giovedí, 27 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

orc    platu25    alinghi    gc32    regate    coppa del mondo    j70    andrea mura    protagonist    barcolana    solitari    vela    turismo    vele d'epoca    cio    nautica    half ton    rotte golose    5.5   

ALTURA

43^ Regata dei Due Golfi-Trofeo Burgato

43 regata dei due golfi trofeo burgato
redazione

L’evento più importante della stagione velica dello Yacht Club Lignano (che ha festeggiato i 60 anni lo scorso anno) è ormai alle porte: dal 22 al 25 aprile si svolgerà la 43^ edizione della regata dei Due Golfi-Trofeo Burgato, valida come selezione al Campionato Italiano Assoluto d’Altura(Monfalcone, 20-24 giugno), evento d’avvicinamento al Mondiale in programma a Trieste dal 30 giugno all’8 luglio.

Il Friuli Venezia  Giulia dunque sarà il palcoscenico di regate importanti per i velisti di tutto il mondo, che si confronteranno con imbarcazioni d’altura comprese tra gli 8 e i 16 metri di lunghezza: barche diverse per forma e caratteristiche, che vengono raggruppate in una classifica unica grazie ad un sistema di compensi, che calcola le varie differenze tecniche (handicap).  

Per lo Yacht Club Lignano è anche la prima regata stagionale, in un periodo in cui la località turistica (famosa per la sua lunghissima spiaggia dorata) si risveglia: l’organizzazione del circolo presieduto da Massimo Verardo è pronta ad accogliere i velisti che si sfideranno per tre giorni di regate, selezionando i migliori equipaggi (italiani e non) destinati a contendersi successivamente i titoli assoluti a Monfalcone. 

“Ci aspettiamo giorni di vela tecnica e spettacolare” - commenta il Presidente Verardo - “Gli equipaggi si troveranno a Lignano per il primo importante banco di prova della stagione. Per questo, già dall’inverno stiamo collaborando  in particolar modo con lo Yacht Club Hannibal, organizzatore degli Campionati Italiani. È in corso inoltre uno sforzo di coordinamento con la Federazione attraverso la Zona per uniformare percorsi, metodologie, uomini e giurie in modo da poter disputare regate al massimo livello ”.

Gli sforzi logistici e organizzativi vedono impegnati oltre una ventina di volontari dello Yacht Club Lignano e l’insostituibile e generosa collaborazione con Marina Punta Faro di Lignano e Marina Sant’Andrea di San Giorgio di Nogaro, che ospiteranno le imbarcazioni dalla settimana antecedente a quella successiva la manifestazione. 

Il supporto degli sponsor La Marca Vini e Spumanti, Wd40, Marina Punta Faro e Bolina Sail, consentiranno allo Yacht Club Lignano di ospitare i velisti impegnati per la “Due Golfi” con la migliore accoglienza possibile. 

foto: Andrea Carloni


11/04/2017 18:45:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Numeri incredibili di pubblico e media per la partenza di Vento di Sardegna

I saluti ufficiali delle istituzioni e dei partner del progetto OSTAR sono stati emozionanti, così come la presenza della Brigata Sassari

Dopa la RomaX2 che fai? TATtacchi alla Lunga Bolina!

Tanti reduci dalla Roma per si troveranno alla partenza della Lunga Bolina, calendarizzata strategicamente una settimana dopo con cui parte il TAT

222 Minisolo, al via la II edizione

Modalità solitario per il terzo appuntamento del Campionato Italiano Mini 6.50

Winexpress, il bicchiere di vino monodose entra in cambusa

E' una novità tutta italiana, pensata, realizzata e distribuita dalla Vinicola Consoli di Olevano Romano

Iniziata la 1^ Selezione Nazionale Optimist di Bari

Vento sui 10 nodi in calare ha visto primi di batteria i romani Nuccorini e Gradoni

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci