martedí, 26 maggio 2020

REGATE

Trieste: Lady Day domina la prima giornata della Settimana Velica Internazionale

trieste lady day domina la prima giornata della settimana velica internazionale
redazione

È iniziata con la disputa di tre prove su percorso a bastone la giornata inaugurale della classicissima Settimana Velica Internazionale 2019 organizzata dallo Yacht Club Adriaco.  Giornata dedicata alla flotta ORC (evento valido anche quale prima tappa del NARC – North Adriatic Rating Circuit) che ha un solo nome quale protagonista assoluto: quello di Lady Day, l’Italia 998 di Corrado Annis che ottiene tre successi parziali dominando di fatto il pirmo giorno di regate e dando così vita a un immediato tentativo di fuga in classifica generale. Una classifica che resta tuttavia “corta” per merito dell’immediato inseguitore il Dufour 32 Northern Light che ottiene tre secondi posti  e ora insegue a tre lunghezze di distanza dall’attuale leader e padrone di casa dello Yacht Club Adriaco.
 
Copione simile ma con lotta più aperta nel gruppo A e B dove al comando (3,1,1) si trova un altro team dell’Adriaco, il veterano Rebel di Vittorio Costantin (First 40)  che precede per il momento di un solo punto il “gemello” Due R nel Vento di Roberto Recanello (1,2,2) mentre più staccato, a 6 lunghezze dal leader provvisorio, il Millenium 40 Vola Vola Endevour di Stefano Novello.
 
Corrado Annis guida anche la classifica overall e commenta così la giornata - “Tutto è stato perfetto per noi; una prestazione così, con tre primi posti di giornata non l’avevamo ancora vissuta e non possiamo che essere felici di quanto fatto. Ovviamente siamo solo all’inizio e ci aspettiamo l’attacco già domani da parte dei nostri avversari. Un bellissimo campo di regata quello di quest’oggi nel centro del Golfo di Trieste, con un vento che andava letto continuamente e, per quanto ci riguarda, siamo riusciti a trovare subito il giusto feeling con queste condizioni.”

 


22/09/2019 11:45:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Regione Sardegna: la nautica contro il Passaporto Sanitario

Gli operatori del comparto nautico e i charter denunciano un forte calo delle prenotazioni per l'incertezza normativa causata degli annunci del presidente Solinas sul Passaporto Sanitario

Marina Cala de’ Medici ottiene per la 10ª volta il prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu Approdi

Il vessillo spetta alle località turistiche balneari che rispettano determinati criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio

Velista dell’Anno FIV 2019: premiazione online giovedì 28 maggio 2020 dalle 18.15

Superata la prima fase dura della pandemia, l’organizzazione dell’evento ha deciso di rompere gli indugi e ufficializzare i vincitori del Velista dell’Anno FIV 2019

Maxi Yacht a Venezia: i protagonisti in diretta Facebook

La diretta di giovedì 21 alle ore 21.15, organizzata dallo YC Venezia e dal CV Portodimare, vedrà la partecipazione di grandi nomi della vela che hanno gareggiato in molte edizioni dell’unica regata al mondo che si corre in un circuito cittadino

Mitek da Ravenna lancia i fuoribordo elettrici dai 2 ai 3 mila euro

La via romagnola alla nautica sostenibile. Protagonista Alfonso Peduto e il suo socio Giovanni Parise che in questi giorni lanciano i loro motori a partire da poco più di 2000 euro

1000 Vele per Garibaldi: un arrivederci al 2021

Rinuncia forzata all'edizione 2020 della 1000 Vele per Garibaldi, regata legata alle manifestazioni del Comune di La Maddalena dedicate all'eroe dei due Mondi

La FIV lancia il suo progetto di scuola vela "Ritrova la bussola"

La Federazione Italiana Vela presenta il progetto sulla stagione delle Scuole Vela FIV 2020. Oltre 750 Circoli Velici in tutta Italia si preparano: "La cosa giusta da fare questa estate!"

Navigazione e turismo nautico necessitano di frontiere aperte

Confindustria nautica ha incontrato in una videoconferenza organizzata da Ebi (european boating industry), l'ambasciatore permanente aggiunto d'italia presso l'ue a bruxelles

Canarie: ulteriori sperimentazioni OMT per turismo sicuro

Mentre in Italia regna l'incertezza sulle procedure soprattutto in Sardegna, le Canarie già collaborano con l'OMT come laboratorio globale per il turismo sicuro e convalideranno i propri protocolli di sicurezza sanitaria estesi a tutti i servizi turistici

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci