domenica, 20 agosto 2017

ALTURA

46° Campionato Invernale Vela d’Altura del Golfo di Napoli: a Vlag la Coppa Arturo Pacifico

46 176 campionato invernale vela 8217 altura del golfo di napoli vlag la coppa arturo pacifico
redazione

Autore di due splendide prove, Vlag  di Luca Baldino, CN Caposele, è il vincitore della Coppa Arturo Pacifico, Challenge perpetuo del Circolo del Remo e della Vela Italia. 
La Coppa che ha dato il via al Campionato Invernale della Vela d’Altura del Golfo di Napoli, è assegnata all’imbarcazione ORC, gruppo 0-5, che ottiene il  miglior punteggio nella classifica combinata delle due giornate di prova di cui si  compone: la prima, due settimane fa, era stata già vinta dall’equipaggio di Baldino.
Leggero il Grecale che ha accompagnato l’unica prova di giornata, non ha mai superato i 10 nodi, è poi calato drasticamente con l’arrivo dell’ultima imbarcazione, costringendo il Comitato di Regata, presieduto da Luciano Cosentino, a mandare tutti a casa.
Secondo nella classifica finale, Suakin II, di Francesco Golia, ha preceduto Cippa Lippa 8, di Pietro Moschini, entrambi del R.Y.C.C.S.  
Tornando ai risultati della prova di ieri,  nella classe 0-2, ha vinto, con un bel passo sugli avversari Le Coq Hardì, dei fratelli Pavesi,  CRV Italia, seguito da Raffica, di Pasquale Orofino , R.Y.C.C.Savoia, secondo e NienteMale, di Pippo Osci e Riccardo Calcagni, LNI Pozzuoli.
Sul podio della prova parziale, nella classe 3-5, ritroviamo Vlag, ancora una volta primo e Suakin II, questa volta terzo; tra loro si è insinuato Scugnizza, di Vincenzo De Blasio, CC Napoli.
Di nuovo un primo per il vincitore della Classifica, parziale e finale, della Coppa Pacifico della  categoria Gran Crociera, Hering Ora sì, di Antonio Pica, LNI Napoli, seguito da La Marie, di Giuseppe de Luca, R.Y.C.C.Savoia. DNF nella regata del 13 novembre,  Isola di S., di Stefano Maria Martirani, LNI Napoli, ieri ha recuperato punti con un ottimo secondo piazzamento che lo ha portato al terzo posto nella classifica generale del Trofeo Rossoblù. 
La classifica finale nella categoria Minialtura è stata vinta da Matador, di Fulvio de Simone e Marco Pecorella, CRVI, seguito da Modestamente, di Gianluigi Ascione e Mary Poppins, di Claudio Polimene, entrambi del CN Torre del Greco.
Polimene ha vinto la prova in corso ieri che lo ha portato sul podio.
La premiazione si terrà al Circolo del Remo e della Vela Italia il prossimo venerdì 16 dicembre.

   


28/11/2016 20:03:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Argento e bronzo con Marta Maggetti e Flavia Tartaglini

“Sono contenta di questo risultato piuttosto inaspettato – ci racconta una raggiante Marta Maggetti – sono soddisfatta della settimana che è stata impegnativa con condizioni difficili di vento e corrente"

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

Oggi la conclusione degli europei Juniores dei doppi 420 e 470

La flotta 420 vede i liguri Ferraro-Orlando in zona podio, mentre negli under 17 Sposato-Centrone con molta regolarità mantengono la testa della classifica

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

La Centomiglia gioca con il territorio del Garda

L'appuntamento con le regate in tutti i vari week end di settembre

Quattro medaglie azzurre agli Europei Juniores 420 e 470

Oro nei 470 maschili e 420 under 17, rispettivamente di Ferrari-Calabrò e Sposato-Centrone. Argento europeo nei 420 open maschili e bronzo nei 420 femminili under 17, conquistato da Ferraro-Orlando e dalle gemelle Scodnik

Volvo Ocean Race, Alberto Bolzan: "Perché ho scelto Team Brunel"

Alberto Bolzan è già da alcune settimane impegnato a bordo del VOR 65 battente bandiera dei Paesi Bassi con il quale ha completato la Leg Zero

Domenica il Trofeo Formenton TAG Heuer Vela Cup

Anche il pluricampione Tommaso Chieffi alla regata delle vacanze; quest'anno Vittorio Codecasa, con lo Swan 45 Jeroboam Ca’Nova, potrebbe aggiudicarsi per la terza volta il Trofeo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci