lunedí, 18 ottobre 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

middle sea race    campionati invernali    vele d'epoca    optimist    regate    veleziana    windsurf    ilca    trofeo jules verne    mini transat    lega italiana vela    scuola vela    press   

SAILGP

Taranto: vela "effervescente" in attesa del SailGp

taranto vela quot effervescente quot in attesa del sailgp
redazione

Sbarcati i container dei catamarani volanti F50 che si sfideranno a Taranto il weekend del 5 e 6 giugno nell’Italy Sail Grand Prix, il secondo degli otto eventi previsti dalla stagione 2 di SailGP. E, mentre iniziano i lavori di assemblaggio delle imbarcazioni, fervono i preparativi anche per ‘Inspire’, il programma di iniziative collaterali che SailGP dedica ai territori toccati dal circuito per lasciare un’eredità positiva alle generazioni future. Attività di apprendimento, esperienze formative e competizioni veliche inizieranno il 28 maggio, una settimana prima del grande evento che rilancerà l’immagine di Taranto nei tanti paesi del mondo in cui le regate saranno trasmesse. 

 

In particolare, il 28 e 29 maggio i ragazzi di diverse scuole del territorio parteciperanno a ‘Inspire Learning’,assistendo a una presentazione online di SailGP che svelerà le tecnologie di punta usate a bordo dei catamarani F50. 

 

Inoltre, tre organizzazioni locali presenteranno le loro attività con impatto positivo sull’ambiente e sulla comunità tarantina: si tratta di Plasticaqquà (progetto di cittadinanza attiva che promuove azioni di sensibilizzazione ambientale tra cui, dal 2013, la raccolta volontaria dei rifiuti da spiagge e litorali), Ammostro (progetto di serigrafia naturale) e Jonian Dolphin Conservation (organizzazione di tutela ambientale impegnata nel Dolphin & Whale watching sostenibile per osservare, studiare e tutelare i cetacei del Golfo di Taranto). A preparare il terreno, sui temi del rispetto dell’eco-sistema marino, sono stati i giovani atleti di OndaBuena, il club velico di supporto ufficiale per il programma Inspire. Il circolo tarantino che si occuperà, infatti, del sostegno logistico e tecnico alla manifestazione, nei giorni scorsi ha promosso, con piccoli velisti di 8 e 9 anni, una campagna plastic free con operazioni di recupero di rifiuti in mare e la pulizia delle piccole calette sabbiose a ridosso della ringhiera della città vecchia di Taranto.

 

“Per noi dichiara il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci - SailGp è l’attuazione nello sport di quella che è la nostra visione del futuro. Competenze, professionalità, talenti, giovani generazioni, rispetto dell’ambiente. Il programma Inspire, che coinvolge i nostri ragazzi e li mette a diretto contatto con i grandi professionisti e con le realtà che hanno messo in pratica le best practice in tema ambientale, diventa una opportunità che siamo felici di poter garantire. Ne approfitto per ringraziare le associazioni tarantine che si sono messe a disposizione, dai volontari di Plasticaqquà a quelli di Ammostro e i nostri partner in mare, gli amici della Jonian Dolphin. Con tutti loro stiamo disegnando una nuova idea di Città nel presente perché per il futuro abbiamo in mente davvero grandi cose”.

 

Col programma ‘Inspire Racing’, invece, sono stati selezionati, fra circa 40 candidati, i 10 giovani velisti e veliste che dal 2 al 6 giugno si affronteranno d’Italia in regate a bordo delle derive singole a foil ‘Waszp’ davanti alla rotonda Marinai d’Italia. 

 

Un’altra iniziativa rivolta ai giovani del territorio è ‘Adotta un club’, con la quale gli otto team nazionali che si sfideranno sul Mar Grande e altrettanti club velici e associazioni del territorio daranno vita a un gemellaggio. Saranno le sezioni di Taranto e Castellaneta della Lega Navale Italiana, il Circolo Velico Alto Jonio, il Circolo Velico Azimut, lo Sporting Club Pulsano, Circolo Wind Surf Taranto, Ondabuena e la Jonian Dolphin Conservation a partecipare a questa iniziativa; grazie ad essa, oltre a vedere il logo del proprio circolo velico sui catamarani volanti, i ragazzi dei circoli potranno fare un tour virtuale nelle imbarcazioni, dialogare e chiedere consigli agli atleti dei team gemellati. 

 

Tutte le informazioni sull’evento SailGP di Taranto disponibili al link sailgp.com/taranto

 

‘SailGP - powered by nature’ è il campionato velico che gareggia per un futuro migliore, promuovendo un mondo alimentato dalla natura. Competizione di punta per i catamarani F50, SailGP presenta squadre nazionali che gareggiano su percorsi brevi ed intensi, regate di tipo stadium racing sugli specchi d’acqua più iconici di tutto il mondo. Il vincitore della seconda stagione di SailGP riceverà un premio di un milione di dollari. Durante gli otto eventi della stagione, i migliori atleti della vela internazionale si destreggiano a bordo di catamarani F50 identici, ad alta tecnologia e velocità, capaci di superare i 50 nodi (circa 100 km / h).

 


20/05/2021 17:34:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovani e sfacciati: i "piccoli" di Anywave Junior concludono la Barcolana

Con il progressivo peggioramento del meteo dopo la partenza il CdR ha annullto la regata per tutte le classi dalla 2 alla 7 ma come molti altri equipaggi, a causa dell’intensità del vento, a bordo di Anywave Junior la trasmissione non è stata recepita

Garda: prima edizione della BTS Green Cup

La competizione velica organizzata da BTS Biogas e Lega Navale Italiana sez. di Garda, ispirata alla sostenibilità ambientale, si disputerà nelle acque del lago di Garda il 16 ottobre

Trofeo Jules Verne: Dona Bertarelli e Yann Guichard ci riprovano

Dona Bertarelli e Yann Guichard sono di nuovo pronti a tentare la conquista del Trofeo Jules Verne, detenuto dal 2017 da Francis Joyon e dal suo equipaggio con un tempo di 40 giorni 23h 30' 30''

Mini Transat: e ora chi ferma Melwin Fink?

La "non decisione" della Direzione di corsa ha generato questo paradosso con il 19nne tedesco che ha conquistato un vantaggio enorme tra i Serie prima della seconda tappa

Techno 293: a Cagliari terza prova dello Zonale

Domani attese al Poetto oltre settanta tavole a vela, domenica la premiazione come prima scuola vela d’Italia alla presenza del sindaco di Cagliari Paolo Truzzu

Riva 76' Perseo Super: lo stile è Riva, il restyling è super

Il nuovo Riva ha debuttato come world première al Cannes Yachting Festival 2021 irradiando eleganza e sportività

Maxi Yacht Adriatic Series: Portopiccolo vince la Trieste-Venezia

Il maxi Portopiccolo - Prosecco Doc di Claudio Demartis con al timone lo sloveno Mitja Kosmina si aggiudica la line honours della seconda edizione della Trieste – Venezia Trofeo Challenge Salone Nautico Venezia

Clean Sport One e Anywave Safilens, matrimonio di fatto alla Venice Hospitality Challenge

Dopo l’incidente occorso al Frers 63 Anywave Safilens alla Barcolana di domenica Jure Orel e il team di Clean Sport One faranno salire a a bordo i velisti di Anywave per regatare insieme nell’imperdibile appuntamento veneziano

Veleziana, iscrizioni a quota 200

Tra i "nomi" di richiamo della vela ci saranno il Moro di Venezia, che regatò con il guidone della Compagnia della Vela alla Coppa America, il vincitore della scorsa edizione Portopiccolo, Arca Sgr, Pendragon VI e Kiwi.

Garda: si corre la mitica "Regata dell'Odio"

Si corre il 17 ottobre, mentre la settimana successiva sarà la volta dei giovani dell'Optimist con il Trofeo Danesi.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci