martedí, 19 novembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

tokio 2020    campionati invernali    match race    dolphin    garda    barcolana    mini transat    mostre    premi    meteor    press    convegni    attualità    hobie cat16    circoli velici   

REGATE

VELA - Alla Sauder School of Business la MBA's Conference & Regatta

E’ terminata oggi a Santa Margherita Ligure la Rolex MBA’s Conference & Regatta, manifestazione organizzata dallo Yacht Club Italiano e dallo SDA Bocconi Sailing Club con la partnership di Rolex e con la collaborazione del Circolo Velico di Santa Margherita Ligure.

La giornata conclusiva è stata dedicata a una regata di match race, prova in cui le barche si affrontano una contro una.
I quattro equipaggi finalisti - Columbia Business School, Sauder School of Business, Warwick Business School e IESE Business School – si sono ritrovati questa mattina per un briefing condotto dal campione di match race Roberto Ferrarese che ha illustrato ai presenti le regole di regata.
Alle 10 e 30 le quattro barche si sono dirette al largo di Santa Margherita, affrontando condizioni meteo piuttosto impegnative con vento debole e irregolare interrotto da brevi burrasche.
Il match race ha visto eliminati per primi gliequipaggi della Warwick Business School (Gran Bretagna) e della IESE Business School (Spagna) che hanno guadagnato rispettivamente la terza e a quarta posizione nella classifica finale.

Il confronto si è quindi fatto più serrato per la conquista del primo posto ed è stato vinto dai canadesi della Sauder School of Business che hanno avuto la meglio sugli americani della Columbia Business School e hanno conquistato la RolexMBA’s Conference & Regatta. L’equipaggio si aggiudica anche un orologio Rolex Submariner in acciaio che verrà consegnato durante la premiazione, in corso nel villaggio regata della Rolex MBA’s Conference & Regatta.

Questa la classifica al termine della regata conclusiva di match race:
1. Sauder School of Business (Canada)
2. Columbia Business School (USA)
3. Warwick Business School (Gran Bretagna)
4. IESE Business School (Spagna)


25/09/2011 19:30:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Jacques Vabre: per Pedote un altro tassello verso il Vendée Globe

Il foil di dritta rotto e il timone sullo stesso lato danneggiato da un urto con un oggetto sommerso hanno rallentato la corsa di Prysmian

Matteo Sericano: la mia avventura alla Mini Transat

Matteo Sericano: "E' meglio perdersi sulla strada di un viaggio impossibile che non partire mai”

Un mare di eventi per le festività natalizie in Friuli Venezia Giulia

Partirà già a fine mese il ricco cartellone di appuntamenti pensati dalle due località balneari del Friuli Venezia Giulia, Lignano Sabbiadoro e Grado, per Natale e Capodanno

Venezia: l'impegno di Confcommercio/Fipe per gli esercizi dannegiati

La Fipe, Federazione italiana dei Pubblici esercizi e l'Aepe, l'Associazione dei Bar e dei Ristoranti di Venezia, sono pronte a fare la loro parte per sostenere gli imprenditori locali dopo l'acqa alta che ieri sera ha devastato la città

Invernale Fiumicino: bene Geex e Ummagumma in ORC, Mart d'Este in IRC

Grande successo per l'incontro di approfondimento sui sistemi di stazza organizzato nel pomeriggio di sabato con l'UVAI.

Mini Transat: il vincitore, François Jambou, impressionato da Ambrogio Beccaria

" Penso che sia il miglior marinaio che abbia mai visto"

Autunnale Lignano: uno spettacolo tra mare e monti

Tra mare e neve il 31° Campionato Autunnale della Laguna di Lignano: prima tappa perfetta. Marinariello, Victor X e Città di Fiume in testa nelle rispettive classi ORC, Open e Diporto

Cambusa: a Siena le 330 Città dell'Olio

Gli Stati Generali del mondo dell'olio riuniti per l'occasione: sei panel tematici per definire i contenuti dell’Agenda 2030 di ANCO ed una grande festa in città con degustazioni, mostre ed allestimenti a tema

Iniziate a Captiva Island in Florida le semifinali degli Hobie 16 World Championships

Ieri vento leggero e solo tre prove portate a termine con solo la metà degli iscritti che è riuscito a terminare le due regate in programma

Mini Transat: Beccaria 1° tra i Serie e 3° assoluto

E’ soltanto la quarta volta in 42 anni che un navigatore non francese vince questa leggendaria regata per le barche oceaniche più piccole del mondo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci