mercoledí, 5 ottobre 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    barcolana    alinghi    america's cup    campionati invernali    j24    rs21    optimist    platu25    vele d'epoca    kite    sport    techno293    iqfoil    rs feva    52 super series   

TRE GOLFI

Alla Tre Golfi doppietta vincente per lo YC Adriaco

alla tre golfi doppietta vincente per lo yc adriaco
redazione

Grande soddisfazione per la doppietta vincente dello Yacht Club Adriaco che è stato  presente con due barche dei soci amatori / timonieri Corrado Annis (Lady Day 998) e Furio Benussi (Arca SGR) al via della 67sima edizione della Regata dei Tre Golfi: appuntamento che rappresenta uno degli eventi  più iconici e storici nel panorama della vela in Mediterraneo, organizzato dal Circolo del Remo e della Vela Italia.
 
La regata sul percorso di 160 miglia tra le isole dei tre Golfi di Napoli, Gaeta e Sorrento è partita nella serata di sabato scorso da Napoli per concludersi a Capri.
Il primo squillo vincente in ordine di tempo è arrivato dal team di Furio Benussi che ha portato Arca SGR per primo sul traguardo della regata tra i monoscafi, ottenendo altresì la line honours quale barca che ha coperto il percorso nel minor tempo possibile davanti anche ai due trimarani in regata.
 
Il giorno seguente, con l’arrivo di tutta la flotta ORC, è giunta invece la conferma del grandissimo risultato di Lady Day 998 di Corrado Annis che regatava nel gruppo C della flotta ORC. Lady Day 998, il cui equipaggio è totalmente corinthian, ha messo la prua davanti a tutti i mostri sacri della flotta nonché team professionisti, dimostrando la qualità e la preparazione tecnica tanto dell’equipaggio quanto dell’imbarcazione che prosegue in modo molto convincente l’avvicinamento al più importante impegno di stagione, il Campionato del Mondo ORC di Portocervo in agenda tra poco più di un mese (dal 22 al 30 giugno).
 
Se per Arca SGR l’impegno nel Golfo di Napoli è terminato, per Lady Day la sfida continua, da domani a sabato, nell’ambito del ORC Mediterranean Championship con le prove tecniche (che si sommano al punteggio della prova offshore della Regata dei Tre Golfi) in cui Lady Day si presenta da leader provvisorio della classifica nel gruppo C.
 
Corrado Annis armatore di Lady Day 998 e Vicepresidente Yacht Club Adriaco – “Come team abbiamo ottenuto una vittoria che ci riempie di soddisfazione in un evento speciale che ha visto il guidone del nostro Club davvero sugli scudi. Sono felice per tutto il mio equipaggio che prosegue nel modo migliore una stagione che sarà tra le più impegnative ed entusiasmanti tra quelle affrontate fino ad oggi. Per quanto riguarda il Club sono orgoglioso di vedere come il guidone sia stato rappresentato al meglio in questo importante evento a cui hanno preso parte anche tanti nostri soci sparsi in diverse barche, il che dà la misura della passione e della qualità dei velisti dello Yacht Club Adriaco”.

 


18/05/2022 15:52:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

L'Amerigo Vespucci saluta "Liberi nel Vento"

Nave Amerigo Vespucci farà un passaggio rappresentativo per salutare Liberi nel Vento e la Città di Porto San Giorgio

Al via la Barcolana di Trieste: 10 giorni di eventi a terra e in mare

La grande festa del mare di Trieste è stata presentata stamani, poco prima dell’alzabandiera che segna l’avvio ufficiale dell'evento

Iniziato sotto la pioggia il Memorial Ballanti-Saiani, ultima tappa di Coppa Italia Techno 293 e iQFoil

La sede dell'Adriatico Wind Club Ravenna, a Porto Corsini, è tornata a ricoprirsi di vele per l’edizione 2022 del Memorial Ballanti Saiani, evento valido come ultima tappa di Coppa Italia per i giovanissimi delle classi Techno 293 e iQFoil Youth e Junior

Nel week end il Circuito Nazionale J24 protagonista sul Lago di Como

La Regata Nazionale valida come settima tappa del Circuito del Monotipo più diffuso al Mondo ritorna come da tradizione alla Lega Navale di Mandello del Lario

Barcolana inclusiva per tutti con i team Sea4All-Tiliaventum

All’edizione 2022, Tiliaventum sarà presente con Càpita, un daysailer performante e accessibile, su cui è possibile essere a bordo in autonomia con le proprie carrozzine ed avere un ruolo veramente attivo, da protagonisti anche durante la regata

Fiart P54 incanta e stupisce

L’anteprima mondiale del nuovo 54 piedi al Salone Nautico di Genova

RS21: a Puntalda assegnati i titoli tricolore e la RS21 Cup Yamamay

Si è regatato, con la regia della Lega Navale di San Teodoro, in condizioni di vento in crescendo: dopo le due prove del venerdì con vento medio è arrivato il maestrale toccando punte di 25/30 nodi

Arca SGR inizia sabato dal Warm Up al Trofeo Bernetti

Al termine della la presentazione al Salone di Genova del primo progetto al mondo di certificazione ESG del Maxi 100 Arca SGR, il Fast and Furio Sailing Team si appresta a dare il via alle proprie sfide adriatiche

La Royal Cup 52 SUPER SERIES Scarlino, Sled nuovo leader

A bordo di Sled Francesco Bruni: “Oggi e ieri sono stati giorni durissimi, entrambi, non è facile sapere dove andare. È fantastico lavorare con Murray che ha così tanta esperienza

1st RS Feva Autumn Meeting sul Garda Trentino: in testa i toscani Morandini-Scarpellini

Alla Fraglia Vela Riva iniziata venerdì una nuova manifestazione riservata ad una deriva giovanile FIV in doppio, la prima di una probabile lunga serie: l'Autumn Meeting della classe RS Feva

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci