-6-3), sempre al 4° posto dopo 9 prove- 470: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (9-9) sono al 9° posto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci