giovedí, 20 giugno 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

libri    vela    convegni    vele d'epoca    windsurf    meteor    j24    argentario sailing week    tf35    wingfoil    solidarietà    ambiente    circoli velici   

ILCA 4

Izola: ILCA 4, finalmente il vento

izola ilca finalmente il vento
redazione

La brezza ha finalmente fatto capolino a Izola, Slovenia, il quarto giorno di gare ai Campionati Europei giovanili ILCA 4.

La giornata è iniziata con quasi un'ora di rinvio a terra, seguita da un'altra ora sull'acqua a causa della mancanza di vento. Tuttavia, verso le 13:30, una forte brezza di 15/20 nodi è arrivata stendendosi su entrambi i percorsi.

I gruppi, rosso dei ragazzi e giallo delle ragazze, hanno dato quindi il via alle regate, con la loro prima gara che è iniziata verso le 13:55.

Il vento ha mantenuto la sua forza per tutta la giornata, intensificandosi persino nel tardo pomeriggio, ponendo ulteriori sfide per i giovani marinai durante il terzo set di gare.

Anche la corrente era molto forte, aggiungendo un ulteriore livello di sfida durante le gare.

Con tre nuove gare completate e con tutti e sette i gruppi che hanno accumulato cinque punteggi ciascuno, la competizione passa ora alla serie finale, dove i ragazzi gareggeranno nei gruppi Oro, Argento, Bronzo e Smeraldo.

I leader provvisori sono i seguenti.

 

Risultati provvisori delle ragazze

C'è un nuovo leader nella classifica generale delle ragazze, ed è Feline Van Ede dai Paesi Bassi.

Con una performance eccezionale oggi, ottenendo 1-1-2, è ora in testa con 9 punti insieme alla leader precedente Sara Lacko dall'Ungheria (4-9-2). Al terzo posto generale si trova la leader Under 16 Gabriela Morell (Spagna) (14-5-6) con 17 punti.

Leanne Turrin (SUI) e Amber Knape (NED) completano il podio provvisorio U16 rispettivamente al 14° e al 20° posto generale.

 

Risultati provvisori dei ragazzi

Anche la classifica generale dei ragazzi vede un nuovo leader, con Juan Bennassar dalla Spagna che si aggiudica il primo posto. Con performance costanti, tra cui due piazzamenti tra i primi 10 e un 19° posto oggi (4-2-19), ora si trova in cima con 13 punti, solo un punto avanti a Lorenzo Ghirotti ITA (6-2-2) dall'Italia. Archie Munro-Price dalla Gran Bretagna (5-1-3) occupa il terzo posto generale con 16 punti.

Il campionato Under 16 dei ragazzi è ora guidato da Erik Scheidt dalla Lituania (1-14-20) con 23 punti all'8° posto generale. È seguito dal leader generale provvisorio di ieri Nathan Wehrle (FRA) (11-13-14) e da Francesco Tesser (ITA) (17-5-26) con rispettivamente 26 e 27 unità.


11/04/2024 10:22:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

A Torbole seconda giornata degli Europei Windsurfer con regate Course Race e Slalom

Giornata perfetta con sole e vento sui 14 nodi: il Garda Trentino colorato con oltre 200 vele fluo

Europeo J24: il meteo di Porto Cervo dà il meglio di se

Meteo spettacolare per la prima giornata dell'Europeo J24 Range Rover

Europeo J24: si conferma campione l’irlandese Headcase

Secondo e terzo posto rispettivamente per La Superba della Marina Militare e per l’ungherese J.Bond

Argentario Sailing Week: si decide tutto domani

Grande agonismo e classifiche corte nella terza giornata dell’Argentario Saling Week

All'Argentario vincono bellezza e tradizione

Argentario Sailing Week: conclusa la 23ma edizione, la cerimonia di premiazione celebra i vincitori delle sette classi

Condizioni meteo ideali per la seconda giornata dell’Argentario Sailing Week

Oggi in particolare il sole è stato protagonista sin dalla mattina offrendo ad armatori ed equipaggi lo scenario perfetto a terra e in mare del golfo dell’Argentario

TF35: Sails of Change 8 vince l'85° Bol d'Or Mirabaud

L'equipaggio di Sails of Change 8 si è dimostrato ancora una volta fortissimo nelle regate di lunga distanza su un TF35, vincendo l'85° Bol d'Or Mirabaud in 6h22m24s dopo aver vinto il Geneve-Rolle-Geneve lo scorso fine settimana

Giraglia: Black Jack vince ma senza record

Una regata epica! Vento forte e mare molto mosso per la prova offshore. Il maxi olandese Black Jack 100 di Remon Vos che ha mancato il record del 2012 per soli 15 minuti!

Europeo J24: in testa l'irlandese Headcase

Louis Mulloy, prodiere su Headcase: “Oggi abbiamo ottenuto tre vittorie su tre prove, tuttavia è stata una giornata molto complicata"

Kon Tiki è campione italiano della Classe Meteor

Castiglione del Lago – Entusiasmo, soddisfazione ed un po' di stanchezza, si è concluso sabato il 51° Campionato Italiano di Classe ospitato dal Club Velico Castiglionese, sul Trasimeno

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci