lunedí, 1 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    minialtura    vela olimpica    platu25    altura    circoli velici    guardia costiera    alcatel j/70    coppa del mondo    5.5    cala de medici    duecento    cnsm    gc32    benetti    turismo   

ALTURA

46° Campionato Invernale Vela d’Altura del Golfo di Napoli: a Vlag la Coppa Arturo Pacifico

46 176 campionato invernale vela 8217 altura del golfo di napoli vlag la coppa arturo pacifico
redazione

Autore di due splendide prove, Vlag  di Luca Baldino, CN Caposele, è il vincitore della Coppa Arturo Pacifico, Challenge perpetuo del Circolo del Remo e della Vela Italia. 
La Coppa che ha dato il via al Campionato Invernale della Vela d’Altura del Golfo di Napoli, è assegnata all’imbarcazione ORC, gruppo 0-5, che ottiene il  miglior punteggio nella classifica combinata delle due giornate di prova di cui si  compone: la prima, due settimane fa, era stata già vinta dall’equipaggio di Baldino.
Leggero il Grecale che ha accompagnato l’unica prova di giornata, non ha mai superato i 10 nodi, è poi calato drasticamente con l’arrivo dell’ultima imbarcazione, costringendo il Comitato di Regata, presieduto da Luciano Cosentino, a mandare tutti a casa.
Secondo nella classifica finale, Suakin II, di Francesco Golia, ha preceduto Cippa Lippa 8, di Pietro Moschini, entrambi del R.Y.C.C.S.  
Tornando ai risultati della prova di ieri,  nella classe 0-2, ha vinto, con un bel passo sugli avversari Le Coq Hardì, dei fratelli Pavesi,  CRV Italia, seguito da Raffica, di Pasquale Orofino , R.Y.C.C.Savoia, secondo e NienteMale, di Pippo Osci e Riccardo Calcagni, LNI Pozzuoli.
Sul podio della prova parziale, nella classe 3-5, ritroviamo Vlag, ancora una volta primo e Suakin II, questa volta terzo; tra loro si è insinuato Scugnizza, di Vincenzo De Blasio, CC Napoli.
Di nuovo un primo per il vincitore della Classifica, parziale e finale, della Coppa Pacifico della  categoria Gran Crociera, Hering Ora sì, di Antonio Pica, LNI Napoli, seguito da La Marie, di Giuseppe de Luca, R.Y.C.C.Savoia. DNF nella regata del 13 novembre,  Isola di S., di Stefano Maria Martirani, LNI Napoli, ieri ha recuperato punti con un ottimo secondo piazzamento che lo ha portato al terzo posto nella classifica generale del Trofeo Rossoblù. 
La classifica finale nella categoria Minialtura è stata vinta da Matador, di Fulvio de Simone e Marco Pecorella, CRVI, seguito da Modestamente, di Gianluigi Ascione e Mary Poppins, di Claudio Polimene, entrambi del CN Torre del Greco.
Polimene ha vinto la prova in corso ieri che lo ha portato sul podio.
La premiazione si terrà al Circolo del Remo e della Vela Italia il prossimo venerdì 16 dicembre.

   


28/11/2016 20:03:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Numeri incredibili di pubblico e media per la partenza di Vento di Sardegna

I saluti ufficiali delle istituzioni e dei partner del progetto OSTAR sono stati emozionanti, così come la presenza della Brigata Sassari

Caorle: profumo d'altura con la Duecento

A -6 giorni dal via si annuncia un’interessante e combattuta edizione de La Duecento, X2 e XTutti, organizzata dal Circolo Nautico Porto Santa Margherita

Cala de' Medici porto d'eccellenza al Versilia Yachting Rende-vous

Il primo evento internazionale dedicato all’alto di gamma della nautica

222 Minisolo, al via la II edizione

Modalità solitario per il terzo appuntamento del Campionato Italiano Mini 6.50

Winexpress, il bicchiere di vino monodose entra in cambusa

E' una novità tutta italiana, pensata, realizzata e distribuita dalla Vinicola Consoli di Olevano Romano

Sport Images di Stefano Fusco vince la 6ª edizione della Coastal Race

È stata una bella regata e siamo felicissimi di aver vinto - sono le parole di Stefano Fusco, armatore e timoniere di Sport Images - ha premiato il lavoro di gruppo"

Windsurf: Andrea Rosati campione del mondo IFCA Slalom Master 2017

Mondiali Windsurf IFCA Slalom Youth & Master 2017: Andrea Rosati Campione del Mondo Master 2017, Marco Begalli 3° assoluto e primo dei Grand Master

Assemblea annuale dei Soci di Marina Cala de' Medici

All’ordine del giorno l’approvazione del bilancio 2016 e la conferma della cooptazione del nuovo membro del Consiglio di Amministrazione, il Socio Quirino Fausto Sestini, a seguito delle dimissioni della Dott.ssa Elena Zanin

La seconda giornata della Coppa del Mondo di Hyeres

In attesa del Mistral previsto per i prossimi giorni, oggi gli equipaggi hanno dovuto dar sfoggio di pazienza e intuito, per azzeccare le rotazioni del vento e riuscire a primeggiare in questa seconda, difficile giornata di regate

Hyères, danza con il Mistral

Puntuale come da previsioni, da ieri notte la Costa Azzurra è stata spazzata da un vento che a metà mattinata, misurato all’interno della Baia, ha toccato i 40 nodi d’intensità

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci