lunedí, 13 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    libri    vendée arctique    giancarlo pedote    garda    cnsm    la duecento    pesca    vendee arctique    melges 32    maxi-tri    fiv    porti    turismo    scuola vela   

OPTIMIST

Optimist: concluso il Meeting Internazionale del Mediterraneo

optimist concluso il meeting internazionale del mediterraneo
redazione

E’ giunta al termine la trentacinquesima edizione del Meeting Internazionale del Mediterraneo, tradizionale competizione velica, in calendario dal 7 all’ 8 dicembre, riservata ai giovani velisti e organizzata dallo Yacht Club Sanremo, con il sostegno del Comune di Sanremo.

Sabato 7 dicembre l’assenza del vento non ha permesso lo svolgimento delle prove previste per la giornata;.  Domenica 8 dicembre, con un bellissimo sole primaverile che ha fatto da protagonista, sono state disputate tre prove avvincenti con un vento da ponente da 12 a 15 nodi.

Ad essere premiati, sia per la categoria Juniores sia per i Cadetti, i primi dieci classificati e la prima femminile.

Nella classe Cadetti, ad aggiudicarsi il primo gradino del podio è stato Nicolas Margaria (Circolo Nautico Ilva), secondo posto per Giancarlo Postiglione, Circolo Velico Arenzano, e terzo posto per Giacomo Corradi (Yacht Club Italiano). Quarto posto per Alessio Nessi (C.V.Cernobbio), quinto Ettore Emerigo e sesto Alexander Gepper, entrambi dello Yacht Club Sanremo, settimo classificato Ettore Trillo (Yacht Club Italiano), ottava e prima classificata femminile Marta Giovannone (C.V.Cernobbio), nona Ludovica Bonelli (C.N.Bordighera)e decima Costanza Cenci (Yacht Club Italiano).

 

Nella categoria Juniores si aggiudica il primo posto Leonardo Bonelli dello Yacht Club Monaco;  secondo posto per Alessio Cindolo, dello Yacht Club Italiano, terzo classificato Giosuè Cosentino ( Yacht Club Sanremo); quarto posto per il francese Simon Prot ( Asptt Marseille), quinto classificato lo svizzero Felix Filliger ( Cercle de la voile de Neuchatal), sesto James Zanenga (Varazze Club Nautico), settimo Alessio Lulli, dello Yacht Club Italiano. Ottava e prima femminile Cecilia De Noe, dello Yacht Club Sanremo, al nono posto Maddalena Chiabra (Yacht Club Italiano) e decimo il francese Tao Contensou (Asptt Marseille).

 

Il premio per il più giovane in assoluto tra tutti i concorrenti va alla piccola Marta Giovannone, del Circolo Vela Cernobbio.

Quest’anno è stato lo Yacht Club Italiano ad aggiudicarsi il Trofeo Dino Minaglia, intitolato alla memoria di un grande socio dello Yacht Club Sanremo prodigatosi sempre per l’attività giovanile, che premia il migliore Club che, tra gli Juniores, ha ottenuto i tre migliori piazzamenti con Alessio Cindolo, Alessio Lulli e Maddalena Chiabra.

Al di là dei risultati, ancora una volta il Meeting Internazionale del Mediterraneo ha avuto un ottimo successo, portando nella Città dei Fiori non solo gli atleti ma tecnici, genitori e accompagnatori al seguito.

Prossimo appuntamento con l’ultimo week end della seconda tappa del Campionato Invernale West Liguria” Autunno in Regata” previsto nei week end del 14/15 dicembre.


08/12/2019 21:38:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Caorle: venerdì 10 luglio parte "La Duecento"

La prima regata offshore italiana in periodo Covid sarà La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita lungo la rotta Caorle-Grado-Sansego e ritorno dal 10 al 12 luglio 2020

Il Governo "affonda" i porti turistici

Assomarinas: è inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problemi dei porti turistici

Caorle: tutti i vincitori de "La Duecento"

Con l’arrivo di Sheherazade di Nevio Zagaria alle 21:20 di sabato 11 luglio, vincitore del Trofeo Soligo Never Give Up, si è conclusa ufficialmente la ventiseiesima edizione de La Duecento, la prima regata offshore italiana in tempi Covid

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

Melges 32 World League: la prima giornata del 2020 è un gioco di equilibri

Secondo weekend italiano di regate e stavolta i protagonisti sono gli equipaggi della Classe Melges 32 che, da ieri fino a sabato, sono impegnati nella prima frazione delle Melges World League 2020 a Malcesine.

Liguria: operatori in fuga dai porti

Merlo, Federlogistica-Conftrasporto: “Fino a fine emergenza pedaggi autostradali alle AdSP per mantenere competitività"

L'ottusità della burocrazia blocca la vela sul lago di Bracciano

Iniziativa della Federvela del Lazio per sbloccare la situazione delle regate a Bracciano: il presidente FIV IV Zona Giuseppe D'Amico scrive a Zingaretti. Il caso di una norma del 2014 interpretata male che blocca le regate

Conerissimo: vince Interceptor di Luca Mosca

Grande successo ad Ancona per la “Conerissimo”, la costiera lungo le bellezze del Conero che ha inaugurato la stagione post lockdown

Optimist: concluso il VI Trofeo Ezio Astorri

La vittoria per il sesto anno consecutivo al CVTLP -Scuola Vela Mankin. Sei le regate disputate nelle acque del lago di Massaciuccoli da sessanta giovani timonieri.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci