sabato, 11 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

garda    cnsm    fiv    melges 32    porti    turismo    scuola vela    guardia costiera    vela    vele d'epoca    vendée artique    optimist    crociere    regate   

PLATU 25

Mondiale Platu 25, Barni: " Il livello è molto alto"

mondiale platu 25 barni quot il livello 232 molto alto quot
redazione

È tutto pronto a Brunnen dove, da domani a sabato, avrà luogo il mondiale Platu 25. Effettuate le iscrizioni, il campionato si aprirà già oggi con il briefing e la regata di prova. Domani il via alle gare ufficiali e, fino a sabato, 33 imbarcazioni si sfideranno nella splendida località svizzera: “Verranno equipaggi dall'Italia, ovviamente dalla Svizzera, dall'Austria, dalla Germania, dalla Francia, dalla Thailandia, dall'Australia, dalla Spagna, dalla Russia e anche dalla Lettonia – le parole del presidente della classe internazionale Platu 25, Edoardo Barni -. Le regate saranno molto tecniche, sarà un campionato tutto da scoprire. Il livello delle imbarcazioni è molto alto e ci saranno elementi di novità come l'equipaggio poliglotta thailandese. Siamo contenti anche per la partecipazione ad alti livelli della Spagna, dove in questi anni il movimento Platu 25 si è rilanciato con entusiasmo. Vorrei inoltre sottolineare l'ospitalità degli organizzatori, che stanno svolgendo un ottimo lavoro. I controlli sono precisi e puntiali e tutto sta andando per il meglio”. A Brunnen è ovviamente presente anche il vice campione del mondo, Tommaso De Bellis, armatore di Five For Fighting 3: “Mi associo agli elogi per l'organizzazione, fin qui assolutamente impeccabile. Il posto è molto bello, speriamo solamente ci sia vento perché le previsioni non sembrano essere clementi. I favoriti sono i campioni in carica di Euz II Villa Schinosa e, dopo le prime regate, avremo un quadro più chiaro anche delle altre imbarcazioni”.


22/08/2016 21:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Partita la Vendée-Artique: in testa è già bagarre

I commenti di Giancarlo Pedote prima della partenza

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Caorle: venerdì 10 luglio parte "La Duecento"

La prima regata offshore italiana in periodo Covid sarà La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita lungo la rotta Caorle-Grado-Sansego e ritorno dal 10 al 12 luglio 2020

Il Governo "affonda" i porti turistici

Assomarinas: è inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problemi dei porti turistici

Ancona: domani la “Conerissimo”, prima manifestazione velica della fase 3

Soddisfatti gli organizzatori: grazie alla collaborazione con Guardia Costiera, Capitaneria di Porto e FIV Marche, grande rigore nell’applicazione dei protocolli di sicurezza per tornare a veleggiare senza rischi

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

"100 Vele Rendez Vous", oltre 200 barche al primo evento post lockdown

In acqua anche medici e infermieri che sono stati in prima linea negli ospedali romani per combattere il virus COVID-19

Melges 20 King Of The Lake Cup, Siderval è il vincitore della prima regata italiana

La vela agonistica italiana è ufficialmente ripartita e lo ha fatto grazie alla flotta Melges 20 che, riunitasi nel weekend appena concluso a Malcesine, ha completato le prima serie di regate del 2020

Beda di Timifey Sukhotin vince la Coppa Europa Smeralda 888

Si è conclusa oggi la Coppa Europa Smeralda 888, prima regata della stagione sportiva dello Yacht Club Costa Smeralda

Liguria: operatori in fuga dai porti

Merlo, Federlogistica-Conftrasporto: “Fino a fine emergenza pedaggi autostradali alle AdSP per mantenere competitività"

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci