lunedí, 18 ottobre 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

middle sea race    campionati invernali    vele d'epoca    optimist    regate    veleziana    windsurf    ilca    trofeo jules verne    mini transat    lega italiana vela    scuola vela    press   

SCUOLA VELA

Scuole Vela FIV 2020: i primi numeri sono positivi

scuole vela fiv 2020 primi numeri sono positivi
redazione

Le Scuole Vela FIV hanno iniziato da un paio di settimane la loro attività, e nonostante il periodo particolare e una stagione annunciata come difficile, i primi numeri che arrivano dai Circoli Velici in tutta Italia sono positivi.
Anche grazie al supporto del Progetto Scuola Vela FIV 2020 lanciato dalla Federazione, con il sostegno ai club, tanta promozione, la collaborazione dei media, l'impegno speciale dei Comitati di Zona FIV, le indicazioni sul tesseramento federale legato agli iscritti ai corsi di vela sono in linea con quelle degli anni passati, pur considerando che in questo difficile 2020 le Scuole Vela FIV hanno aperto con ritardo a causa del lodckdown e della necessità di adeguarsi ai protocolli sanitari della Fase 2.

Negli anni recenti la media dei partecipanti ai corsi velici è sempre stata tra 30mila e 40mila unità, numeri importanti alla base anche della generale crescita costante dei tesserati FIV. Dopo due o tre settimane dall'inizio dell'attività, il tesseramento sommando le fasce Cadetti, Juniores e Seniores fa segnare un totale intorno ai 12mila.

Un dato confortante, e soprattutto un segnale che può dare slancio per la prevista seconda fase del Progetto Scuole Vela FIV 2020. Come noto infatti, rispetto agli anni precedenti, quest'anno Circoli e Scuole FIV resteranno aperti anche ad agosto, in linea con le previsioni sui diversi flussi turistici della stagione, senza stranieri e con le famiglie italiane in vacanza nella penisola.

SUCCESSO PER IL WEEKEND DEL VELA DAY - E' stato un successo il weekend lungo del 26-28 giugno: lo storico Vela Day FIV, con la partnership di Kinder Joy of Moving, si è fatto per tre, da venerdi a domenica, e si è confermato decisivo nella promozione di questo sport e nella consapevolezza dei Circoli Velici come suoi ambasciatori.

Secondo i primi dati, che sono in via di raccolta organica, circa 10.000 persone (in crescita rispetto agli anni scorsi) hanno visitato gli oltre 250 Circoli Velici FIV in tutta Italia che hanno aperto cancelli e porte al pubblico, potendo così conoscerne le attività, fare brevi uscite a vela, incontrare atleti, personaggi e dirigenti, scoprire insomma lo sport velico nella sua dimensione di base. Kinder Joy of Moving ha contribuito a distribuire molti gadget e materiale promozionale tra i partecipanti.

Soddisfazione raccolta da molti Circoli che hanno confermato "Abbiamo respirato voglia di ripartenza", e sottolineato il fatto che "in tanti tra i visitatori hanno preso informazioni sui nostri corsi di vela partecipando al Vela Day". Mentre sul fronte dei partecipanti è stato registrato un generale riconoscimento del fascino dello sport della vela: "Finalmente all'aria aperta, uno sport sano e a contatto con la natura", nonchè dell'organizzazione del Vela Day: "Abbiamo trovato grande accoglienza e professionalità nei Circoli, che perfettamente attrezzati ci hanno permesso di vivere una stupenda giornata con altre famiglie nel rispetto di tutte le norme sanitarie."

Un report interno alla Federazione sarà predisposto anche per debriefing e per la progettazione del Vela Day 2021, e comprenderà rassegna stampa completa, numeri finali e quote tesseramenti per Circoli e Zone. Infine con il materiale fotografico raccolto saranno lanciate delle campagne social di chiusura dell'iniziativa.

 


08/07/2020 23:31:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovani e sfacciati: i "piccoli" di Anywave Junior concludono la Barcolana

Con il progressivo peggioramento del meteo dopo la partenza il CdR ha annullto la regata per tutte le classi dalla 2 alla 7 ma come molti altri equipaggi, a causa dell’intensità del vento, a bordo di Anywave Junior la trasmissione non è stata recepita

Garda: prima edizione della BTS Green Cup

La competizione velica organizzata da BTS Biogas e Lega Navale Italiana sez. di Garda, ispirata alla sostenibilità ambientale, si disputerà nelle acque del lago di Garda il 16 ottobre

Trofeo Jules Verne: Dona Bertarelli e Yann Guichard ci riprovano

Dona Bertarelli e Yann Guichard sono di nuovo pronti a tentare la conquista del Trofeo Jules Verne, detenuto dal 2017 da Francis Joyon e dal suo equipaggio con un tempo di 40 giorni 23h 30' 30''

Mini Transat: e ora chi ferma Melwin Fink?

La "non decisione" della Direzione di corsa ha generato questo paradosso con il 19nne tedesco che ha conquistato un vantaggio enorme tra i Serie prima della seconda tappa

Techno 293: a Cagliari terza prova dello Zonale

Domani attese al Poetto oltre settanta tavole a vela, domenica la premiazione come prima scuola vela d’Italia alla presenza del sindaco di Cagliari Paolo Truzzu

Riva 76' Perseo Super: lo stile è Riva, il restyling è super

Il nuovo Riva ha debuttato come world première al Cannes Yachting Festival 2021 irradiando eleganza e sportività

Maxi Yacht Adriatic Series: Portopiccolo vince la Trieste-Venezia

Il maxi Portopiccolo - Prosecco Doc di Claudio Demartis con al timone lo sloveno Mitja Kosmina si aggiudica la line honours della seconda edizione della Trieste – Venezia Trofeo Challenge Salone Nautico Venezia

Clean Sport One e Anywave Safilens, matrimonio di fatto alla Venice Hospitality Challenge

Dopo l’incidente occorso al Frers 63 Anywave Safilens alla Barcolana di domenica Jure Orel e il team di Clean Sport One faranno salire a a bordo i velisti di Anywave per regatare insieme nell’imperdibile appuntamento veneziano

Veleziana, iscrizioni a quota 200

Tra i "nomi" di richiamo della vela ci saranno il Moro di Venezia, che regatò con il guidone della Compagnia della Vela alla Coppa America, il vincitore della scorsa edizione Portopiccolo, Arca Sgr, Pendragon VI e Kiwi.

Garda: si corre la mitica "Regata dell'Odio"

Si corre il 17 ottobre, mentre la settimana successiva sarà la volta dei giovani dell'Optimist con il Trofeo Danesi.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci