domenica, 26 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

altura    fraglia vela riva    regate    press    derive    seatec    turismo    formazione    barcolana    suzuki    cala de medici    vela oceanica    guardia costiera    circoli nautici   

DUECENTO

200 Lombardini Cup: a Caorle va in scena l'altura

200 lombardini cup caorle va in scena altura
redazione

Vela, 200 Lombardini Cup - Venerdì 11 maggio alle ore 11.00, dal mare antistante la Chiesa della Madonna dell’Angelo di Caorle partirà la XVIII edizione della 200 Lombardini Cup, organizzata dal Circolo Nautico Porto Santa Margherita in collaborazione con Marina 4, Paulaner, Techimpex, Darsena dell’Orologio, Marina di Sant’Andrea e con il patrocinio di Comune di Caorle, Provincia di Venezia e Regione Veneto.

Duecento miglia da Caorle a Sansego in Croazia passando per la boa foranea di Grado, lungo uno degli scenari più affascinati e insidiosi dell’alto Adriatico che garantiranno agli equipaggi la giusta dose di divertimento e impegno, grazie a condizioni meteo-marine estremamente variabili.

La 200 Lombardini Cup 2012 si correrà in IRC, ORC, IRC Crociera e Mocra.

Come ormai accade da qualche anno tra le 60 imbarcazioni iscritte prevalgono quelle che hanno scelto di correre In Equipaggio, 43 in totale, molte delle quali con il compenso ORC che consentirà per la prima volta l’accesso al Campionato Italiano Offshore FIV.

Nella classe X2, tra le 17 imbarcazioni al via si annuncia grande battaglia, specie tra quanti hanno già comunicato la partecipazione anche alla 500 Thiénot Cup di giugno.

Nella classe Multiscafi, trimarani austriaci, tedeschi e svedesi e un catamarano, il Marstrom 32 Hagar III di Gregor Stimpfl, che meteo permettendo, partirà con l’obiettivo di battere il record di percorrenza di 26h 31’ 54” stabilito dal Vo70 E1 nel 2010.

L’edizione 2012 si aprirà ufficialmente domani, giovedì 10 maggio alle ore 18.30, con lo skipper meeting presso il parterre della Darsena di Marina 4, durante il quale interverrà Luigi Aldini della Lombardini Marine.

Seguirà il Briefing Meteo organizzato in collaborazione con il Team Meteo Sport dell’Università di Torino e curato Andrea Boscolo, socio CNSM grande esperto di strategia e meteorologia.

La serata si concluderà con il Crew Party, animato dal gruppo rock Tritolo Acustico.

La regata potrà essere seguita in diretta nel sito www.lacinquecento.com, grazie ai rilevatori satellitari installati a bordo di ciascuna imbarcazione.

Nella sezione Tracking sarà possibile ottenere informazioni su ciascun partecipante: la velocità in nodi, la classe di appartenenza e molto altro.


09/05/2012 16:21:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Morgan IV vince il Campionato Invernale di Vela d'Altura di Bari

Vincitori per la minialtura “Cocò” di Natuzzi Vitantonio con Marco Magrone al timone (CN Bari). A loro si aggiungono i vincitori delle diverse categorie e quelli della classe libera

La conclusione del CICO 2017 di Ostia

I titoli Italiani sono andati a Mattia Camboni (RS:X M), Francesco Marrai (Laser Standard), Joyce Floridia (Radial), Marta Maggetti (RS:X F), Ratti-Porro (Nacra 17), Tita-Zucchetti (49er)

Tavola rotonda al Porto Marina Cala de’ Medici con l’Assessore regionale Stefano Ciuoffo

Temi cardini integrazione Porto-territorio e del prossimo salone di Viareggio

Fincantieri: a Marghera al via i lavori in bacino per “Nieuw Statendam”

Il blocco dell’unità, lungo 11,3 metri, largo 34,8 e dal peso di 260 tonnellate, fa parte della sezione di centro nave di “Nieuw Statendam”, la cui consegna è prevista alla fine del 2018

L'Arcipelago 650 in salsa francese

All’1 e 44 minuti della mattina del 19 marzo i primi a tagliare il traguardo sono gli skipper di FRA 868 Alternative Sailing, i bravissimi Remì Aubrun e Nicolas Ferrelel

Regata Nazionale 420: prima giornata a secco di vento

Il ricordo per il giudice e arbitro di regata Flavio Marendon

Marina Cala de’ Medici diventa ora anche palestra di preparazione

Palestra di preparazione per gli armatori che hanno di recente acquistato i loro Mylius e si accingono alle prime prove in mare di regata, in attesa dei prossimi appuntamenti a livello italiano, europeo e mondiale

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci