venerdí, 22 marzo 2019

J70

Più di 50 equipaggi a Porto Ercole per staccare il biglietto verso il Mondiale di Marblehead

pi 249 di 50 equipaggi porto ercole per staccare il biglietto verso il mondiale di marblehead
redazione

Sta per andare in scena a Porto Ercole il secondo atto della J/70 Cup e per J/70 Italian Class arriva un'altra importante conferma: dopo i numeri da record degli eventi del 2017 e l'ottimo inizio di stagione a Sanremo con oltre sessanta barche in acqua, a Porto Ercole saranno cinquantuno gli equipaggi che si sfideranno per muovere ulteriori passi verso la conquista del titolo J/70 Cup e per staccare il biglietto verso il Mondiale di Marblehead, al quale saranno ammessi solo i migliori tre equipaggi italiani, oltre ai già aventi diritto Petite Terrible e Notaro Team. I dati d'inizio stagione 2018 confermano quindi il J/70 come barca del momento e tra i monotipi più attivi e dinamici sul panorama velico nazionale ed internazionale.
Nella tre giorni di regate ospitata dal Circolo Nautico e della Vela Argentario, gli equipaggi si sfideranno su un massimo di otto prove e lo scarto del peggior risultato subentrerà al completamento della quinta regata della serie. Il miglior equipaggio della giornata di sabato sarà inoltre insignito della Garmin Cup e del "Timone Azzurro", trofeo challenger che verrà rimesso in gioco nella successiva Garmin Cup, in programma in concomitanza con il Campionato Italiano di Malcesine. 
Tra i cinquantuno equipaggi in gara, saranno presenti tutti i vincitori dell'evento di Sanremo, sia della classifica overall che della divisione Corinthian riservata ai non professionisti. Scenderà quindi in acqua Alberto Rossi con Enfant Terrible, assistito nelle scelte tattiche da Branko Brcin, Calvi Network con il tandem Noè-Desiderato, Petite Terrible di Claudia Rossi con Michele Paoletti alla tattica. 
Tra i Corinthian, Paolo Tomsic proverà a difendere l'oro conquistato a Sanremo a bordo della sua Femme Terrible, anche se dovrà guardarsi le spalle da Noberasco Das di Alessandro Zampori, già vincitore nella flotta Silver nell'Audi J/70 World Championship e che a Sanremo era scivolato in quarta posizione a causa del ritiro forzato da due regate. 
Direttamente dalle 52 Super Series, ha scelto l'organizzazione di J/70 Italian Class per mettersi alla prova con il J/70 Peter Harrison, a bordo della sua Sorcha J. Non mancheranno poi Vincenzo Onorato con Mascalzone Latino, Giangiacomo Serena di Lapigio con G-Spottino, Mauro Roversi con J-Curve e il bronzo mondiale Luca Domenici a bordo di Notaro Team.
L'evento di Porto Ercole, con imbarcazioni provenienti da nove paesi europei, si preannuncia quindi teatro ideale per misurarsi un'ultima volta con la flotta prima del Campionato Europeo di Vigo, in programma dal 12 al 16 giugno.
Il prossimo evento organizzato da J/70 Italian Class sarà la tappa della J/70 Cup di Malcesine, ospitata dalla Fraglia Vela Malcesine e valida come primo Campionato Italiano assoluto J/70, dal 12 al 15 luglio 2018.


09/05/2018 13:52:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Torre del Greco pronta per il Campionato Nazionale Meteor

Si lavora con lena perché tutto sia pronto per la 46esima edizione del Campionato Nazionale Meteor, quest’anno ospitato del Circolo Nautico di Torre del Greco, in collaborazione con il Club Nautico della Vela e con la Lega Navale Italiana sez. di Napoli

Invernale Traiano: Tevere Remo Mon Ile concede il bis

E' Tevere Remo Mon Ile di Gianrocco Catalano il vincitore assoluto del Campionato Invernale di Riva di Traiano 2018/2019. In regata 2 vincono Vulcano 2 e Canopo, nei Crociera Soul Seeker

Invernale Otranto: in testa c'è "Il Gabbiere"

La nona regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ che si è svolta domenica nelle acque di Otranto è stata la più impegnativa del campionato

Roma per 1: il "veterano" Oscar Campagnola teme la bonaccia più del vento

Oscar Campagnola è alla sua quinta partecipazione in solitario. Sabato e domenica prossima i corsi di sopravvivenza ad Anzio. La Garmin premierà con apparati inReach i vincitori di tutte e cinque le regate

Marina di Loano: numeri da record nel 2018

Citata tra le dieci marine più belle a livello internazionale da “Yachting Pages”, nel 2018, Marina di Loano ha ottenuto dal RINA la certificazione MaRINA Excellence 24 Plus, i ‘5 Timoni’ e “50 Gold”

Spettacolo Swan a Scarlino

Un weekend con vento da quadranti meridionali ha fatto da scenario a tre giorni di vela One Design che hanno visto convergere alla Marina di Scarlino le imbarcazioni della classe ClubSwan 50 e della classe Swan 45.

Torna a Pozzallo il premio internazionale "Trofeo del Mare"

Al Mediterraneo e al suo essere elemento di unione, legame indissolubile e centro propulsivo da cui si irradiano flussi e riflussi inarrestabili, è dedicato il “Trofeo del Mare

Genova: Slow Fish al Porto Antico dal 9 al 12 maggio

Petrini: «Giovani di tutto il mondo, venite a Slow Fish e fatelo vostro»

RS Feva Italia: nell’anno del mondiale di Follonica ecco come parte la stagione nazionale

In questo avvio di stagione anche il doppio giovanile FIV RS Feva inizia ad organizzare le prime attività 2019

Sul Garda di Gargnano il 41° Trofeo Bianchi

Domenica il Circolo Vela Gargnano aprirà la sua stagione 2019 con il "41° Trofeo Roberto Bianchi" per le classi monotipo (Asso, Protagonist 7.5, Dolphin Mr) e stazza Orc (Offshore Vari)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci