giovedí, 18 agosto 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giovanni soldini    palermo-montecarlo    420    centomiglia    foil    vaurien    nacra 15    69f    libri    ambrogio beccaria    press    2.4mr    optimist    solidarietà   

AMERICA'S CUP

L' America's Cup va verso Londra?

america cup va verso londra
Roberto Imbastaro

Emirates Team New Zealand (ETNZ) che rappresenta il Royal New Zealand Yacht Squadron (RNZYS) e il Governo neozelandese, insieme al Consiglio comunale di Auckland, hanno concluso le trattative riguardanti il finanziamento della prossima America's Cup (AC37) dopo che ETNZ ha difeso con successo ad Auckland la 36a America's Cup nel marzo di quest'anno.


Durante tre mesi di trattative esclusive tra le agenzie governative neozelandesi e ETNZ, non è stato possibile raggiungere una conclusione condivisa da tutte le parti, nonostante tutti abbiano lavorato con le migliori intenzioni di vedere l'AC37 ospitato ad Auckland. Pertanto ETNZ è stato costretto ad annunciare di non essere stato in grado di raggiungere un accordo entro la scadenza del periodo nel quale la trattativa era esclusiva con il governo neozelandese.


Emirates Team New Zealand inizierà ora le discussioni con altre nazioni per esaminare le opzioni riguardanti l'ospitalità degli eventi AC37.

La porta, però, viene lasciata aperta.


"La fine del periodo di negoziazione esclusiva - ha infatti commentato Grant Dalton - non elimina ogni possibilità che l'evento o un evento sia ospitato in Nuova Zelanda. Se le risorse permetteranno un evento in Nuova Zelanda, rimarremo aperti a questa opportunità. Ma dobbiamo esplorare altre opportunità per assicurarci di poter mettere in piedi un'altra difesa di successo. Non importa dove siamo nel mondo, saremo sempre Team New Zealand. La nostra priorità è sempre stata quella di mantenere e difendere con successo l'America's Cup. Vogliamo certamente esplorare la possibilità di tenere una regata ad Auckland e insieme a discutere la sede dell'AC37 con altre nazioni, vorremmo lavorare anche su questa opportunità".

Il Commodoro di RNZYS, Aaron Young, ha inoltre dichiarato: "Anche se continuiamo a sperare che la Coppa possa rimanere in Nuova Zelanda, sarebbe prudente esplorare anche altre opzioni, con l'obiettivo primario di assicurare che il trofeo dell'America's Cup rimanga nel nostro club. In quanto tale, comprendiamo anche la necessità di contribuire a garantire la vitalità di Emirates Team New Zealand in modo da avere tutte le opportunità di difendere nuovamente l'America's Cup, ovunque essa sia. Sarebbe un risultato senza precedenti vincere l'America's Cup per 3 volte di fila e portare la coppa oltreoceano potrebbe essere la migliore opportunità per noi di farlo.  Alla riunione di ieri sera è stata presentata ai membri questa opzione e credo che tutti abbiano capito che questo potrebbe essere necessario".



16/06/2021 10:18:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

A Rosignano dal 19 al 21/8 la festa per i 60 anni del Vaurien in Italia

Due serate da non perdere, la mostra con 28 barche storiche, due eventi in acqua e altri appuntamenti per celebrare i 60 anni della storica barca scuola in Italia, sulla quale sono cresciuti generazioni di velisti

Ambrogio Beccaria vara il suo Class 40

Alla Grande - Pirelli: varata a Genova la nuova barca di Ambrogio Beccaria disegnata da Gianluca Guelfi in collaborazione con Fabio D’Angeli

Mondiale Nacra 15, sorpasso francese

Partono bene gli svizzeri ma nella seconda giornata sono i francesi a conquistare la testa con ben 2 equipaggi

A Torbole i 69 F per la Youth Foiling Gold Cup

Dodici Team under 25 impegnati sul Garda Trentino nelle fasi eliminatorie, per accedere alle finali programmate sabato e domenica 13 e 14 agosto

La “Foil Academy" powered by Luna Rossa decolla all'Adriatico Wind Club

Gli Under 19 romagnoli impegnati su iQFoil, Waszp, Skeet protagonisti dal 16 al 25 agosto

Il mondiale Nacra 15 parla solo francese

Dopo 11 manche sono ancora Clement Martineau e Lou Mouriac, team di La Rochelle-Quiberon, a guidare le danze. Secondi, staccati di tre punti, sono Thomas Proust ed Eloise Clabon, altri francesi, come i terzi Titouan Petard ed Elisa Lecount

Mondiale Nacra 15, dominio francese

Dopo le fasi di qualificazione si chiude a Ferragosto, il tutto nelle acque del Garda.

Prime regate al Campionato Mondiale Nacra 15

Dopo le prime battute sono gli equipaggi svizzeri i protagonisti di "Day 1" che dopo tre regate occupano le prime due posizioni

Antonio Squizzato è argento al Campionato Tedesco 2.4 mR

A Berlino, ottimo secondo posto per l’atleta paralimpico della Canottieri Garda

Emozioni fortissime con "Liberi nel Vento" alla Marina di Porto San Giorgio

“Liberi nel Vento” tratta della bellissima esperienza che l’associazione ha realizzato nel 2016, con un corso vela per gravissime disabilità dove Angelo ha timonato una barca, l’Hansa Liberty, in completa autonomia con il solo soffio – succhio della bocca

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci