sabato, 13 aprile 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    ocean globe race    barcolana    regate    ilca 4    cambusa    scuola    normative    iqfoil    ambiente    circoli velici    mini 6.50    niji 40    fincantieri    este 24   

OLIMPIADI

Kite: pass olimpico per Riccardo Pianosi e Maggie Pescetto

kite pass olimpico per riccardo pianosi maggie pescetto
redazione

Il Direttore Tecnico della Federazione Italiana Vela Michele Marchesini ha reso noti i nominativi dei due atleti che proporrà al prossimo Consiglio Federale quali rappresentanti dell’Italia alle prossime Olimpiadi per le specialità del Formula Kite Maschile e del Formula Kite Femminile. Le scelte FIV verranno ufficializzate con delibera del Consiglio Federale e sottoposte al Comitato Olimpico Nazionale Italiano per l’approvazione finale.

Michele Marchesini: “con i due kiters abbiamo chiuso oggi la squadra Olimpica per le otto classi qualificate, un altro step importantissimo verso le regate di Paris 2024. Mancano oggi 123 giorni all’appuntamento a cinque cerchi, sono soddisfatto: stiamo lavorando bene, con grande concentrazione e serietà. Oggi mi congratulo con Maggie Pescetto e Riccardo Pianosi per la determinazione con cui sono arrivati a guadagnarsi la partecipazione Olimpica e l’opportunità di essere protagonisti sul campo di gara più importante per ogni sport. Questo è un gruppo di atleti e tecnici in cui credo molto, e ancora lo possiamo integrare con le due classi che mancano (Skiff Maschile 49er e Doppio Misto 470, n.d.r.) con le qualifiche Last Chance a fine Aprile. Un passo alla volta”.

Per il Formula Kita Maschile è stato identificato Riccardo Pianosi, atleta pesarese tesserato per la Marina Militare: argento ai recenti Campionati Europei 2024, oro agli Europei 2023 e Bronzo Mondiale 2023.

Riccardo Pianosi: “Questo è un momento particolarmente felice per la mia carriera; sapere che rappresenterò la mia Nazione ai Giochi Olimpici di Parigi per me rappresenta un motivo di grande orgoglio. Non trovo veramente le parole adeguate per descrivere questo momento, ma sento di ringraziare tutti quelli che mi sono stati vicini: la mia famiglia, la mia ragazza che mi hanno sempre dato una mano anche nei momenti difficili consentendomi di raggiungere questo obiettivo. Grazie alla Federazione e alla Marina Militare che hanno permesso tutto questo. Non vedo l’ora adesso di andare ai Giochi e perché no, puntare a un risultato prestigioso. Penso di potercela fare e portare a casa un risultato di rilievo per la mia Nazione.”

Nel Formula Kite Femminile l’atleta italiana identificata è Maggie Eillen Pescetto, nata a Waterford in Irlanda e sempre vissuta a Genova, è tesserata per lo Yacht Club Italiano. Lo scorso anno ha conquistato il pass Olimpico per nazione al Mondiale di Den Haag, nel 2024 bronzo all’International Open Cup e nono posto al recente europeo.

Maggie Eillen Pescetto: “Poter rappresentare l’Italia ai Giochi di Parigi è stata per me una notizia che mi ha lasciato senza parole. Il lavoro duro di questi anni è stato ripagato con una designazione che mi permette di coronare un sogno iniziato molto tempo fa. Ne avevo parlato con mio nonno, mio primo fan e persona a cui dedico con il cuore questo momento, la strada sarebbe stata lunga ma mi ha sempre supportato così come la mia famiglia e mia mamma nello specifico che mi è stata sempre vicina. I momenti difficili ci sono stati, perché è naturale che nella vita di una sportiva ci siano, ma tutto viene cancellato quando si raggiunge un obiettivo così prestigioso. La grande felicità si trasformerà in motivazione per dare il massimo.”

 


25/03/2024 17:39:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Palermo: conclusa la decima edizione della regata "Una Vela Senza Esclusi"

Si è conclusa oggi, Domenica 7 Aprile, la decima edizione della regata velica Una Vela Senza Esclusi, tappa del Campionato Regionale Vela Paralimpica Hansa 303 organizzato dalla Lega Navale Italiana - Sezione Palermo

Caorle: terminata una combattutissima "Ottanta"

Oryx Line Honour X2, Irina Xtutti. In ORC vittoria assoluta di Demon-X X2 e Farraway Xtutti

Ocean Globe Race: Translated 9 si ritira

Si sono riaperte le crepe nello scafo riparate a seguito di un urto con un oggetto sommerso e la barca si dirige verso il Portogallo pronta, se necessario, all'abbandono della nave

Circuito Nazionale Este24, il primo acuto è di Milù4 di Andrea Pietrolucci

Dopo una serie di weekend impegnativi dal punto di vista meteorologico, la flotta degli Este24 si è ritrovata a Santa Marinella per la nuova stagione, come sempre ricca di eventi e di novità

Niji40: partono in testa Alberto Riva e Andrea Fornaro

I due italiani sono ai primi due posti, con Acrobatica di Alberto Riva che precede di poco Influence 2 di Andrea Fornaro

Niji 40 finita per Matteo Sericano

Infortunio a bordo, Sericano e Tyrolit si ritirano dalla Niji 40 e puntano alle prossime regate. Matteo Sericano e Luca Rosetti hanno condotto la barca in porto a Gijon per consentire le cure a Giovanni Licursi che è stato trasferito in Ospedale

A Palma è l'Italia la "Princesa"

Vola la vela italiana a Palma di Maiorca con due ori e due argenti conquistati nel Trofeo Princesa Sofia

Garda: gran finale dell’OpenSkiff Eurochallenge #1e della regata Internazionale RS Aero

Nell'OpenSkiff under 15 la spunta il francese Ganivet, secondo Gianluca Pilia; il polacco Staron ha la meglio negli under 17. Francesca Ramazzotti, Elias Nonnis e Nick Craig sul gradino più alto del podio assoluto RS Aero 5, 6 e 7

Adriatica torna in Mediterraneo con un "occhio" all'ambiente

Adriatica, l’iconica barca rossa che ha dato vita a “Velisti per Caso”, di Patrizio Roversi e Syusy Blady, torna a navigare nel Mediterraneo e lo fa con “Le Vele del Panda”, progetto di WWF e Sailsquare, per la tutela e salvaguardia della fauna marina

Open Skiff Eurochallenge - RS Aero: primi due giorni favolosi con bel vento e sole

Prime posizioni internazionali con Italia, Nuova Zelanda, Gran Bretagna, Polonia, Irlanda leader nelle varie classi e categorie

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci