martedí, 17 ottobre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    campionati invernali    volvo ocean race    regate    porti    vele storiche    altura    j24    classi olimpiche    nautica    minitransat    guardia di finanza    gc32    windsurf    soling   

ALTURA

46° Campionato Invernale Vela d’Altura del Golfo di Napoli: a Vlag la Coppa Arturo Pacifico

46 176 campionato invernale vela 8217 altura del golfo di napoli vlag la coppa arturo pacifico
redazione

Autore di due splendide prove, Vlag  di Luca Baldino, CN Caposele, è il vincitore della Coppa Arturo Pacifico, Challenge perpetuo del Circolo del Remo e della Vela Italia. 
La Coppa che ha dato il via al Campionato Invernale della Vela d’Altura del Golfo di Napoli, è assegnata all’imbarcazione ORC, gruppo 0-5, che ottiene il  miglior punteggio nella classifica combinata delle due giornate di prova di cui si  compone: la prima, due settimane fa, era stata già vinta dall’equipaggio di Baldino.
Leggero il Grecale che ha accompagnato l’unica prova di giornata, non ha mai superato i 10 nodi, è poi calato drasticamente con l’arrivo dell’ultima imbarcazione, costringendo il Comitato di Regata, presieduto da Luciano Cosentino, a mandare tutti a casa.
Secondo nella classifica finale, Suakin II, di Francesco Golia, ha preceduto Cippa Lippa 8, di Pietro Moschini, entrambi del R.Y.C.C.S.  
Tornando ai risultati della prova di ieri,  nella classe 0-2, ha vinto, con un bel passo sugli avversari Le Coq Hardì, dei fratelli Pavesi,  CRV Italia, seguito da Raffica, di Pasquale Orofino , R.Y.C.C.Savoia, secondo e NienteMale, di Pippo Osci e Riccardo Calcagni, LNI Pozzuoli.
Sul podio della prova parziale, nella classe 3-5, ritroviamo Vlag, ancora una volta primo e Suakin II, questa volta terzo; tra loro si è insinuato Scugnizza, di Vincenzo De Blasio, CC Napoli.
Di nuovo un primo per il vincitore della Classifica, parziale e finale, della Coppa Pacifico della  categoria Gran Crociera, Hering Ora sì, di Antonio Pica, LNI Napoli, seguito da La Marie, di Giuseppe de Luca, R.Y.C.C.Savoia. DNF nella regata del 13 novembre,  Isola di S., di Stefano Maria Martirani, LNI Napoli, ieri ha recuperato punti con un ottimo secondo piazzamento che lo ha portato al terzo posto nella classifica generale del Trofeo Rossoblù. 
La classifica finale nella categoria Minialtura è stata vinta da Matador, di Fulvio de Simone e Marco Pecorella, CRVI, seguito da Modestamente, di Gianluigi Ascione e Mary Poppins, di Claudio Polimene, entrambi del CN Torre del Greco.
Polimene ha vinto la prova in corso ieri che lo ha portato sul podio.
La premiazione si terrà al Circolo del Remo e della Vela Italia il prossimo venerdì 16 dicembre.

   


28/11/2016 20:03:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Fincantieri consegna gli ultimi due OPV alla Guardia Costiera Del Bangladesh

“Urania” e “Danaide” dismesse dalla Marina Militare sono state convertite

Mini Transat: Lipinski il migliore. Buona la prova di Beccaria ed "intrigante" la velocità di Fornaro

Vincono Ian Lipinski tra i Proto e Valentin Gautier tra i Serie. Beccaria 6° nei Serie e Fornaro 16° nei Proto per una scelta tattica eccentrica ma con un'ottima velocità media

Iniziativa di BCsicilia per ricordare i naufraghi della Loreto

La nave degli schiavi affondata a Isola delle Femmine

Germania sul podio con Ungheria e Italia

Gli azzurri di ITA 212 Puthod-Benedetti-Kostner del Circolo Vela Bellano, i quali nonostante avessero iniziato alla grande con due primi posti nelle prime due regate di venerdì, alla fine hanno ceduto agli avversari

Sul Garda la 65° Regata dell'Odio tra Salò e Gargnano

Star Fighter-Docktrime” e l’ufetto “Escopazzo” i primi sul Garda nel 65° Trofeo dell’Odio-3 Campanili

A Serenity e Strale la Coppa A.I.V.E. dell’Adriatico 2017

Entrambe le imbarcazioni hanno bissato il successo già ottenuto nel 2016

Conftrasporto, porti: bene la riforma ma troppa burocrazia

Secondo il presidente di Conftrasporto Uggè, in Italia, nonostante le possibilità operative offerte dal nuova legge, "c'è ancora troppa burocrazia e tutto ciò sta producendo un rallentamento complessivo nel traffico merci"

Spirit of Portopiccolo e Ca' Sagredo Hotel conquistano la Venice Hospitality Challenge 2017

Spirit of Portopiccolo continua infatti a conservare e incrementare la propria imbattibilità inanellando il terzo successo consecutivo dopo le vittorie al Trofeo Bernetti e alla Barcolana

Spagna pigliatutto al The Nations Trophy

Bene l'Italia al secondo posto nella classifica per nazioni e sul podio di tutti e tre i campionati

La Germania allunga il passo nella classifica per nazioni del The Nations Trophy

La Spagna continua a guidare la classifica del The Nations Trophy, a un solo giorno dal termine dell'evento.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci