domenica, 5 luglio 2015


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

orc    rotte golose    regate    vele d'epoca    rimini corfù rimini    prosecco's cup    centomiglia    porti turistici    italiavela    press    sb20    attualità    cowes week    470    altura    melges 24    fincantieri   

DUECENTO

200 Lombardini Cup: a Caorle va in scena l'altura

200 lombardini cup caorle va in scena altura
redazione

Vela, 200 Lombardini Cup - Venerdì 11 maggio alle ore 11.00, dal mare antistante la Chiesa della Madonna dell’Angelo di Caorle partirà la XVIII edizione della 200 Lombardini Cup, organizzata dal Circolo Nautico Porto Santa Margherita in collaborazione con Marina 4, Paulaner, Techimpex, Darsena dell’Orologio, Marina di Sant’Andrea e con il patrocinio di Comune di Caorle, Provincia di Venezia e Regione Veneto.

Duecento miglia da Caorle a Sansego in Croazia passando per la boa foranea di Grado, lungo uno degli scenari più affascinati e insidiosi dell’alto Adriatico che garantiranno agli equipaggi la giusta dose di divertimento e impegno, grazie a condizioni meteo-marine estremamente variabili.

La 200 Lombardini Cup 2012 si correrà in IRC, ORC, IRC Crociera e Mocra.

Come ormai accade da qualche anno tra le 60 imbarcazioni iscritte prevalgono quelle che hanno scelto di correre In Equipaggio, 43 in totale, molte delle quali con il compenso ORC che consentirà per la prima volta l’accesso al Campionato Italiano Offshore FIV.

Nella classe X2, tra le 17 imbarcazioni al via si annuncia grande battaglia, specie tra quanti hanno già comunicato la partecipazione anche alla 500 Thiénot Cup di giugno.

Nella classe Multiscafi, trimarani austriaci, tedeschi e svedesi e un catamarano, il Marstrom 32 Hagar III di Gregor Stimpfl, che meteo permettendo, partirà con l’obiettivo di battere il record di percorrenza di 26h 31’ 54” stabilito dal Vo70 E1 nel 2010.

L’edizione 2012 si aprirà ufficialmente domani, giovedì 10 maggio alle ore 18.30, con lo skipper meeting presso il parterre della Darsena di Marina 4, durante il quale interverrà Luigi Aldini della Lombardini Marine.

Seguirà il Briefing Meteo organizzato in collaborazione con il Team Meteo Sport dell’Università di Torino e curato Andrea Boscolo, socio CNSM grande esperto di strategia e meteorologia.

La serata si concluderà con il Crew Party, animato dal gruppo rock Tritolo Acustico.

La regata potrà essere seguita in diretta nel sito www.lacinquecento.com, grazie ai rilevatori satellitari installati a bordo di ciascuna imbarcazione.

Nella sezione Tracking sarà possibile ottenere informazioni su ciascun partecipante: la velocità in nodi, la classe di appartenenza e molto altro.


09/05/2012 16:21:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

ItaliaVela 110 è su AppStore e Google Play

E’ ON LINE ITALIAVELA N. 110/111 - Disponibile su iPad e iPhone e su tutti i dispositivi Android a € 0,89 L’App gratuita, può essere scaricata anche da iTunes o da Google Play

Venezia: concluso il III Trofeo Principato di Monaco – Special Edition “Vele d’Epoca in Laguna”

La manifestazione velica, alla quale hanno preso parte ben 17 barche ospitate nel Marina di Sant’Elena e suddivise in tre classi, si è svolta in condizioni meteo ottime

Rimini-Corfù-Rimini, un gradito ritorno

Ritorna la Rimini-Corfù-Rimini dopo 14 anni e sarà festa insieme alla Notte Rosa

La Roma Giraglia si conclude con un Manuel Brinati Superstar

Manuel Brinati, 13 anni, in coppia con il padre Valerio, ha vinto la Roma Giraglia overall in doppio. In equipaggio, successi di Libertine (ORC) e Sir Biss (IRC)

Caorle: 50-80-200-500, la vela al metro

A Caorle il CNSM ha moltiplicato le regate: il mare è sempre quello, ma quante miglia percorrerne lo scegliete voi

ORCi: Enfant Terrible-Minoan Lines si conferma leader

L' ORCi World Championship 2015 riprenderà domani con la disputa della prova offshore, che impegnerà i team anche nel corso della nottata tra mercoledì e giovedì

ORCi World Championship 2015: Enfant Terrible inizia bene

Tanto caldo, vento medio-leggero, due prove completate e il campione uscente, Enfant Terrible-Minoan Lines (3-2), che inizia l'ORCi World Championship 2015 da leader

Flying Dutchman: i fratelli Nicola e Francesco Vespasiani sono campioni tricolore

“Si è trattato di un Campionato difficile e con un livello molto alto.” hanno commentato i fratelli Vespasiani (per Nicola questo è il settimo titolo tricolore FD mentre per Francesco è il nono)

Fincantieri: 4 corvette per la Guardia Costiera del Bangladesh

Le corvette della classe “Minerva” dismesse dalla Marina Italiana verranno ammodernate e trasformate

Simone Ferrarese ritorna alla Stena Match Cup in Svezia

Gli organizzatori del Stena Match Cup Sweden gli hanno riservato una wild card e il giovane skipper italiano tornerà quindi a duellare nelle acque svedesi di Marstrand

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci