martedí, 2 marzo 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

libri    yacht club costa smeralda    optimist    vendee globe    america's cup    regate    turismo    nautica    nomine    banque populaire    maxi-tri    ambiente    the ocean race    circoli velici    este 24    scuola vela   

VELA

Sicurezza in mare aperto con il defibrillatore a bordo, un corso a Cagliari con New Sardiniasail

sicurezza in mare aperto con il defibrillatore bordo un corso cagliari con new sardiniasail
Gian Basilio Nieddu

Massima sicurezza possibile, anche in alto mare grazie al defibrillatore a bordo. E' il progetto dell'associazione velica New Sardiniasail, guidata dal presidente Simone Camba si occupa di inclusione sociale con la vela, che ha preso la macchina a noleggio. Sabato prossimo, il  13 febbraio dalle 9 alle 13, l'associazione ha organizzato un  corso di formazione, in collaborazione con l' Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sardegna, che si terrà a Cagliari nella sede dell'associazione ovvero  presso il centro olimpionico della FIV (Federazione Italiana Vela)  dove c'è la sede di Luna Rossa. 

Il modulo di formazione BLSD  permetterà a tutti gli atleti e i preparatori di  New Sardiniasail di poter saper usare il defibrillatore. "Siamo una quindicina di persone tra ragazzi e preparatori. Con questa iniziativa tutto i componenti della squadra sono pronti a conseguire il  brevetto rilasciato dall' Accademia del Soccorso - spiega il presidente Simone Camba mentre il direttore del corso è la dottoressa   Manuela Vadilonga -. Ci seguirà personale del centro cagliaritano del 118. Voglio garantire la massima sicurezza possibile a bordo sia durante gli allenamenti sia durante le regate. Ci sono ancora troppe vittime per mancanza del defibrillatore e di formazione. Tutti devono saperlo usare e il dispositivo deve essere presente a bordo della barca". 

 

Questo è un  altro tassello dell'attività di formazione per i ragazzi di New Sardiniasail, sia giovani cagliaritani con problemi penali in affido  dal dipartimento di Giustizia sia giovani migranti : "Oltre ad  insegnare la navigazione a vela  abbiamo organizzato corsi di informatica, meteo e per conseguire il brevetto da sub. Tutte le competenze necessarie per gestire una barca a vela e non che possono tornare utili  per la ricerca di lavoro nel settore della nautica". Il corso si terrà nel rispetto di tutte le normative anticovid. 

 


11/02/2021 10:59:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Fiart Rent: 11 yacht per le tue vacanze

L’esclusivo servizio charter per scoprire il Mediterraneo a bordo di uno yacht Fiart

Luna Rossa premiata con la Prada Cup

Con la cerimonia conclusiva, avvenuta sul main stage dell’America’s Cup Village di Auckland, la PRADA Cup è stata consegnata all’equipaggio di Luna Rossa Prada Pirelli, divenuto Challenger del 36 esimo America’s Cup Match

Gitana 17: il bilancio di una stagione deludente

Per Charles Caudrelier c'è frustrazione per aver mancato l'obiettivo del Trofeo Jules Verne, ma la consapevolezza di aver imparato molto. Prossimi impegni il Fastnet e la Transat Jacques Vabre

Armel Le Cléac'h e Kevin Escoffier: che coppia per Banque Populaire XI!

Due grandi skipper per una sfida gigantesca. Il Maxi Banque Populaire XI, in acqua entro la fine di aprile, partirà il prossimo novembre sulla Transat Jacques Vabre con grandi ambizioni. A bordo, Armel Le Cléac'h sarà insieme a Kevin Escoffier

Vendée Globe: grande festa per Alexia Barrier

Con la barca più vecchia del lotto messa insieme solo due mesi prima della partenza Alexia Barrier ha raggiunto un risultato eccezionale finendo la gara e realizzando anche esperimenti scientifici durante il percorso

America's Cup: si profila un rinvio causa Covid

La prima regata dell'America's Cup rischia di saltare. Auckland entrerà in lockdown con una allerta 3 per sette giorni dalle 6 di domani mattina, come ha dichiarato il primo ministro Jacinda Ardern

Libri: "Denecia approdi nella pandemia" di Roberto Soldatini

Il diario di bordo di Roberto Soldatini che racconta da una prospettiva unica la vita durante i primi otto mesi dell'emergenza sanitaria

Grecia: il Canale di Corinto chiuso fino ad aprile

L'inverno del 20-21 è stato ancora più devastante dei precedenti per il Canale di Corinto. Ci sono state frane più frequenti e significative, che hanno comportato una chiusura più lunga di quelle già subite dalla struttura negli ultimi decenni

Libri: "Dolphin, storia di una barca" di Sandro Pellegrini

Raccontando di “una Barchetta”. Del Mondo dove è nata, e veleggia. Del signore (Ettore Santarelli) che l’ha progettata e costruita. Dei campioni che hanno voluto misurarsi in altrettante prove agonistiche

Sul litorale romano la vela d'altura riparte dal Trofeo Porti Imperiali

Dal 26 al 28 marzo Fiumicino ospita l'evento di qualificazione per il Campionato Italiano Assoluto ORC

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci