giovedí, 18 luglio 2024

NAUTICA

Marina di Loano: il successo di EXPOMARE 2014

marina di loano il successo di expomare 2014
redazione

Si è conclusa lunedì 2 giugno la prima edizione di EXPOMARE 2014 evento dedicato al mare organizzato dalla società torinese IMMEDIACOM e ospitato da Marina di Loano. La manifestazione, patrocinata da Regione Liguria, Provincia di Savona e Comune di Loano è stata inaugurata sabato 31 maggio con il tradizionale taglio del nastro da parte del Sindaco della cittadina ligure Luigi Pignocca.

EXPOMARE 2014 ha raccolto l'adesione di quarantacinque espositori tra cui broker e armatori privati che hanno esposto imbarcazioni usate a vela e motore nei posti barca messi a disposizione da Marina di Loano e le cinque scuole di vela Andora Match Race, Blu & Blu, Circolo Nautico Loano, Havana Vela, Punto Vela Blu, che hanno offerto ai visitatori la speciale promozione “prova la vela”, gestendo con 10 barche oltre 1.200 imbarchi nei tre giorni dell’evento.

Il pubblico ha potuto inoltre visitare i nuovi Temporary Shop recentemente aperti all’interno della Galleria Commerciale della Marina di Loano ai quali per l’occasione si sono aggiunti i quindici stand del villaggio EXPOMARE 2014 che hanno ospitato, tra gli altri, marchi istituzionali come Enel e altri commerciali come Sky, Wall Street Institute, Radio 103, GD Yachts, Anfibia, ByFarm Notelseit, Rolecha e Broker Automobili. Le condizioni meteo che hanno caratterizzato il lungo fine settimana di fine maggio non hanno condizionato, se non nella giornata conclusiva, l’afflusso di pubblico stimato in oltre 7.000 presenze. Un risultato che a giudizio sia degli organizzatori che degli espositori è stato superiore alle aspettative e che ha offerto l’opportunità a broker e armatori di avviare contatti definiti molto interessanti oltre alla positiva conclusione di  alcune compravendite. 

In occasione di EXPOMARE 2014  M.N.O. Yachting ha  presentato in anteprima da un innovativo prodotto per la nautica, M.N.O. Warranty,  novità assoluta nel mondo delle imbarcazioni  usate che prende spunto dal settore dell’automotive, Una garanzia ufficiale europea sui motori delle imbarcazioni (vela e motore) valida in tutto il Mediterraneo per la sicurezza  di ogni armatore che vuole navigare con serenità e a costi contenuti.

Fitto il programma degli eventi collaterali che hanno animato Expomare a partire dalla mostra di quadri dedicata al mare del pittore ligure Antonio di Michele, quella originale  di “Bags from USA” ospitata all’interno dello Yacht Club Marina di Loano e che ha catalizzato in particolare l’attenzione del pubblico femminile che, grazie a questa iniziativa iniziativa firmata  SB Collection, ha avuto l’opportunità esclusiva di ammirare una collezione di ottanta rarissime borse americane dagli anni 30 agli anni 70, tra cui diversi pezzi unici alcuni dei quali utilizzati nei più famosi film americani del tempo.  Nel programma eventi di EXPOMARE 2014 spazio anche una sfilata di moda/mare che ha visto la partecipazione di marchi come ParahNeo Fashion di Eleonora Vallone, Individuals, Epta con Met injeans e i 3 Monelli e un concerto del gruppo Money for Nothing Rock band, eccezionale cover dei Dire Straits, complesso mito della musica mondiale della fine anni ’70.

Franco Pizzo, presidente di Immediacom, al termine della manifestazione ha dichiarato: “Con EXPOMARE 2014 avevamo un obiettivo certamente ambizioso, quello di proporre al mercato un evento dedicato al mare ma realizzato con una formula innovativa che coniugasse in un’unica località, di mare ovviamente, anche arte, moda e musica.  Contenuti diversi con il mare come comune denominatore, pensati per soddisfare nella stessa misura il pubblico maschile come quello femminile, con la dovuta attenzione anche alle problematiche sociali e per questa ragione abbiamo aderito e sostenuto l’associazione Hakuna Matata con il progetto S.A.R.A. per il sostegno ai ragazzi autistici. Grazie anche al contributo di una location unica come Marina di Loano, EXPOMARE 2014 chiude con un bilancio molto positivo che ci consente già da ora di pensare al futuro rinnovando dunque l’appuntamento a pubblico ed espositori per l’edizione 2015”. 

 

 


04/06/2014 19:43:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Quebec Saint Malò: Alberto Riva racconta il "botto" con il tanker Silver Ray

Resta da capire il perché della collisione che le pessime condizioni meteo giustificano solo in parte

Quebec Saint Malò: Ambrogio Beccaria si ritira ufficialmente

Non è possibile proseguire senza rischi. I problemi strutturali della barca erano noti ed affrontati con una lunga manutenzione a Portland. Ora dovranno essere analizzati con attenzione perché la "potenza è nulla senza controllo" (Pirelli dixit)

A Monfalcone la Optimist Gold Cup

La stagione di grandi eventi e regate firmate Yacht Club Monfalcone entra nel vivo con la quarta edizione della Gold Cup, la regata internazionale per la classe Optmist

Porto Cervo: Django vince la Coppa Europa Smeralda 888

Vince Django in rappresentanza del Royal Thames Yacht Club, seguito da Vamos Mi Amor e Canard a L’Orange dello Yacht Club de Monaco, rispettivamente secondo e terzo classificato

Quebec-Saint Malò: "highlander" Bona

Ibsa e Alberto Bona non hanno mollato, hanno recuperato 220 miglia in 6 giorni ed ora sono a sole 13 miglia dalla testa della corsa a 250 miglia dall'arrivo

Confindustria Nautica: il mercato globale cresce del +11% e raggiunge i 33 miliardi di euro

Il mercato globale della nautica continua a crescere e, nell’ultimo anno[1] disponibile, è arrivato a toccare quota 33 miliardi, di cui oltre 25 miliardi solo per i superyacht

Garda:apre con 30 regate lo Youth Sailing World Championships

Primo giorno ricco di regate, di sole e di vento per gli Youth Sailing World Championships, il Campionato mondiale di Vela Giovanile di World Sailing, la federvela internazionale, ospitato e organizzato quest’anno in Italia sul lago di Garda

Quebec Saint Malò: per IBSA un sesto posto non male

Dopo 14g 20h 19' 42" di navigazione, e 2800 miglia percorse, alle ore 16:34:42 del 15 luglio il Class40 IBSA ha tagliato il traguardo di questa difficile regata, tra bonacce a tempeste, vinta da Achille Nebout a bordo di Amarris

Alberto, Luca e Pablo: ecco la loro Quebec Saint Malò

ll giorno dopo la Transat Québec Saint-Malo il racconto della regata nelle parole dell'equipaggio di IBSA, composto da Alberto Bona, Luca Rossetti e Pablo Santurde del Arco

2024 Tornado World Championship: break a metà campionato

Due prove con la bavetta al mattino poi la grande festa sulla terrazza del Club Nautico Rimini

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci