domenica, 5 febbraio 2023


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    the ocean race    foiling    porti    vendée globe    america's cup    tiliaventum    nomine    press   

ARGENTARIO SAILING WEEK

Seconda giornata di regate per la 21ma edizione dell’Argentario Sailing Week

seconda giornata di regate per la 21ma edizione dell 8217 argentario sailing week
redazione

Porto Santo Stefano, 17 giugno 2022: seconda giornata di regate per la 21ma edizione dell’Argentario Sailing Week organizzata dallo Yacht Club Santo Stefano e dal Comune di Monte Argentario. Le tipiche condizioni meteorologiche del periodo hanno consentito lo svolgimento regolare della regata in programma con percorsi differenziati in lunghezza per le diverse classi partecipanti. Il  vento da Ponente è stato ancora una volta protagonista per la soddisfazione dei  trenta concorrenti, provenienti da 8 nazioni, anche oggi sulla linea di partenza,

 

I RISULTATI DI GIORNATA:

Nella categoria Classici al primo posto si piazza Il Moro di Venezia I (Massimiliano Ferruzzi) seguito da Crivizza (Ariella Cattai-Luigi Rolandi) e Ojala II (Susan Carol Holland). Nei Vintage Aurici si avvicendano rispetto a ieri Scud (Patrizio Bertelli) primo classificato e Marga (Marga Yachting Partners) al secondo posto, seguiti da Chinook (Paolo Zannoni). Nel raggruppamento Vintage Marconi la vittoria di giornata va a Varuna of 1939  (Jens Kellinghusen) con Skylark of 1937 (Superyacht Classic LTD) al secondo posto e al terzo posto Argyll (Jones Griff Rhys). Nella categoria Spirit of Tradition vince anche oggi Midva (Davide Besana) con Toi et Moi (Alessandro Maria Rinaldi) in seconda posizione e Hanni II (Bjor Heldund) in terza. 

 

 LE CLASSIFICHE PROVVISORIE:

Dopo due regate disputate, nella categoria Vintage Aurici guidano la classifica a pari punti Scud (Patrizio Bertelli) in prima posizione di diritto per vittoria odierna e Marga (Marga Yachting Partners),al secondo posto seguiti da  Chinook (Paolo Zannoni) in terza posizione; Varuna of 1939  (Jens Kellinghusen) guida la classifica provvisoria dei Vintage Marconi seguita da Stormy Weather (Christopher Spray) e Skylark of 1937 (Superyacht Classic LTD); nella categoria Spirit of Tradition è al comando Midva (Davide Besana) con Toi et Moi (Alessandro Maria Rinaldi) in seconda posizione e Hanni II (Bjor Heldund) in terza. Infine la categoria Classici vede al primo posto Il Moro di Venezia I (Massimiliano Ferruzzi) seguito da Crivizza (Ariella Cattai-Luigi Rolandi) e Ojala II (Susan Carol Holland).

Le classifiche complete sono disponibili al link: http://www.argentariosailingweek.it/classifiche.php

 

Marco Poma, direttore sportivo dello Yacht Club Santo Stefano, era in mare anche oggi per coordinare le attività di supporto alla regata: “Quella odierna è stata un’altra giornata da incorniciare dal punto di vista meteorologico. Abbiamo recepito le istanze di molti dei concorrenti che si sono così misurati in un primo lungo lato di bolina molto tecnico in condizioni di vento stabile da 260° che è arrivato fino a 15 nodi. Dopo le due prove disputate, le classifiche cominciano a delinearsi e sono molto corte. In mare ho visto molta competizione e nello stesso tempo correttezza e fair play da parte di tutti i concorrenti. Da domani gli equipaggi delle imbarcazioni che occupano i primi posti delle classifiche cominceranno a controllarsi a vicenda per mantenere o migliorare la loro posizione a discapito degli avversari diretti. Lo spettacolo è assicurato una volta di più.”

 

Nell’edizione in corso, la flotta dell'Argentario Sailing Week è suddivisa in quattro categorie: Vintage Aurici e Marconi  (yachts in legno o metallo costruiti prima del 1950), Classici (yachts in legno o metallo costruiti prima del 1976) e  Spirit of Tradition.

  

Gli sponsor della 21ma edizione dell’Argentario Sailing Week sono: Engel & Völkers Castiglione della Pescaia e Toscano Collezioni srl. I partner tecnici che affiancano l’organizzazione sono: Verdissimo, Jacobelli Liquori, Podere 414 e il Consorzio LaMMA per le previsioni meteo. La banchina di ormeggio è in concessione alla Società Porto Turistico Domiziano spa.

 

La storia dell’Argentario Sailing Week inizia nel 1992 quando un gruppo di Soci dello YCSS organizza una regata per imbarcazioni classiche denominata Le Vele d’Argento. Con il passare degli anni il numero di imbarcazioni iscritte è andato aumentando e dal 1999 la manifestazione si chiama Argentario Sailing Week.

 

L'Argentario Sailing Week 2022 è organizzata dallo Yacht Club Santo Stefano e dal Comune di Monte Argentario con il patrocinio di Regione Toscana, Provincia di Grosseto, Comune di Monte Argentarioe della Marina Militare. Oltre a patrocinare l’evento, il Comune di Monte Argentario contribuisce all’evento anche economicamente.  

 

Il programma in dettaglio:.

Sabato 18 giugno: ore 9.00 skipper briefing, a seguire la regata del giorno. Al termine della giornata birra party presso il Villaggio Regate.

Domenica 19 giugno: ore 9.00 skipper briefing, a seguire regate. Alle ore 18.00 si svolgerà la cerimonia di premiazione presso il Villaggio Regate.

ph. Marco Solari


18/06/2022 09:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

C'è Wanax EXP Team in testa all'Invernale di Anzio/Nettuno

Ancora un bel fine settimana per Altura, J24 e Platu 25 al Campionato invernale di Anzio e Nettuno

Parità di genere? Non al Vendée Globe che esclude Clarisse Crémer per maternità

Non è più valida la regola della qualifica automatica per i partecipanti all'edizione precedente e Clarisse Crémer, in maternità, non potrà mai conquistare i punti necessari per la qualificazione all'edizione 2024

Invernale Traiano: Tevere Remo (IRC) e Guardamago (ORC) si dividono la posta

In Regata la classifica generale sta prendendo forme diverse, con Tevere Remo Mon Ile che governa in IRC e Guardamago II leader in ORC

Benetti ha varato FB283, Full Custom yacht di 62 metri

Il 26 gennaio, all’interno del cantiere di Livorno, si è svolta la cerimonia di varo di FB283, Benetti Full Custom yacht di 62 metri con scafo in acciaio e sovrastruttura in alluminio, tagliato su misura del suo armatore come un vestito sartoriale

Taglio del nastro per Our Dream, un sogno che diventa realtà

Si è tenuta oggi a Palermo presso la Lega Navale Palermo, la presentazione di Our Dream, il Jeanneau Sun Odissey 53 piedi a vela confiscata alla criminalità organizzata che la utilizzava per traffici di stupefacenti e affidata alla LN Italiana

The Ocean Race, una guerra di nervi

È un momento di nervosismo per i velisti, e gli effetti della bonaccia si fanno sentire... (nell'articolo tutti i link ai video del giorno girati a bordo)

A Fiumicino la tecnologia è di aiuto per migliorare la prestazione sportiva

A bordo delle barche presenti al Campionato Invernale di Roma un sistema GPS permette di analizzare la regata. Sabato la dimostrazione in aula, domenica torna la competizione

Partita la seconda manche del Campionato Invernale di Marina di Loano

Vento da Nord con 20 nodi alla partenza, progressivamente calato fino a 10 nodi all’arrivo, tanto sole e mare calmo per i 44 equipaggi iscritti al Campionato Invernale più frequentato della 1a Zona FIV

Tre Golfi 2023: dal 12 al 21 maggio dieci giorni di grande vela

Scatta il conto alla rovescia per la Tre Golfi Sailing Week e il Campionato Europeo Maxi con la penisola sorrentina ancora una volta protagonista dopo l'esaltante successo del 2022

The Ocean Race: GUYOT environnement - Team Europe primo all'Equatore

GUYOT environnement - Team Europe è stato il primo a tagliare la linea degli 0 gradi nord poco dopo le 2 del mattino UTC mentre cinque ore e mezza dopo è stato Team Malizia ad entrare a sud

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci