sabato, 22 gennaio 2022

TECHNO293

A Torbole il Mondiale Techno 293

torbole il mondiale techno 293
redazione

Grande fermento sul Garda Trentino per un finale di stagione velica di altissimo livello e, cosa altrettanto importante, un gran finale dedicato esclusivamente ai giovanissimi. Saranno circa 300 i surfisti accompagnati dalle proprie famiglie e coach, presenti per il Mondiale Techno 293, manifestazione che è slittata di un anno, ma che dalla settimana prossima avrà 22 nazioni in regata a Torbole. Il Circolo Surf Torbole, che già nel 2016 organizzò un indimenticabile mondiale con il record di 500 presenze, è pronto- in collaborazione con la classe Internazionale Techno 293 e l’IWA, l’International Windsurfing Association, ad offrire -come sempre- il meglio dell’accoglienza e dell'organizzazione per questi ragazzi e ragazze, che rappresentano il futuro del windsurf. Il programma prevede la cerimonia d’apertura preceduta dalla sfilata dei team nel centro di Torbole sabato pomeriggio 23 ottobre, practice race domenica 24, con l’inizio ufficiale delle regate lunedi 25 ottobre. 

Il Circolo Surf Torbole schiera 10 atleti suddivisi nelle categorie under 13, under 15 e under 17 con il coach Dario Pasta che cercherà di far esprimere al meglio i suoi ragazzi, mentre tra due giorni altri 5 atleti portacolori del circolo presieduto da Armando Bronzetti, saranno impegnati a Marsiglia al Campionato Europeo senior e under 21 della nuova classe Olimpica iQFoil, con Nicolò e Sofia Renna convocati in squadra nazionale dalla Federazione Italiana Vela e Jacopo Renna, Manolo Modena e Jacopo Gavioli aggregati alla trasferta continentale. Intanto venerdì 22 ottobre si concluderà il Techno Wind Foil 130 International event, che ha visto impegnati alcuni giovani atleti che si stanno avvicinando al foil, grazie alle tavole messe a disposizione per i "nuovi surfisti volanti” da Tahe. Dopo due giorni di regate in testa il tedesco Hannes Roeger, mentre al circolo continuano ad arrivare atleti che già da qualche giorno hanno iniziato ad allenarsi per il mondiale, grazie ad un forte vento da sud, che sta soffiando sul Garda Trentino.

 


21/10/2021 19:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Riva di Traiano, Invernale: due belle prove con sole e vento

Tevere Remo Mon Ile in "Regata", Soul Seeker in "Crociera" e Farhenheit nella "Coastal Race" dominano la giornata e il campionato

RORC Transatlantic Race: Soldini e Maserati primi al traguardo di Grenada

In seconda posizione segue PowerPlay di Peter Cunningham con skipper Ned Collier Wakefield, terzo sulla linea di arrivo, Argo di Jason Carroll con skipper Brian Thompson

FLASH - Comanche: vittoria e record monoscafi alla Transatlantic Race

Comanche (CAY) il 100 piedi VPLP Design/Verdier Maxi, condotto da Mitch Booth (AUS), si è aggiudicato la Line Honours tra i monoscafi nella RORC Transatlantic Race 2022

Varato il Superyacht CRN M/Y RIO

Il nuovo 62m ha ricevuto il battesimo dell’acqua con un’emozionante cerimonia privata

Sanremo: due belle prove per l'Invernale West Liguria

Prossimo ed ultimo appuntamento per il West Liguria il 26 e 27 febbraio con il gran finale e il Festival della vela

Classe 420: la Coppa Italia inizierà nel Golfo della Spezia

San Terenzo ospiterà la prima tappa della Coppa Italia classe 420

Invernale Anzio: due giorni di grandi regate con condizioni ideali

Nel fine settimana sono ripresi i Campionati Invernali dei monotipi J24 e Platu 25 e quello riservato all’Altura.

The Ocean Race si allea con Acronis

Acronis fornirà protezione informatica innovativa per l'infrastruttura aziendale di The Ocean Race e proteggerà i carichi di lavoro lungo il percorso globale della gara, con Ingram Micro come #CyberFit Partner

Due J24 della Marina Militare al comando delle regate nel Golfo di Anzio Nettuno

La Superba guida la classifica del 47° Campionato Invernale del Golfo di Anzio Nettuno e Arpione quella del Trofeo Lozzi

Invernale del Tigullio: parte sabato la terza manche nelle acque di Lavagna

Si torna a competere nel Golfo Tigullio, nelle acque di Lavagna. dopo la seconda manche ambientata nel Golfo Marconi tra Rapallo, Santa Margherita e Portofino

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci