lunedí, 11 dicembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

volvo ocean race    il portodimare    cala de medici    press    regate    vela    campionati invernali    laser    canoa    windsurf    confitarma    nautica   

NAUTICA

Videoworks svela nuovi dettagli della tecnologia di 10 superyachts al MYS 2017

videoworks svela nuovi dettagli della tecnologia di 10 superyachts al mys 2017
redazione

L’utilizzo degli impianti audio/video, domotico e di rete di bordo rappresenta ormai una delle richieste principali da parte dell’Armatore e dei suoi ospiti. Guardare una partita di calcio su un grande monitor ad altissima risoluzione, ascoltare ottima musica grazie a casse che riproducono un suono fedele e puro, dare un party a bordo, gestire semplicemente luci, tende, contenuti multimediali e clima e navigare in internet in maniera sicura e affidabile, sono diventati must-have dell’integrazione dei sistemi.
Quest’anno, in occasione del Monaco Yacht Show (27-30 settembre 2017) nel suo stand QS90 in DARSE SUD, Videoworks svelerà cosa si nasconde “dietro le quinte” di un hardware dalle eccellenti caratteristiche e funzionalità, rendendolo il vero protagonista tecnologico di questa edizione.


INNOVATIVE SOLUZIONI IT
-CISCO HYPERFLEX che consente di sfruttare al massimo il potenziale dell’infrastruttura iperconvergente. I nodi combinano funzionalità di elaborazione, archiviazione e networking in un sistema facile da utilizzare che rende l’infrastruttura IT più veloce ed efficiente, con una scalabilità eccezionale.
-Il nuovissimo KALEIDESCAPE “STRATO”: il primo media player ultra HD con HDR. Appartenente alla gamma “Encore”, “Strato” rappresenta la migliore soluzione per gli appassionati di cinema che vogliono vivere l’esperienza del grande schermo anche a bordo del proprio yacht. I film vengono scaricati dalla rete ed archiviati su hard disk (integrato su Strato o su un server esterno, come il Terra Movie Server). A rendere interessante il prodotto è la qualità dei titoli in download: risoluzione Ultra HD, fino a 60 fotogrammi al secondo. Con questo nuovo sistema sarà possibile vedere gli ultimi film di Hollywood in alta qualità e non compressi.  
 
-Il KERIO CONTROL, la soluzione Firewall, Anti Virus e di gestione della larghezza di banda, totalmente virtualizzato, che protegge la navigazione a bordo da intrusioni e virus e permette all’Armatore di lavorare anche in navigazione in totale sicurezza e velocità. 
 
SUONO
In materia di suono Videoworks quest’anno si presenta al mercato con dei prodotti top di gamma firmati James Loudspeaker per un suono senza precedenti. Presenti allo stand due speakers freestanding di ultima generazione modello Q60 bi- amplificati (powersoft con 4 canali da 1000 watt l’uno) e una cassa QX620, che ridefiniscono l’esperienza di ascolto nelle aree interne ed esterne. Queste casse premium totalmente in alluminio Marine Grade (quindi anche waterproof), garantiscono un suono potente e cristallino. Grazie all’ampia gamma di prodotti che Videoworks può offrire ai suoi clienti, riesce ora a coprire un’intera gamma di yachts dai 28 metri ai giga yachs di più di 100 metri.
 
VIDEO
In tema video l’azienda presenta un prodotto nuovissimo, unico ancora sul mercato. Due lastre di vetro con all’interno una pellicola laminata che, grazie ad una polimerizzazione a cristalli liquidi e ad una retro proiezione, restituisce immagini nitide e di alta qualità come un TV full HD. 
Quando non si vogliono vedere film o video, grazie ad un semplice click sul pulsante, il vetro ritorna trasparente. Ideale la sua installazione su vetrate o porte che uniscono interno ed esterno per non perdere trasparenza e spazio.
 
ALTRI IMPORTANTI PRODOTTI PRESENTATI DALL’AZIENDA
-L’esperienza e il comfort di bordo vengono arricchiti grazie al nuovo sistema staff call ideato da Call System Technology: si tratta di pulsanti integrati, totalmente personalizzabili in pelle, bronzo, acciaio, ottone, che consentono di chiamare l’equipaggio in ogni momento. Il segnale non arriva più soltanto sugli Ipad ma anche via radio (HF) quindi, con risposta immediata.
 
-Luci dimmerate con driver Eldoled, per veri intenditori, a regolazione ibrida, flicker free e dimmerazione stabile all’ 1% 
 
BARCHE PRESENTI AL SALONE CON SISTEMI AUDIO/VIDEO, DOMOTICI, DI ENTERTAINMENT, LIGHTING E RETE  CURATI DA VIDEOWORKS:
 
›› BAGLIETTO 48 mt. M/Y Andiamo
›› BAGLIETTO MV19 M/Y Ridoc
›› BURGESS 60 mt. M/Y Sarastar
›› CCN CERRI 50 mt. M/Y Elsea
›› CRN 74 mt. M/Y Cloud9
›› CUSTOM LINE 33 mt. Navetta
›› DOMINATOR Ilumen 28 mt. M/Y Kalliente
›› ISA 120#11 36.45 mt. M/Y Clorinda
›› PERINI NAVI 60 mt. C2232
›› ROSSI NAVI 49 mt. M/Y Aurora
 
ISA 120 SPORT M/Y CLORINDA
 
CCN M/Y ELSEA
 
CRN 131 MY CLOUD9
ALCUNI SISTEMI NEL DETTAGLIO
CRN 131 MY CLOUD9 74 MT - La sfida dei progettisti era quella di ottenere un’ottima qualità audio riducendo allo stesso tempo l’impatto architettonico dell’istallazione. CRN e Videoworks hanno l’uso di Revolution Acustics SSP6 multiducers come soluzione. 
Questo particolare prodotto high tech, viene installato sulle superfici e funziona grazie ad un normale amplificatore audio. Le superfici diventano delle vere o proprie pareti audio invisibili. Le casse fanno si che la superficie vibri, generando un suono armonioso e tridimensionale dalle performance ineguagliabili.
In Cloud9 dunque, sono applicate quattro unità di SSP6 su superfici di alluminio in mobili a tribordo e babordo della piscina, diffondendo in quella zona un suono di qualità senza impatto estetico.
La piscina ha le luci Lutron RGB che possono essere controllate con un iPad (esattamente come tutta l’automazione home, audio/video e il Sistema di intrattenimento).
Videoworks inoltre ha realizzato un cinema all’aperto molto ben fatto composto da un video proiettore, una tela, 5+1 speaker posti nella cabina dell’Armatore nel ponte a poppa e una piacevole area cinema nel salone del ponte principale con uno schermo da 120 pollici e un video proiettore 4K. 
Per rispondere immediatamente alle richieste dell’Armatore e degli ospiti, Videoworks ha fornito tutti gli iPad dotati del sistema Staff Call e di pulsanti indipendenti che allertano l’equipaggio.
Il sistema LUTRON, installato e integrato da Videoworks, fornisce l’illuminazione.
Sempre Videoworks installa a bordo una professionale rete con sistemi di sicurezza, gestione della banda larga e server farm ed è al tempo stesso abile di controllare da remote, qualora richiesto dall’Armatore. 
 
CERRI CANTIERI NAVALI – M/Y ELSEA 50m
Anche a bordo di questa anteprima Videoworks ha fornito un supporto estremamente completo su audio-video, sistemi luce e sicurezza con molta enfasi all'entertainment (Party System; Karaoke con radio microfoni; casse e subwoofer aggiuntivi e console DJ, con presa per console e casse su tutti gli esterni).
E' stato poi sviluppato il progetto illuminotecnico - sia come light engineering che come light design basato sul sistema LUTRON mentre la gestione delle luci con esterni RGB, Under water lights, RGB ed integrazione delle lampade LALIQUE con controllo DALI.
 
ISA 120#11 MY CLORINDA 36,45 MT
Sistema Lutron per la gestione completa di luci e tende.
Integrazione Apple tv che permette di guardare film, gestire playlist musicali, streaming airplay con dispositivi Apple, possibilità di navigare su internet e di scaricare nuove app dallo store proprietario.
Per il Main Salon e la Owner Cabin Videoworks ha usato Kaleidescape Strato.  Si tratta del primo media player ultra HD con HDR. I film vengono scaricati dalla rete ed archiviati su hard disk. Risoluzione Ultra HD, fino a 60 fotogrammi al secondo. Con questo nuovo sistema è possibile vedere gli ultimi film di Hollywood in alta qualità e non compressi.
Inoltre: sistema di rete Cisco Network, telefonia VOIP e CCTV Panasonic; antenna SAT TV Seatel che garantisce una copertura a livello globale; sistema A/V + clima gestito tramite mini IPad con matrice AMX.


19/09/2017 18:03:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: l'arcobaleno non basta

Ancora una volta poco vento sul campo di regata di Riva di Traiano. Partiti solo i X2 e subito fermati. Una sola regata disputata in tre giornate.

Quarta giornata all'Invernale del Circeo

In IRC 1 Primo CAVALLO PAZZO l'X35 di Enrico Danielli portacolori del RYCC Savoia con Raimondo Cappa al timone, autore di una prova magistrale, rimanendo sempre al centro del campo di regata

La Talisker Whisky Atlantic Challenge

L’oceano Atlantico attraversato a bordo di una canoa che per tutto il corso dell’impresa rappresenta l’unico riparo dalle intemperie e dai pericoli e Solbian realizza un’installazione senza precedenti

Extreme Sailing Series: Alinghi vince l'ultimo Act

Il team svizzero chiude al secondo posto il Circuito delle Extreme Sailing Series 2017

Volvo Ocean Race: domani la In-port race di Città del Capo

L'8 dicembrei torna in mare per la In-port race di Città del Capo, dopo che le barche sono state sottoposte a un'attenta manutenzione e i velisti hanno ricaricato le batterie in vista delle prossime, intense, settimane nell'Oceano meridionale

Pershing presenta il nuovo Owner Set by Poltrona Frau

E celebra i primi 10 anni di sodalizio fra due icone del Made in Italy

Dolphin e Meteor animano il 27° Cimento del Garda

La classifica provvisoria è guidata da "Fantastica" di Anna e Giulia Navoni, alla barra Davide Bianchini, team Campione Italiano in carica

Volvo Ocean Race: Dongfeng Race Team vince la In-port di Città del Capo red-line

Secondi dopo una grande rimonta gli spagnoli di MAPFRE, che mantengono la testa della classifica e terzo AkzoNobel

Fincantieri: varata a Marghera “Nieuw Statendam”

Madrina della cerimonia è stata Anne Marie Bartels, socia élite del programma fedeltà President’s Club di Holland America Line e che da giovane fu tra le prime ad attraversare l’Atlantico da Rotterdam a New York

Ultimo appuntamento di Autunno In Mare con la XV Edizione del Trofeo Nicolaiano

Il trofeo Nicolaiano organizzato dal Centro Universitario Sportivo di Bari ha una connotazione speciale inserendosi nell’ampio progetto di grande solidarietà

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci