martedí, 27 febbraio 2024

RS21

RS21: l'Act 3 della Yamamay Cup a Torbole dal 7 luglio

rs21 act della yamamay cup torbole dal luglio
redazione

Dal mare al lago. Per l’Act3 della RS21 Cup Yamamay di vela la flotta degli RS21 sbarca sul Lago di Garda per la prima volta a Torbole a tu per tu con i venti tipici di queste latitudini, Peler la mattina e Ora il pomeriggio, mettendo a dura prova la flotta della RS21 Italian Class. L’appuntamento e nel weekend dal 7 al 9 luglio con la regia del Circolo Vela Torbole.

Un appuntamento che non sarà soltanto il terzo atto della RS21 Cup Yamamay ma che assegnerà i primi punti valevoli per il “Trofeo King of The Lake” in combinata con il Campionato Italiano e Act 4 di Riva del Garda programmati dal 25 al 27 agosto.

Sarà inoltre l’occasione per festeggiare Gianluca Grisoli di “Beyond Freedom” quale “Velista dell’anno GdV” categoria “Owner”, campione del Mondo 2022 della classe RS21 e argento nella RS21 Cup Yamamay.

Ma torniamo sul Garda. L’Act 3 della RS21 Cup Yamamay proporrà alcune novità per quanto concerne la fotta in acqua. A cominciare dall’ulteriore tocco di internazionalità rappresentato dall’iscrizione del team australiano di “Nutcracker” capitanato da Robert Davis del Royal Sidney Yacht Club con David Chapman e Matilda Davis. In più le new entry “Superbella” di Edoardo Martinelli del Dubai Offshore Sailing Club e “Kind of Blue” di Piergiorgio Oss della Società Velica Caorle.

Dalla tre giorni di Torbole ci si attendono grandi sfide anche perché la classifica provvisoria della RS21 Cup Yamamay (Open) è molto fluida e i distacchi minimi. Di certo “Caipirinha” di Martin Reintjes (Fraglia Vela Desenzano Bs), leader provvisorio della graduatoria, sarà “osservato speciale” su un lago che ben conosce e dove è già stato vincitore con l’RS21.

Attenzione però ad “Arvenis” (Davide Albertini Petroni - Cn Loano) e “Fremito d’Arja” (Dario Levi - Cv Torbole) sul provvisorio podio, già protagonisti lo scorsa anno a Malcesine. Senza sottovalutare il defender “Stenghele” di Pietro Negri (Cv Torbole) che ben conosce il Garda.

Difficile quindi fare pronostici e proprio per questo tutto può succedere a Torbole dove la RS21 Italian Class regaterà per la prima volta.

Stesso discorso per la categoria “Corinthian”. I primi due Act hanno lasciato intendere che ogni prova sarà lotta serrata per il successo. Nella graduatoria provvisoria troviamo al comando “Stick N Poke” della marchigiana Federica Archibugi (Sef Stamura An) che ha avuto un buon inizio di stagione. Starà a lei difendersi dagli attacchi di “Dark And Stormy” dell’inglese Liam Willis in grande ascesa, dai ragazzi terribili di “Ita 238” capitanati da Alessandro Venini (Lni Mandello Lario) e dal defender “Code Zero Sailing Team” di Vincenzo Liberati (Cn Sanbenedettese) sempre in agguato.

Ma ecco la “top ten” generale della RS21 Cup Yamamay dopo le tappe di Alassio e Rimini e dodici prove con scarto: 1. “Caipirinha” (Martin Reintjes – Fraglia Vela Desenzano Bs) punti 30; 2. “Arvenis” (Davide Albertini Petroni  - Cn Loano) p.38; 3. “Fremito d’Arja” (Dario Levi - Cv Torbole) p.47; 4. “Stenghele” (Pietro Negri - Cv Torbole Tn) p.48; 5. “Das Sailing Team” (Alessandro Zampori - Cnam Alassio) p.52; 6. “Gioia” (Carlo Brenco - Cv Malcesine Vr) p.66; 7. “Beyond Freedom” (Gianluca Grisoli - Cnam Alassio) p.68; 8.“Stick N Poke” (Federica Archibugi - Sef Stamura An) p.76; 9. “Dark And Stormy” (Liam Willis – GBR) p.86; 10. “Diva” (Andrea Battistella - Uv Maccagno Va) p. 92.

La classifica “Corinthian”: 1. .“Stick N Poke” (Federica Archibugi - Sef Stamura An) p.76; 2. “Dark And Stormy” (Liam Willis – GBR) p.98; 3. “Ita 238” (Alessandro Venini – Lni Mandello Lario) p. 106; 4. “Code Zero Sailing Team” (Vincenzo Liberati - Cn Sanbenedettese) p.106; 5. “Billo Baccani” (Furio Patrizio Monaco – Circolo Canottieri Aniene) p. 153; 6. “Asante Sana” (Claudio Dutto - Lni Riva del Garda Tn) p.153; 7. “RS Enterprise” (Melanie Hoveler – Ger) p.154; 8. “Jm Marina della Lobra” (Marco Valerio Mattiello – Cn Marina della Lobra) p. 170; 9. “5 O’clock Somewhere” (Ben Rolfe – Gbr) p.187; 10. “Nox Oceani” (Pier Andrea Nocella – Yc Cala dei Sardi) p.195.

Le classifiche complete su: https://www.hubsail.it/ranking/RS21/2023/

La RS21 Cup Yamamay si articola su 5 Act. Dopo il debutto di Alassio e Rimini e Torbole, sarà la volta di Riva del Garda dal 24/27 agosto con la disputa anche del Campionato Italiano ed epilogo a Porto Rotondo dal 27 al 30 settembre in contemporanea con il Campionato del Mondo.


03/07/2023 15:42:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cambusa: l’hamburger gourmet ha un nuovo Re, Daniele Barra del pub Excalibur di Revello

È giunta alla 6a edizione la sfida di Burger Battle Italia, un contest che da mesi vedeva coinvolti i migliori chef specializzati in hamburger gourmet per contendersi un posto alla finalissima, svoltasi ieri 19 Febbraio al Beer&Food Attraction di Rimini

Cambusa: “Cavolo che zuppa”, i benefici dell’orto e dei legumi nella ricetta della chef Alessandra Ingegnetti

La chef de La Locanda del Mulino a Valcasotto, propone un Piatto ricco di proprietà nutritive e salutari di facile realizzazione ma di grande sapore (grazie anche al formaggio di Valcasotto)

Sanremo: concluso il Campionato Invernale Classe Dragone

Quarto ed ultimo atto delle Dragon Winter Series, il Campionato Invernale Classe Dragone, a Sanremo, nel week end del 23/25 Febbraio

Arkea Ultim Challenge: Edmond de Rothschild è ripartito da Horta

Dopo tre giorni di attesa a Horta, nella marina principale dell'isola di Faial, il Maxi Edmond de Rothschild ha ripreso il largo sabato 24 febbraio alle 10:45 UTC, il che equivale a una sosta di circa settantotto ore

Arkea Ultim Challenge: riflessioni di Thomas Coville prima della sua ultima grande cavalcata verso il traguardo

Sabato notte Coville si è preso del tempo per riflettere su alcune delle cose che hanno avuto grande influenza sulla sua carriera straordinaria, sulla gara, su come si sente

Arkea Ultim Challenge: Eric Peron passa Capo Horn

Per Eric Peron, che ha l'Ultim più vecchio della flotta e senza foil, la traversata del Pacifico è stata la più veloce di tutti i concorrenti, 1 ora e 14 minuti meno di Charles Caudrelier

Arkea Ultim Challenge: Biscaglia impraticabile, stop alle Azzorre per Caudrelier

Il team: "Una grande depressione sta bloccando la strada per Brest. Venti stabili di 40 nodi, con raffiche oltre i 50, e mari di 8 a 9 metri"

Al Salone del Vino di Torino 2024 torna la notte Rosso Barbera

14 piole incontrano 14 musicisti e 14 produttori di Barbera. Una serata tra note, vino e cucina dà il via al lungo weekend del Salone del Vino di Torino 2024

WWF, Castelporziano: al via "Operazione Capodoglio"

In occasione della Giornata Mondiale delle balene tecnici, biologi, veterinari dell’IZS Lazio e Toscana, WWF, Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa al lavoro per riportare alla luce il capodoglio spiaggiato 5 anni fa sul litorale laziale

RORC Caribbean 600: Line Honours per Leopard 3, con un pensiero all'overall

Il Farr 100 Leopard 3 di Joost Schuijff si è aggiudicato la vittoria in tempo reale per i monoscafi nella RORC Caribbean 600 e, visto il vento instabile che accompagnerà i prossimi arrivi, spera anche nella vittoria in compensato

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci