giovedí, 21 ottobre 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    j24    este 24    middle sea race    vela    garda    optimist    persico 69f    young azzurra    29er    cnsm    rs21    lega navale italiana    dinghy    campionati invernali    vele d'epoca   

STAR

Viareggio: gran successo per la Classe Star

viareggio gran successo per la classe star
redazione

Dopo cinque bellissime, impegnative e tecniche regate caratterizzate da mare calmo, clima estivo, vento sui 9/10 nodi (variabile solo nell’ultima prova che è stata ridotta) e portate a termine nelle acque viareggine da una ventina di titolati equipaggi della Classe Star, si è concluso con successo il LVII Trofeo Emilio Benetti Historic Event I.S.C.Y.R.A. (International Star Class Yacht Racing Association), la manifestazione organizzata nel pieno rispetto delle disposizioni in materia di Covid-19, su delega della FIV, dalla Società Velica Viareggina e dal Club Nautico Versilia, con la collaborazione del Comitato Circoli Velici Versiliesi, del CV Torre del Lago Puccini e della LNI Vg, e il prezioso supporto della Capitaneria di Porto di Viareggio.
Molto buono il livello degli equipaggi scesi in acqua così come il lavoro svolto dal Comitato Unico presieduto da Gabriella Gabbrielli, coadiuvata da Riccardo Savorani, Carlo Cesare Augusto Tessi e Gian Paolo Cupisti.
Grazie alla vittoria nella penultima regata e a parziali regolari, i portacolori di casa Valerio Chinca e Manlio Corsi (SVV, 9 punti; 3,3,10,1,2) si sono aggiudicati la prima posizione della classifica generale e l’ambito Trofeo Challenge Emilio Benetti, riservato al primo equipaggio della classifica generale.
“Dedichiamo la nostra vittoria all’amico e grande starista Antonio Tamburini, scomparso prematuramente nel 2019- ha spiegato Valerio Chinca -In questa giornata conclusiva, in suo ricordo, abbiamo chiesto di regatare usando le sue vele e il suo numero velico, Ita 8344.”
Il Trofeo Benetti che ha dapprima assunto la qualifica di evento Classic e successivamente, grazie all’Iscyra, è stato considerato anche Historic permettendone la consacrazione a livello internazionale, venne istituito negli anni sessanta da Maurizio Benetti (allora titolare con il fratello del cantiere MB Benetti) per ricordare il padre Emilio, uno dei personaggi più importanti della marineria viareggina, fondatore della dinastia di costruttori di velieri, barcobestia, rimorchiatori e mercantili che hanno fatto grande il nome di Viareggio in tutto il mondo.
Nel corso della cerimonia conclusiva, svoltasi, presso le sale del Club Nautico Versilia nel pieno rispetto delle disposizioni in materia di Covid-19 alla presenza del Presidente S.V.Viareggina, Paolo Insom, e del Presidente onorario C.N.Versilia, Roberto Righi, (entrambi impegnati anche nel ruolo di regatanti) è stata espressa da parte di tutti i partecipanti e degli Organizzatori soddisfazione per l’ottima riuscita della manifestazione. 
Dopo aver ringraziato tutti i partecipanti, il Comitato Unico, i posaboe (Antonio, Ettore, Roberto e Giampaolo), Cesare, Silvio e Muzio, la Segreteria curata da Laura e la Best Wind, sono stati premiati i vincitori delle singole prove giornata (Roberto Righi con Davide Mugnaini, i tedeschi Teichmann-Kleen, Guido Falciola con Luca Paloschi, Valerio Chinca con Manlio Corsi, e Davide Leardini con Sebastian Mazzaro), il primo timoniere delle categorie Master (Valerio Chinca), Grand Master (Guido Falciola) e Exalted Grand Master (Carlo Buzzi) e i primi cinque classificati del Trofeo Benetti (Valerio Chinca con Manlio Corsi Svv, Vincenzo Locatelli con Alberto Ambrosini Lni Mandello, i tedeschi Teichmann-Kleen, Davide Leardini con Sebastian Mazzarol Yc Verona e Guido Falciola con Luca Paloschi YCVerbano).
Se ai Soci SVV Valerio Chinca e Manlio Corsi è andato il Trofeo Challenge Emilio Benetti, Roberto Righi (Presidente onorario del CNV ma anche socio della SVV) e Davide Mugnaini si sono aggiudicati il Trofeo Andrea Bandoni: il regolamento, infatti, prevede che se il vincitore del Trofeo Benetti è socio della S.V.Viareggina, il Trofeo Bandoni deve essere assegnato al secondo classificato della Flotta Star della SVV. 
Tutte le foto della premiazione sono sulla pagina Facebook del Club Nautico Versilia.


14/06/2021 09:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Techno 293: a Cagliari terza prova dello Zonale

Domani attese al Poetto oltre settanta tavole a vela, domenica la premiazione come prima scuola vela d’Italia alla presenza del sindaco di Cagliari Paolo Truzzu

Trofeo Jules Verne: Dona Bertarelli e Yann Guichard ci riprovano

Dona Bertarelli e Yann Guichard sono di nuovo pronti a tentare la conquista del Trofeo Jules Verne, detenuto dal 2017 da Francis Joyon e dal suo equipaggio con un tempo di 40 giorni 23h 30' 30''

5° Regata Nazionale di Coppa Italia Classe Dinghy 12'

E stata disputata durante il week end la seconda edizione della Veleziana Dinghy 12' Cup a cura della associazioni sportive Associazione Velica Lido e Compagnia della Vela Venezia

Clean Sport One e Anywave Safilens, matrimonio di fatto alla Venice Hospitality Challenge

Dopo l’incidente occorso al Frers 63 Anywave Safilens alla Barcolana di domenica Jure Orel e il team di Clean Sport One faranno salire a a bordo i velisti di Anywave per regatare insieme nell’imperdibile appuntamento veneziano

Maxi Yacht Adriatic Series: Portopiccolo vince la Trieste-Venezia

Il maxi Portopiccolo - Prosecco Doc di Claudio Demartis con al timone lo sloveno Mitja Kosmina si aggiudica la line honours della seconda edizione della Trieste – Venezia Trofeo Challenge Salone Nautico Venezia

Veleziana, iscrizioni a quota 200

Tra i "nomi" di richiamo della vela ci saranno il Moro di Venezia, che regatò con il guidone della Compagnia della Vela alla Coppa America, il vincitore della scorsa edizione Portopiccolo, Arca Sgr, Pendragon VI e Kiwi.

CNSM, Caorle: torna La Cinquanta per chiudere la stagione offshore 2021

In questo fine stagione 2021 a scendere in acqua lungo il percorso Caorle-Lignano-Grado e ritorno saranno una sessantina di imbarcazioni

Garda: una "Regata dell'Odio" in versione estiva

68 edizioni per la Regata dell'Odio salutata da un bellissimo vento di Peler, il classico vento da Nord del lago di Garda e una giornata quasi estiva

Paul Cayard spiega il fascino della Rolex Middle Sea Race

Paul Cayard:"La regata è un brutale esame di abilità, ma le ricompense che regala sono estremamente gratificanti"

Prima prova per l'Invernale di Anzio

Partito il XLVII Campionato invernale Altura e Monotipi 2021-22 di Anzio-Nettuno, che si è svolto su due campi di regata, uno per le vele d’altura e l’altro per la classe J24. Nel corso del Campionato è prevista anche la partecipazione dei Platu 25

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci