lunedí, 26 febbraio 2024

NAUTICA

Assagenti punta sui mediatori del diporto

Assagenti (Associazione agenti raccomandatari mediatori marittimi agenti aerei) conta 110 aziende che operano nei diversi settori dello shipping: agenzie marittime; mediatori di compravendita e di noleggio; agenti che si occupano prevalentemente della gestione degli equipaggi; operatori di diporto. Quest’ultimo ambito è in crescita anche nella rappresentanza all’interno dell’Associazione, a riprova dell’importanza che sta assumendo nell’economia regionale.
Secondo lo studio condotto da The European House - Ambrosetti nel 2019 il contributo della nautica professionale all’economia del porto e del territorio è stato stimato in 369 milioni di euro lungo tutta la filiera sul territorio
«La dimensione nautica sta assumendo un ruolo sempre più importante in Liguria – afferma Carolina Villa, presidente della commissione Diporto di Assagenti – non è un caso che la nostra associazione abbia rivitalizzato la commissione dedicata. I traffici di yacht sono aumentati, i cantieri hanno ordini fino al 2024 e la pandemia ha dato una spinta alla barca come opzione di vacanza».
Ed è con l’introduzione della nuova figura del mediatore del diporto, con il decreto attuativo dello scorso agosto (decreto del Mims n. 151 del 6 agosto 2021) che finalmente viene regolarizzatauna professione che sino a oggi non si differenziava da quella del mediatore marittimo, pur avendo competenze molto diverse.
«Per troppo tempo lo yachting è stato associato a un mercato dubbio – aggiunge Villa – il nostro obiettivo è anche far comprendere che si tratta di un settore in cui operano professionisti seri e competenti e Assagenti si impegna a creare valore economico basato su indotto e impatto occupazionale, ma anche valore professionale facendo crescere questa componente. Grazie al decreto si fa luce su una zona grigia in cui valeva un po’ tutto».
È di questi giorni il nuovo ingresso in Assagenti di MYS, agenzia marittima internazionale fondata da Riccardo Ciani nel 2005, con sede principale a Sanremo. La società attualmente conta quattro sedi in Italia, dislocate nell’area del territorio ligure ed è presente anche all’estero con uffici propri a Monte Carlo, in Spagna e in America. L’azienda si occupa di offrire assistenza alle imbarcazioni di oltre 30 metri che navigano all’interno dell’area del Mediterraneo o dei Caraibi per tutta la durata della loro crociera, offrendo servizi a 360°.
Riccardo Ciani, Founder & Managing Director di MYS afferma: «Entrare a fare parte di un'associazione preparata e attiva sul territorio ligure, come Assagenti è per noi di MYS motivo di grande orgoglio e soddisfazione. Abbiamo aderito perché vogliamo assumerci ulteriori e sfidanti responsabilità, soprattutto in un momento storico così complesso come quello attuale, non solo per il settore della nautica da diporto, ma per l’intera filiera produttiva del mercato marittimo. Ognuno di noi ha il dovere di dare il proprio contributo ed essere attore del cambiamento. Siamo convinti che Assagenti sia la realtà giusta, in grado di rappresentare al meglio le nostre imprese, con una visione più generale, premendo per le riforme e puntando, come imprese, a crescere di più e ad andare su nuovi mercati. Sicuramente sarà una nuova stimolante sfida».


28/03/2022 12:59:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cambusa: l’hamburger gourmet ha un nuovo Re, Daniele Barra del pub Excalibur di Revello

È giunta alla 6a edizione la sfida di Burger Battle Italia, un contest che da mesi vedeva coinvolti i migliori chef specializzati in hamburger gourmet per contendersi un posto alla finalissima, svoltasi ieri 19 Febbraio al Beer&Food Attraction di Rimini

Arkea Ultim Challenge: due forti perturbazioni preoccupano Charles Caudrelier

Charles Caudrelier (Edmond de Rothschild): "Non sacrificherò il lavoro del team solo per impazienza. Stiamo parlando di 8 metri, 8,50 metri di mare con un vento previsto da 35-40 nodi, il che significa piuttosto 45-50 nodi e 70 in raffiche"

Cambusa: “Cavolo che zuppa”, i benefici dell’orto e dei legumi nella ricetta della chef Alessandra Ingegnetti

La chef de La Locanda del Mulino a Valcasotto, propone un Piatto ricco di proprietà nutritive e salutari di facile realizzazione ma di grande sapore (grazie anche al formaggio di Valcasotto)

Arkea Ultim Challenge: Eric Peron passa Capo Horn

Per Eric Peron, che ha l'Ultim più vecchio della flotta e senza foil, la traversata del Pacifico è stata la più veloce di tutti i concorrenti, 1 ora e 14 minuti meno di Charles Caudrelier

Arkea Ultim Challenge: Biscaglia impraticabile, stop alle Azzorre per Caudrelier

Il team: "Una grande depressione sta bloccando la strada per Brest. Venti stabili di 40 nodi, con raffiche oltre i 50, e mari di 8 a 9 metri"

2024 ILCA senior European Championships: primo giorno di prove solo per ILCA 6

Primo giorno di prove per gli ILCA senior European Championships 2024 di Atene in Grecia. Il vento non è stato clemente e ha costretto ad annullare due prove per gli ILCA 7 mentre le ragazze sugli ILCA 6 sono riuscite a disputare almeno una prova

Arkea Ultim Challenge: Edmond de Rothschild è ripartito da Horta

Dopo tre giorni di attesa a Horta, nella marina principale dell'isola di Faial, il Maxi Edmond de Rothschild ha ripreso il largo sabato 24 febbraio alle 10:45 UTC, il che equivale a una sosta di circa settantotto ore

Al Salone del Vino di Torino 2024 torna la notte Rosso Barbera

14 piole incontrano 14 musicisti e 14 produttori di Barbera. Una serata tra note, vino e cucina dà il via al lungo weekend del Salone del Vino di Torino 2024

WWF, Castelporziano: al via "Operazione Capodoglio"

In occasione della Giornata Mondiale delle balene tecnici, biologi, veterinari dell’IZS Lazio e Toscana, WWF, Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa al lavoro per riportare alla luce il capodoglio spiaggiato 5 anni fa sul litorale laziale

Ocean Globe Race: arrivi a raffica a Punta del Este

In poche ore hanno tagliato la linea di arrivo a Punta del Este i francesi di L'Esprit d'équipe, i finlandesi di Galiana WithSecure e gli australiani di Outlaw

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci