venerdí, 26 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giraglia rolex cup    federagenti    j24    guardia costiera    nautica    formazione    regate    protagonist    lega italiana vela    scuola vela    dinghy    yahama   

SNIPE

Prima giornata dello SNIPE South European Championship a Lignano Sabbiadoro

prima giornata dello snipe south european championship lignano sabbiadoro
Roberto Imbastaro

Dopo il maltempo dei giorni scorsi la giornata inaugurale della regata Internazionale Snipe organizzata dallo Yacht Club Lignano in occasione del 60° dalla fondazione, è stata decisamente fortunata con sole quasi estivo e una brezza termica arrivata nel primo pomeriggio che ha permesso la disputa di una bella regata con vento sui 6 nodi. Quasi 30 gli equipaggi provenienti da tutta Italia con la presenza anche di un equipaggio polacco; Lazio, Toscana, Emilia Romagna, Trentino, Veneto e naturalmente Friuli Venezia Giulia le regione rappresentate.
Ottima sinergia tra Comitato di Regata e organizzatori, che nonostante la totale assenza di vento della tarda mattinata sono comunque usciti dal canale di Lignano per essere pronti a regatare nel caso arrivasse la brezza termica; scelta che ha pagato, dato che appena si è disteso il vento proveniente da circa 205 gradi la flotta è potuta partire per disputare la prima regata in programma. Decisiva la terza ed ultima bolina che ha cambiato completamente gli ordini d’arrivo rispetto all’ultimo passaggio di boa: la scelta della parte destra del campo di regata si è rivelata migliore, permettendo recuperi di diverse posizioni per chi si è portato nel bordo più verso terra. Vittoria di Dario Bruni e Carlo Collotta (CV Cremona), davanti a Ilaria Rocchelli e Davide Libardi, che però sono stati protestati e quindi con classifica non confermata. Terzi sulla linea di arrivo Andrea Piazza e Luca Cattarozzi ( AVLago di Ledro). I portacolori dello Yacht Club Lignano Michele Meotto e Alberto Cassandro, grazie ad una bella ultima bolina sono riusciti a guadagnare posizioni, finendo quinti alle spalle dei gardesani Paolo Lambertenghi-Antonio Bari (CV Torbole). La manifestazione, valida come prima selezione al Mondiale Snipe 2017, si concluderà domani: le previsioni meteo sono buone e dovrebbe tornare una discreta termica. 


15/10/2016 22:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cinquecento, la faccia dura dell'Adriatico

La Cinquecento X2 e XTutti è la grande vela d’altura del Circolo Nautico Santa Margherita

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Friuli: l'adrenalina pura della "Caccia al Tonno Rosso"

In Friuli dal 16 giugno inizia la stagione della pesca al tonno rosso, un Big Game che si pratica in alto Adriatico dal 1970. E per chi ama la fotografia subacquea i fondali di Lignano saranno una scoperta incredibile

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Mare: allarme plastica

Quante micro e nano plastiche ci sono in mare? E quali effetti hanno sulla catena alimentare? Da dove provengono e quali sono le soluzioni applicabili?

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela è organizzata con il sistema del “college inglese”

Bel week end di regate e podi per le squadre Optimist e Laser Fraglia Vela Riva

La Fraglia Vela Riva qualificata ai Campionati nazionali a Squadre Optimist dopo la vittoria alla "Due giorni di Ledro", organizzata dall'Associazione Velica Lago di Ledro

Lauderdale Yacht Club è il vincitore del XXXI Trofeo Marco Rizzotti

Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York

Il Circolo Canottieri Aniene vince l'Audi - Italian Sailing League

Al secondo posto il Circolo Velico Ravennate e ottimo esordio da terzi per il Centro Velico 3V

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci