sabato, 18 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

surf    clima    j24    melges 40    volvo ocean race    protagonist    disabili    riva    nautica    windsurf    attualità    guardia costiera    mare   

OPTIMIST

Prima giornata dell'Halloween Cup

prima giornata dell halloween cup
redazione

Un campo di regata, cinque batterie divise dai colori blu, giallo, rosso, verde e bianco, 365 giovani velisti, 234 Juniores e 131 Cadetti, sono i "numeri" di questa affollatissima "Halloween Cup" che vede il più alto numero di partecipanti di tutte le sue edizioni.

Purtroppo rimasti inutilmente per un paio d'ore a bordo dei loro piccoli gusci sulle acque del lago di Garda trentino ad attendere l'arrivo dell'Ora, il vento da sud motore della vela agonistica sul Garda trentino. In verità attorno alle 15.30 qualcosa è arrivato a increspare la superficie del lago, e il Comitato è riuscito a dare una partenza, ma poi tutto si è spento per il mesto traino in porto dei giovani "optimisti".

Una sola batteria, i gialli, dunque, è riuscita a chiudere il percorso, ma non c'è classifica per questo, dunque è tutto rinviato a domani mattinaper l'uscita in acqua alle ore 8.00 precise. Si proverà a recuperare grazie al vento da nord le tre prove che erano in programma oggi.

"Dispiace che il primo giorno sia andato così - afferma il presidente del Circolo Vela Torbole Gianpaolo Montagni - perché questa è la regata che registra il più alto numero di partecipanti. Mai si era vista una così alta partecipazione di ragazzi alla Halloween Cup, ma non disperiamo perché ci sono ancora due giorni per recuperare e chiudere in bellezza".

Questa mattina mescolato tra i giovani partecipanti c'era Norberto Folettisegretario nazionale di classe, al quale abbiamo chiesto un paio di cose.

"Questa affluenza di regatanti deve far ragionare tutti i Circoli del Garda trentino su come la vela agonistica, ormai, debba essere presa in serissima considerazione. Serve una regia unica, serve qualcuno che si occupi di posizionare i campi di regata, un luogo dove ospitare i carrelli delle barche, esperti insomma, perché se fino ad oggi siamo andati avanti col volontariato, della cui forza non potremo mai fare a meno questo sia chiaro, è altrettanto chiaro che l'indotto che ruota attorno alla vela agonistica sul Garda esige una gestione professionistica".

Il nostro grazie, come sempre, al Comitato di Regata presieduto da Carla Malavolta e composto da Carmelo Paroli, Ulrich Fischer (D), Helmuth Gelmini (A), Anna Benamati, Pietro Benamati, Gianni Lucchi ed Ermindo Miniati.


29/10/2017 19:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Ad Otranto la III regata "Piu' Vela per Tutti"

In onore di Lele Coluccia, grande uomo di mare

"Caccia ai pirati somali” il libro di Gualtiero Mattesi

L’Ammiraglio Mattesi, Comandante del gruppo di 5 navi sotto insegne NATO nell’operazione «Ocean Shields», ha spiegato che i pirati attuali, altro non sono che criminali senza scrupoli

Marina Cala de’ Medici, riprendono i lavori in diga foranea per l’allungamento della berma sommersa

Stamani l’incontro in Porto della 4ª Commissione Consiliare del Comune di Rosignano M.mo col Prof. Aminti per l’aggiornamento sullo stato lavori

Transat Jacques Vabre: strambata involontaria per Giancarlo Pedote

Inizio di regata movimentata per Fabrice Amedeo e Giancarlo Pedote, che però reagiscono cercando di recuperare una posizione, miglio dopo miglio

Volvo Ocean Race: incontri ravvicinati del tipo equatoriale

Per la prima volta dall’inizio della seconda tappa, sono meno di 50 le miglia che separano il leader dal settimo team, la flotta si è compattata e le calme equatoriali stanno rispettando la loro fama

FVG Marinas: il 2017 si chiude con un +30% di transiti

Rete FVG Marinas Network: è tempo di bilanci. 30% in più di transiti nei Marina del Friuli Venezia Giulia nella stagione turistica

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

La vela d’altura protagonista a Viareggio per la chiusura della stagione agonistica del Club Nautico Versilia

La tradizionale manifestazione è stata affiancata da una graditissima novità che invitava i regatanti a raccontare, attraverso immagini fotografiche, tutte le fasi della regata, il proprio equipaggio, la propria barca o le imbarcazioni avversarie

Transat Jacques Vabre: vittoria e record per Sodebò

Thomas Coville e Jean Luc Nélias hanno tagliato il traguardo della 13ma Transat Jacques Vabre vincendo nella categoria Ultimes davanti a Sebastien Josse e Thomas Rouxel

Nauta firma il Tender 48’ dei cantieri Maxi Dolphin di Erbusco

Nasce come progetto di imbarcazione veloce da appoggio e connessione per un superyacht di maggiori dimensioni; è dotata di un bottazzo continuo e morbido di protezione che agevola l’appoggio alla barca “madre”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci